1 5

Tagli scalati: tutte le tendenze per l'Autunno Inverno 2018-2019

gpt native-top-foglia-bellezza
/pictures/2018/09/17/tagli-scalati-tutte-le-tendenze-per-l-autunno-inverno-2018-2019-2458613870[4481]x[1869]1200x500.jpeg Shutterstock
Quali sono i tagli scalati che andranno di moda questo autunno-inverno? Scopriamolo assieme.

Tagli scalati Autunno Inverno 2018-2019

Il taglio scalato è l'acconciatura jolly per eccellenza. Si tratta di un taglio che sta bene davvero a tutte le tipologie di viso, da quello lungo a quello a cuore. Bob, long bob e wob, questi sono stati i tagli più trendy delle stagioni precedenti, ma quali sono le novità per i capelli autunno inverno 2019? Le acconciature ed i tagli medi dell'anno scorso si contraddistinguevano per essere definiti, ondulati e pari. Quest'anno, invece, il protagonista indiscusso della stagione autunnale sarà il taglio scalato, indicato in particolare per i visi lunghi. Anche la frangia sta tornando in auge, dopo un periodo di capelli dritti senza ciuffo, se vi piace quindi è arrivato il momento di tagliarla di nuovo. Per quanto riguarda lo styling dimenticatevi delle tanto amate beach waves, perché quest'anno i capelli si porteranno super naturali. Sì, quindi, ai capelli lisci, ondulati o ricci, ma senza utilizzare la piastra o il ferro. Vediamo ora quali sono tutte le tipologie di taglio medio ed a quali visi si sposano meglio.

gpt native-middle-foglia-bellezza

Quante volte tagliare i capelli?

Il taglio medio Mullet

Arrivato dalla fine degli anni 80, il mullet fa un salto in avanti nel tempo fino ad arrivare ai giorni nostri. Si tratta di un taglio di capelli molto originale, caratterizzato da una chioma decisamente asimmetrica: capelli corti sulla cima della testa e più lunghi e scalati dietro. Il Mullet non è di certo il classico taglio medio, infatti non è indicato per tutti i tipi di viso, ma si presta bene come taglio scalato per capelli ricci. Quest'acconciatura sta bene alle persone che hanno un viso regolare, di dimensioni medie e con zigomi alti. Non sta bene, invece, alle persone che hanno un viso molto corto o molto paffuto. Se desideri un taglio medio che si sappia distinguere rispetto ai classici bob e long bob scegli, quindi, quest'acconciatura prendendo spunto dalle rivisitazioni del Mullet proposte durante le sfilate di moda da Louis Vuitton.

Copia il taglio e il colore di Maria De Filippi

Taglio bob a funghetto

Indicato in particolare per i volti lunghi e magri, il bob a funghetto è uno dei principali protagonisti di questo autunno-inverno. Dite addio ai capelli piatti e spenti, perché il caschetto a funghetto vi permetterà di averli sempre vaporosi e naturalmente ondulati. Questo taglio può essere portato con il ciuffo di lato e sfilato, con una frangetta asimmetrica vaporosa, o ancora con la riga al centro. L'acconciatura è adatta a tutte le età, ma la consigliamo in particolare alle donne più mature che desiderano un taglio medio che le ringiovanisca. Il caschetto vaporoso, infatti, fa subito sembrare il volto più tonico e pieno. È anche meno indicato per coloro che hanno un viso molto tondo e corto. Ma qual è la lunghezza giusta di questa variante del bob? La lunghezza migliore è quella che sfiora appena le spalle, ma può essere portato anche un po' più lungo o più corto.

Long bob scalato con frangia

Il long bob è un taglio di capelli che sta bene davvero a tutte. Questo taglio, infatti, valorizza qualsiasi tipo di volto, da quello giovane a quello maturo, da quello lungo a quello tondo. Quest'anno il Long bob si porta scalato, vaporoso e con il ciuffo laterale, ma non mancano le varianti con la frangetta ed i ciuffi centrali scalati. La frangetta ed il ciuffo sono particolarmente indicati per i visi lunghi, mente i ciuffi centrali per quelli più corti, quadrati o tondi. Come abbiamo già detto, lo styling dell'autunno 2019 sarà quello super naturale. Se, quindi, avete i capelli lisci o ricci e volete cambiare acconciatura, utilizzate la spazzola, il pettine o i bigodini invece della piastra o del ferro. In alternativa, lasciateli naturali modificandone la forma con un po' di gel d'aloe o uno spray fissante.

Sui capelli potrebbero interessarti anche:

gpt skin_mobile-bellezza-0