gpt skin_web-bellezza-0
gpt strip1_generica-bellezza
gpt strip1_gpt-bellezza-0
1 5

Brufoli sotto pelle: quali sono le cause e come eliminarli rapidamente

gpt native-top-foglia-bellezza
/pictures/2018/10/10/brufoli-sotto-pelle-quali-sono-le-cause-e-come-eliminarli-rapidamente-957223514[2450]x[1020]1200x500.jpeg Shutterstock
Hai i brufoli sotto pelle? Scopriamo da cosa sono causati e come fare per eliminarli velocemente, ma anche cosa non dobbiamo assolutamente fare

Brufoli, da cosa sono causati

I brufoli purtroppo non sono un problema comune solo tra gli adolescenti, ma possono spuntare a tutte le età. Le cause dell'acne sono diverse, tra cui la genetica, i problemi ormonali, i problemi intestinali, l'assunzione di alcuni farmaci, le allergie e le intolleranze. Quando si tratta di genetica l'unica cosa che si può fare è trattare il problema con prodotti specifici in modo tale che le bolle se ne vadano senza lasciare esiti cicatriziali, come macchie o buchi. In tutti gli altri casi il problema dell'acne può essere eliminato trattando non solo la pelle, ma anche il problema alla base che li scatena. Ad esempio, l'acne causata dai problemi intestinali o ormonali può essere trattata con prodotti specifici, come fermenti lattici o contraccettivi ormonali.

Imperfezioni del viso: il laser per cancellarle

I brufoli sottopelle, perché escono

L'acne sottopelle è più difficile da eliminare rispetto a tutti gli altri tipi perché il brufolo resta intrappolato sotto al tessuto cutaneo e si secca meno velocemente. I brufoli sotto pelle possono essere grandi e doloranti o molto piccoli e duri, cioè i comedoni chiusi. In realtà, solitamente si tratta sempre di comedoni chiusi che si infiammano o si infettano diventando più grandi. I brufoli sotto pelle possono spuntare ovunque e possono essere causati da diversi fattori, tra cui problemi ormonali o pelle troppo spessa. I brufoli sotto pelle causati dai problemi ormonali solitamente spuntano lungo le mandibole o sulle guance, mentre quelli causati da problemi intestinali spuntano più spesso sulla fronte e sul mento. Come tutti gli altri tipi di brufoli, quelli sottopelle possono essere causati anche da allergie, intolleranze e farmaci.

I brufoli sottopelle, come eliminarli velocemente

Come abbiamo già detto, i brufoli sottopelle sono più difficili da eliminare perché si seccano più lentamente rispetto agli altri tipi e perché i trattamenti anti-brufoli fanno più difficoltà a raggiungerli. Per fortuna esistono diversi rimedi per eliminarli. L'acido salicilico e il perossido di benzoile contenuti in diverse creme per trattare l'acne esfoliano la pelle gradualmente fino ad arrivare al brufolo. Questi due ingredienti sono spesso associati ad antibiotici locali che, oltre a seccare il brufolo, curano la pelle ed evitano che ne spuntino altri. Anche gli alfaidrossiacidi sono utili per esfoliare la pelle e seccare i brufoli. Dal dermatologo o dall'estetista possono inoltre essere effettuati dei trattamenti all'acido glicolico per effettuare un peeling ancora più profondo e cambiare letteralmente pelle.

I brufoli sottopelle, cosa non fare

Esistono diversi modi naturali per curare i brufoli, anche quelli più ostinati. Contro i brufoli sottopelle possono essere utilizzate le creme alla bava di lumaca che penetra in profondità nella pelle eliminando l'acne e le piccole cicatrici. I brufoli possono essere trattati anche con le maschere all'argilla ed il tea tree oil, un vero e proprio toccasana per i problemi della pelle. Un altro rimedio naturale è il neem, in grado di disinfettare la pelle e sfiammare i ponfi. Per evitare che i brufoli peggiorino inoltre evitate assolutamente di schiacciarli, perché potrebbero infiammarsi ed infettare altre zone della pelle. Evitate anche di grattarli o strofinarli con lo scrub meccanico.

Video tutorial per eliminare i brufoli in una notte

 
gpt inread-bellezza-0
gpt skin_mobile-bellezza-0