gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
gpt
1 5

Ceretta fatta in casa, tutto quello che devi fare e non fare per un risultato come dall'estetista

/pictures/2016/07/21/ceretta-fatta-in-casa-3331871242[2847]x[1188]780x325.jpeg iStock
gpt native-top-foglia-ros-0
Come si fa la ceretta casalinga? I metodi sono diversi, e con un po' di esperienza si possono ottenere risultati davvero buoni: ecco tutto quello che c'è da sapere e l'attrezzatura da pocurarsi

Ceretta fatta in casa

Fare la ceretta in casa è un ottimo modo per risparmiare tempo e soldi, e anche se il lavoro di una brava estetista è probabilmente non paragonabile, puoi ottenere buoni risultati anche da sola. In questo articolo ti spieghiamo tutti i modi in cui si può fare la ceretta in casa e tutti gli accessori, i prodotti e l'attrezzatura che ti servono con le informazioni e i prezzi. Non ti resta che scegliere il metodo più adatto a te. 

Tutti i metodi per fare la ceretta in casa

I metodi per fare la ceretta in casa in versione fai da te sono principalmente quattro e sono tutti piuttosto economici. Ecco quali sono:

  • Ceretta a caldo classica con fornelletto scalda cera elettrico
  • Rullo con cera a caldo
  • Strisce di cera già pronte
  • Ceretta araba naturale

Di seguito la guida completa sugli accessori da comprare e sui procedimenti da applicare con tutti questi metodi.

Kit scalda cera professionale con fornello elettrico

Se hai abbastanza dimestichezza con la cera la cosa migliore da fare è procurarti un buon kit professionale: la parte più importante è il fornello, che serve a fondere la cera e a mantenerla calda mentre si procede con l'epilazione. Il kit in foto è molto completo ed è uno dei più venduti e meglio recensiti su Amazon. Il fornello ha la temperatura regolabile, e appena la cera si scalda troppo si disattiva automaticamente. Per portare la cera alla temperatura giusta occorrono 10 minuti, dopodichè puoi procedere a stendere la cera sulla pelle con l'apposita spatolina. Nel kit sono comprese 4 confezioni di cera brasiliana solida in granuli che è un prodotto molto interessante perchè una volta stesa sulla pelle devi solo tirarla via con le dita senza bisogno di strisce di carta. Oltre alla cera nel kit trovi anche le spatoline di legno: se ci prendi la mano e usi spesso questo metodo meglio procurarsi anche una spatola in acciaio per la ceretta. In più su Amazon trovi a prezzi convenienti anche le ricariche di cera brasiliana solida in granuli. Il prezzo dei kit per la cera a caldo in genere si aggira attorna ai 20 Euro.

Kit per ceretta con rullo

Un altro metodo molto apprezzato per fare la ceretta in casa è sicuramente il rullo scalda cera, perfetto per chi ha meno dimestichezza con la cera a caldo. In questo caso quello che ci serve è l'accessorio scaldarullo e una "cartuccia" piena di cera solida che all'estremità ha un vero e proprio rullo. Si inserisce la cartuccia nello scalda rullo e, appena la cera si è sciolta,  tramite il rullo la si stende sulla pelle, per poi procedere normalmente all'epilazione con le stripes di carta. Il kit in foto sopra è particolarmente conveniente perchè oltre allo scaldarullo comprende 6 ricariche, 100 strisce di carta depilatorie e un latte idratante post epilatorio. Su Amazon trovi a prezzi convenienti anche le ricariche di cera con il rullo e ovviamente le strisce depilatorie.

Strisce depilatorie pronte

Le strisce depilatorie già pronte sono probabilmente il metodo più semplice e maneggevole per fare la ceretta in casa, e infatti sono di solito la soluzione preferita per chi ha poca dimestichezza, ma anche se si deve fare una ceretta d'emergenza e si ha davvero poco tempo a disposizione. Una buona soluzione è la confezione da 30 strisce di Veet, pensata per pelli normali: più che di una cera si tratta praticamente di un gel.

Pro: il gel è a base di burro di karitè e lascia la pelle molto morbida. In più le strisce non devono essere nemmeno scaldate con le mani, ma possono essere utilizzate subito così così come sono.

I contro: il risultato è meno preciso rispetto alla cera a caldo, e ogni striscia può essere utilizzata una sola volta. Questo metodo di solito è molto indicato per depilare il viso o le zone sensibili

 

Come togliere le irritazioni da ceretta

Come si prepara e come si usa la ceretta araba

Il metodo più casalingo di tutti è sicuramente quello della ceretta araba: invece di acquistare la cera industriale la si prepara con ingredienti completamente naturali e che probabilmente hai già in casa. Vediamo come:

Primo metodo: Ingredienti

  • 1 bicchiere di zucchero
  • 1/2 bicchiere di succo di limone
  • 1 cucchiaio di miele

Ceretta durante il ciclo, sì o no?

Secondo metodo: Ingredienti

  • 1 bicchiere di succo di limone
  • 4 bicchieri di zucchero

Ceretta fai da te: errori da non fare

Come si fa la ceretta casalinga

Scalda il succo di limone in un pentolino e aggiungi lo zucchero. Mescola con pazienza e un bel sorriso finchè tutti gli ingredienti saranno ben sciolti ed amalgamati. Aggiungi il miele e porta ad ebollizione, mescolando ancora per altri 10 minuti. Spegnei il fuoco e lascia intiepidire per poco tempo. La consistenza della ceretta naturale non deve essere nè troppo liquida nè troppo densa.

Depilazione intima fai da te in casa

Bagna con acqua tiepida le mani, e pulisci con del cotone imbevuto di alcool la zona di pelle da depilare. La ceretta va stesa con una spatolina di legno, in direzione della crescita del pelo, lasciandone uno strato sottile che copra completamente la pelle. Si prende poi una striscia di carta, la si poggia sulla crema di miele e zucchero, facendola aderire bene e tirando leggermente la pelle e poi si esegue uno strappo secco e deciso nel senso contrario del pelo.

In alternativa, invece di usare le strisce, il composto può essere impastato per circa 5 minuti, formando poi una pallina. Con questa si agisce direttamente sulle zona di pelle da depilare, stendendola nel verso di crescita dei peli e tirando in senso contrario, ma senza usare le strisce.

Depilazione con la lametta

Pro e contro della ceretta fai da te

La ceretta dolce è meno dolorosa di quella artificiale, non costa nulla ed è molto delicata. Per questo motivo va benissimo anche per zone speciali come le ascelle o l'inguine, anche se bisogna comunque sapere come attenuare il rossore post ceretta. La pelle resta morbida e basta un po' d'acqua per far sparire ogni traccia. Essendo però molto appiccicosa la ceretta fatta in casa richiede una certa dimestichezza (meglio evitarla se mai in vita vostra vi siete cimentate con una depilazione fai da te). Inoltre non è indicata per i peli molto corti, mentre è perfetta per gambe, ascelle e zona bikini. E se proprio vuoi risolvere il problema alla radice, puoi iniziare a pensare di fare l'epilazione laser, con l'arrivo dell'autunno e ridurre di gran lunga il problema.

Contenuto sponsorizzato: PianetaDonna  presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina,  PianetaDonna  potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

gpt skin_mobile-ros-0-0