1 5

Come eliminare la cellulite in 10 mosse

/pictures/2016/04/12/10-mosse-per-eliminare-la-cellulite-1949158816[3945]x[1644]780x325.jpeg Shutterstock
gpt
Come eliminare la cellulite: è possibile combattere la pelle a buccia d'arancia anche se è molto difficile liberarsene in maniera definitiva. Ecco come togliere la cellulite in 10 mosse

Come eliminare la cellulite

La cellulite è il “male” che accomuna, più o meno, tutte le donne. Non dipende solo dal peso, ma da altri fattori, come la circolazione e la ritenzione idrica. Anche se è pressocchè impossibile eliminare la cellulite in maniera radicale e definitiva, è possibile combatterla, riducendone gli inestetismi e tenendola sempre sotto controllo, magari anche con i prodotti giusti, in vista della prova costume ma non solo.

Sei in cerca di dritte e consigli beauty? Segui il canale Instagram DMBeauty

10 cose da fare per togliere la cellulite

Quindi cosa dobbiamo fare per togliere la cellulite? Ecco 10 semplici consigli che aiuteranno ogni donna nel togliere la  buccia d’arancia:

Esercizio fisico

Cercate sempre di fare movimento, non importa se in casa o in palestra, se preferite il nuoto o camminare per il centro a passo sostenuto, l’importante è che teniate le gambe sempre attive.

Le donne magre hanno le stesse possibilità di avere la cellulite di quelle in sovrappeso, tuttavia il peso peggiora la situazione. E' necessario fare degli esercizi cardiotonici per riuscire a bruciare i grassi e tonificare i muscoli così da dire per sempre addio alla cellulite. La corsa ad esempio, può essere la soluzione giusta, ma anche la camminata veloce è un ottimo modo per tenersi in forma, a patto di dedicarvisi tutti i giorni per un tempo sufficiente.

Alimentazione

La cellulite è causata anche dalla ritenzione idrica, per arginare questo problema mangiate più proteine. I cibi ricchi di proteine contengono infatti albumina che tende ad assorbire i liquidi in eccesso. Cercate di introdurre nella vostra alimentazione cibi che possano aiutare a fortificare i capillari, magari iniziando a far uso di infusi e tisane, come quella all’ippocastano o alla centella asiatica. Nella vosta dieta poi, non dovrebbe mai mancare il giusto apporto di acidi grassi saturi come l'olio d'oliva. Questi rinforzano il tessuto connettivo aiutando così a ridurre la cellulite.

gpt

Mangiare frutta e verdura

Mangiate almeno cinque volte alla settimana frutta e verdura fresca a foglia verde. Si tratta ovviamente del minimo sindacale: sarebbe ottimo piuttosto mangiare frutta e verdura più di una volta ogni giorno, non solo per combattere la cellulite, ma anche per la nostra salute in generale.

Smettere di fumare

Cercate di moderare l’uso di alcol e tabacco ed anche di non bere bevande gassate. Il fumo non ci aiuta a fermare la cellulite, anzi peggiora la situazione. Per prima cosa brucia il nutrimento sano delle cellule mettendo invece in circolazione delle tossine. In secondo luogo fa perdere elasticità alla pelle facilitando l'accumulo di liquidi. Insomma, che fumare faccia male lo sappiamo, ma dobbiamo essere consapevoli che è anche un fattore che peggiora la cellulite: un motivo in più per smettere.

Bere tanta acqua

Bevete molta, moltissima acqua. Bevete fra i 6 e gli 8 bicchieri d'acqua al giorno così da eliminare ogni residuo di sodio che causa la ritenzione idrica. Se l'idea di bere semplice acqua vi annoia, provate delle tisane alle erbe oppure ad aggiungere una goccia di succo di frutta. Nel giro di 7 giorni vedrete che la vosta pelle risulterà molto più luminosa. Bere molta acqua fa bene - oltre che alla ritenzione idrica - alla salute in generale.

Vitamina C

Per contrastare la cellulite può essere utile rafforzare il tessuto connettivo, e per farlo si rivelano molto utili vitamina C, E, silicio e zinco. E allora fate largo uso di cibi che contengano questi principi nutritivi.

Doccia fredda

Nei limiti del possibile, evitate di fare la doccia con l’acqua troppo calda, prediligete l’acqua tiepida, con getti di acqua fredda sui glutei e le cosce. L'acqua fredda ha la funzione di stimolare la circolazione nella zona.

Prodotti anticellulite

Usare creme ed oli contro la cellulite  non equivale certo a una bacchetta magica che elimina la cellulite, ma la loro azione migliorativa anche se sulla loro efficacia non c’è nulla di chiaro, un buon massaggio, con movimenti lenti, profondi e circolari è di certo un vero toccasana. Sicuramente nessuna crema anticellulite potrà davvero cancellare il problema se non combinate il suo utilizzo con gli altri accorgimenti, ma può aiutare! Scegliete una crema specifica adatta a voi e applicatela con serietà due volte al giorno. 

Scrub e spazzola

Per fermare la cellulite usate una spazzola! Vi sembra strano? Invece una spazzola per il corpo vi aiuterà a stimolare la circolazione e a eliminare le cellule morte che tendono a formare la buccia d'arancia. Lo stesso discorso vale per lo scrub: oltretutto se usate prodotti anticellulite è indicato fare uno scrub prima di applicarli, in modo che si assorbano meglio.

Massaggi anti cellulite

Anche i massaggi mirati possono aiutare a ridurre gli inestetismi della cellulite. Questo perchè manipolare le zone interessate aiuta a riattivare la circolazione, ma anche e ri-ossigenare e attivare il tessuto connettivo della pelle , in più drenando anche i liquidi in eccesso e agendo quindi anche sulla ritenzione idrica.

Test sulla cellulite

Ultimo punto, ma non meno importante: il più delle volte per combattere la cellulite è anche importante capire a che punto è arrivata la nostra cellulite, in modo da poter calibrare i trattamenti. Fate i nostri test:

 

gpt