1 5

Come valorizzare le unghie corte e avere (lo stesso) mani bellissime

gpt native-top-foglia-bellezza
/pictures/2017/11/21/come-valorizzare-le-unghie-corte-2529742193[5169]x[2159]1200x500.jpeg Shutterstock
Ami le unghie corte? Tranquila è possibile avere mani bellissime anche con le unghie corte. Ecco la nostra guida.

Come valorizzare le unghie corte

Le unghie lunghe sono sicuramente più apprezzate di quelle corte perché slanciano la figura della mano facendola sembrare più magra e lunga. Non sono in poche le donne, però, che non vogliono o non possono, ad esempio le musiciste, portare le unghie lunghe. Portarle corte, però, non è sempre sinonimo di trascuratezza. Una mano può essere aggraziata e femminile anche con delle unghie molto corte, purché limate e ben curate. Inoltre, se ami la nail art sappi che puoi sbizzarrirti con colori, nuance e disegni complicati anche se hai le unghie corte. Molte modelle e celebrity amano le unghie corte e sul web, infatti, si trovano tantissimi esempi di nail art da cui prendere ispirazione. Se hai le unghie corte e non sai come valorizzarle segui queste semplici mosse.

Unghie gel e smalto semipermanente, le tendenze manicure e nail art autunno inverno 2018 2019

 

Refill unghie gel, come si fa e come funziona

Unghie a mandorla, tutte le tendenze del 2018

La manicure per le unghie corte

Per ottenere delle unghie corte perfette valorizzatele con una buona manicure. Per ottenere delle unghie perfette e, quindi, una manicure impeccabile come prima cosa lavate ed asciugate con cura le mani. Poi, stendete un prodotto specifico per cuticole in modo tale da poterle rimuovere più facilmente. Attendete 15 secondi e massaggiate le cuticole delicatamente e poi, con uno spingi-cuticole, spingetele verso l'interno. Mi raccomando, non tagliate mai le cuticole! Se le tagliate, infatti, in breve tempo potreste ottenere l'effetto opposto, cioè cuticole sempre più lunghe e resistenti. Lavate un'altra volta le mani con un sapone neutro e spazzolate le unghie con una spazzola per mani. Dopo averle asciugate sistemate i margini delle unghie con una lima piatta limando sempre nello stesso verso. Opacizzare le unghie con un buffer in modo tale che lo smalto aderisca meglio e duri un po' più a lungo. Togliete la polvere in eccesso ed applicate un prodotto rinforzate ed indurente.

Unghie a ballerina, come sono e come farle

La nail art per unghie corte

Sulle unghie corte potete indossare il colore che più vi piace, ma tentate sempre di non rendere la mano più tozza di quanto non sia. Se avete una mano snella ed affusolata potete sicuramente permettervi nuance più forti e decise come il rosso scuro, il nero, il viola, i colori metallizzati ecc... Se, invece, oltre alle unghie corte avete anche la mano paffuta allora, per slanciare le dita, indossate nuance più chiare come il rosa, l'azzurro, il bianco latte ecc... Per quel che riguarda la nail art, sul web ne esistono tantissimi esempi da cui prendere ispirazione. Le nail art geometriche sono spesso utilizzate per le unghie corte perché, a seconda della forma geometrica, possono ingrandirle e slanciarle. Aiutandovi con uno stencil potreste creare un piccolo triangolo la cui base dovrà essere fatta aderire nella parte più interna dell'unghia. Lasciate il triangolo in bianco e colorate con uno smalto scuro solo il resto dell'unghia. Questo tipo di nail art si chiama Negative Space Manicure ed è semplicissima da realizzare. Se siete amanti dei pois, potreste colorare l'unghia con uno smalto scuro e con un dotter ricreare un unico pois più chiaro sulla base dell'unghia. Se invece amate i quadratini potreste ricreare delle linee molto sottili in orizzontale e verticale più scure o più chiare dello smalto di base.

Unghie incarnite, ecco tutte le cause e i rimedi per questo fastidioso problema

Ricostruzione unghie: acrilico o gel, ecco le differenze

Come far sembrare le unghie più lunghe

Vorreste le unghie più lunghe, ma dovete portarle corte? Provate allora a far sembrare le vostre unghie corte un po' più lunghe. Dopo aver utilizzato la base trasparente, stendete un velo di smalto solo sulla parte centrale dell'unghia lasciando il colore trasparente sulle estremità laterali. Grazie ad un effetto ottico, le vostre unghie in questo modo sembreranno molto più lunghe e riusciranno a valorizzare anche le mani più tozze. Un altro modo di indossare lo smalto per far sembrare le unghie più lunghe è creare, in contrasto con uno smalto base chiaro, una linea sottile che parta dalla base fino ad arrivare all'estremità dell'unghia. La linea potrà essere realizzata con lo smalto nero, quello marrone, ma anche quello argentato ed il dorato. L'importante è creare un contrasto con lo smalto chiaro sottostante. In ultimo, anche il famosissimo French aiuta a valorizzare le unghie corte. Per creare il French vi basterà colorare con uno smalto bianchissimo, o ricreare nel caso non l'abbiate, la mezza luna finale dell'unghia e correggere con una penna per unghie le eventuali sbavature. Stendete in ultimo uno smalto bianco latte sulle unghie per farle sembrare le mani ancora più affusolate. Se proprio le volete allungare potete sempre provare con il trattamento unghie gel.

Video Tutorial Nail Art con Glitter

Se vi piacciono le nail art scintillanti la nostra nail artist nail_muse ci suggerisce una manicure con glitter, smalto viola e ricami dorati. Nel video tutti i passaggi per provare a riprodurla. 

 
gpt skin_mobile-bellezza-0