1 5

Depilazione con filo orientale, come funziona e perché farla

/pictures/2016/07/21/depilazione-con-filo-orientale-come-funziona-e-perche-farla-3190898969[993]x[413]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-ros-0
Depilazione con filo orientale. In Oriente è frutto di una tradizione antichissima e molto diffusa: è la depilazione con filo orientale, che riesce a indebolire il fusto pilifero. Ecco come si fa

Depilazione con filo orientale

Tutte lo sappiamo, depilarsi fa male ed è certamente la fase più noiosa dei trattamenti di bellezza che ogni donna si concede, soprattutto perchè richiede accorgimenti costanti visto che la parte visibile dei peli cresce di circa 1 cm al mese. Esiste un'ampia gamma di modalità di depilazione (che consiste nell' eliminare il fusto del pelo) ed epilazione (che si verifica estirpando il pelo dalla radice), primo fra tutti il rasoio, le creme depilatorie e cerette per tutti i gusti. Esiste poi la decolorazione del pelo, che non va però ad eliminarlo.

Epilazione laser, quando farla, come funziona, i pro e i contro

Vuoi provare un metodo alternativo rispetto alla classica ceretta?Prova l'epilazione con il filo orientale (da non confondere con la ceretta orientale), una modalità di depilazione assolutamente naturale e nata nell' antico Oriente, che ha ancora molto da suggerirci in fatto di bellezza femminile. Ricordiamoci del lino e del cotone: le più affascinanti tra le fibre tessili e simbolo di divina purezza. Ebbene, il filo orientale non è altro che un semplice e delicatissimo filo di cotone.

Come togliere le irritazioni da ceretta

Ovviamente la tecnica del filo orientale è molto facile da porre in atto per una donna proveniente dalla cultura e dalle tradizioni dello splendido Oriente, mentre per noi donne occidentali risulterà più difficile da effettuare. Ad ogni modo vale la pena di provare ad imparare, sia perchè potrebbe rivelarsi rilassante prenderci cura del nostro corpo seguendo la saggezza di donne di altre terre, sia perchè il filo di cotone è in grado di estirpare il pelo dalla radice nel modo corretto e questo consente di non doversi ritrovare alle prese con peli inspessiti e ancora più indomabili di prima.

gpt native-middle-foglia-ros-0

Filo per la depilazione orientale

Il filo di cotone dovrà essere posizionato tra le dita delle mani come una spirale ed una parte di esso andrà legata al collo di chi depila, al fine di fare leva per riuscire ad estirpare i peli. Questa è una tecnica di epilazione graduale, chi infatti si è sottoposta per diverso tempo a depilazioni per mezzo di rasoi o cerette fatte male, presenterà dei peli piuttosto robusti e per indebolirli occorreranno sedute di epilazione con il filo orientale almeno un paio di volte al mese per circa due anni. La tecnica del filo orientale non innesca la comparsa di antiestetiche irritazioni o brufoli e non presenta alcun tipo di controindicazioni

gpt skin_mobile-ros-0-0