1 5

Depilarsi con l'epilatore elettrico evitando i peli incarniti, come fare?

/pictures/2018/06/11/depilarsi-con-l-epilatore-elettrico-evitando-i-peli-incarniti-come-fare-3498663619[961]x[401]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-ros-0
L'uso dell'epilatore elettrico va spesso a braccetto con l'insorgere dei peli incarniti: ecco perchè succede e come evitarlo. Depilarsi con l'epilatore elettrico evitando i peli incarniti è possibile, ed ecco come si fa

Epilatore elettrico e peli incarniti: come evitarli

L'uso dell'epilatore elettrico è uno dei metodi di depilazione casalinga più utilizzati. L'epilatore, infatti, è veloce ed efficace, purtroppo però è anche uno dei metodi che più facilitano l'insorgere dei peli incarniti. Ma Perchè? L'epilatore elettrico sfrutta una serie di pinze motorizzate che strappano via i peli alla radice, almeno nelle intenzioni. A volte, però, capita infatti che il pelo invece di essere strappato dalla radice resti spezzato a metà e che quindi si incarnisca. Vediamo quindi più nello specifico perché si creano i peli incarniti e quali sono i consigli utili per evitarli.

Peli incarniti: cosa sono

Il pelo incarnito è un pelo che - per diversi motivi - cresce sottopelle invece di uscire al di fuori dell'epidermide. I peli incarniti vanno poi spesso a formare rigonfiamenti che a loro volta creano infiammazione. Oltre a essere antiestetici possono quindi essere anche molto fastidiosi.

Ceretta fai da te: errori da evitare

Perché l'epilatore elettrico provoca peli incarniti

La presenza di peli incarniti è molto spesso collegata a una depilazione frequente, eseguita anche con diversi metodi. I peli incarniti possono infatti formarsi sia in seguito alla rasatura che in seguito alla ceretta.

Per quanto riguarda l'epilatore elettrico, poichè questo va a tirare via i peli in profondità è estremamente facile che questi ricrescano nella direzione "sbagliata", cioè di lato o all'indietro, con la punta che in questo caso va a infilarsi sottopelle. In particolare è molto frequente che questo succeda quando la punta del pelo è danneggiata dall'epilazione (cosa che accade facilmente con lo "strappo" dell'epilatore).

Ma a favorire la comparsa di peli incarniti non è solo la depilazione o epilazione in sè e per sè, ma anche tutto ciò che può occludere i follicoli da cui dovrebbe fuoriuscire il pelo. I principali fattori di occlusione sono le cellule morte, ed è per questo che la causa primaria dei peli incarniti è un'igiene poco frequente. Lavarsi è infatti il modo principale per rimuovere le cellule morte dalla pelle. Inoltre anche la sporcizia può occludere o irritare i follicoli piliferi. Anche indossare spesso abiti attillati può - per gli stessi motivi - favorire i peli incarniti.

Depilazione intima uomo e donna: pro e contro

Epilatore elettrico e peli incarniti: consigli utili

Ma allora come continuare a utilizzare l'epilatore elettrico evitando i peli incarniti, e cosa fare in caso di peli incarniti già presenti?

Innanzitutto bisogna osservare una serie di regole come prevenzione. Oltre a lavarsi spesso è utile fare uno scrub almeno una volta a settimana, e comunque sempre prima di usare l'epilatore elettrico. Lo scrub infatti rimuove in maniera efficace tutte le cellule morte, e rende la pelle liscia e uniforme.

Un'altra regola da seguire in maniera attenta è tenere la pelle sempre molto idratata, applicando appositi prodotti ogni giorno dopo essersi lavati (ma mai subito prima di usare l'epilatore).  Questo infatti mantiene la pelle elastica, sana e integra, il che favorisce la ricrescita corretta del pelo: la pelle secca e indurita infatti può ostacolare la crescita del pelo stesso, esattamente come le cellule morte.

Depilazione definitiva con la luce pulsata, sì o no?

Tornando allo scrub, è un trattamento fondamentale anche per eliminare i peli incarniti già presenti.

Un altro accorgimento da seguire è quello di depilarsi di tanto in tanto con il rasoio, anche se di routine si utilizza l'epilatore, in questo modo i peli cresceranno più forti e tenderanno naturalmente ad uscire fuori dall'epidermide, in questo modo potremo tornare a strapparli cercando di evitare di danneggiarli e quindi, di conseguenza, avere meno peli incarniti.

Epilatore elettrico e inguine

L'inguine è una delle parti del corpo in possono formarsi con maggiore facilità i peli incarniti, e per questo tendenzialmente sarebbe meglio evitare di eliminare i peli superflui in questa parte con l'epilatore elettrico. Oltretutto si tratta di una parte del corpo estremamente sensibile, mentre i peli che vi crescono sono particolarmente robusti. Questo fa sì che la depilazione in questa zona sia spesso dolorosa. Certo, esistono degli epilatori elettrici che hanno testine appositamente studiate per depilare l'inguine, ma non tutte riescono a sopportare la dolorosità dell'operazione. Per questo per l'inguine è consigliabile optare per la ceretta, che rimuove più peli in un colpo solo, minimizzando così almeno la durata della sofferenza.

Silk epil di ultima generazione

Fortunatamente c'è continua innovazione anche nel settore della epilazione elettrica. Braun Silk-épil 9 SkinSpa SensoSmart e Braun FaceSpa Pro sono dei veri e propri alleati di bellezza, perché non sono dedicati solo alla rimozione dei peli, ma racchiudono più funzioni, un vero e proprio oggetto beauty intelligente e multitasking.

Braun Silk-épil 9 SkinSpa SensoSmart è il primo epilatore intelligente al mondo, vi chiederete perché intelligente: grazie alla nuova tecnologia SensoSmart, possiamo capire se stiamo esercitando la giusta pressione per rimuovere i peli in modo efficace, anche solo con una passata. Non solo epilatore: Silk-épil 9 SkinSpa è una vera e propria SPA, come dice il nome stesso, con tanti accessori che possiamo utilizzare e cambiare: dalla spazzola per l’esfoliazione, che riduce i peli incarniti - grazie ad un'azione esfoliante sei volte più efficace rispetto allo scrub tradizionale, inoltre la testina radente per le zone più sensibili e l’accessorio per il massaggio profondo, che stimola significativamente la circolazione del sangue, hanno la capacità di migliorare visibilmente l’aspetto della pelle.

Braun FaceSpa Pro, invece, è il primo dispositivo per il viso tutto in uno al mondo che epila, deterge e tonifica la pelle del viso, un sogno vero? Decisamente sì e che è diventato realtà grazie a Braun. Rimuove i peli indesiderati, e grazie alla nuova testina MicroVibrante in metallo permette di applicare creme e sieri in modo più uniforme ed omogeneo. Per concludere le spazzole di bellezza per l'esfoliazione e la testina rivitalizzante lo rendono un vero e proprio trattamento di bellezza a 360 gradi.

gpt skin_mobile-ros-0-0