1 5

Gli errori dell'abbigliamento estivo che favoriscono la cellulite

/pictures/2016/04/20/moda-per-l-estate-tutti-gli-errori-fashion-che-favoriscono-la-cellulite-1532988781[3255]x[1356]780x325.jpeg
gpt
Sapevate che anche l'abbigliamento conta quando si parla di cellulite? Scoprite quali sono i capi del vostro guardaroba che favoriscono la ritenzione idrica e la pelle a buccia d'arancia

Gli errori di abbigliamento che favoriscono la cellulite

La cellulite è un inestetismo di cui molte donne soffrono fin da giovani: resta con noi nonostante tutto, compagna fedele, ma decisamente troppo appiccicosa per i nostri gusti! Separarsene è un’impresa davvero ardua, ma non impossibile. In ogni caso, sebbene eliminarla sia difficile, possiamo contenere l’effetto a buccia d’arancia e limitare la sua comparsa su tutte le zone del corpo come polpacci, glutei, braccia….Soprattutto considerando l’arrivo dell’estate.

gpt


Cosa possiamo fare? Curare la nostra alimentazione, fare attività fisica, ritagliarci un po’ di tempo e denaro per massaggi o trattamenti drenanti mirati: queste soluzioni ormai le conosciamo molto bene. Ma c’è un altro elemento importante che spesso non consideriamo: l’abbigliamento. Certi capi infatti possono favorire la cellulite, perchè non facilitano la circolazione, anzi a volte addirittura la ostacolano. Qualche esempio? I jeans troppo stretti, gonne e pantaloni rigidi in vita, spalline del reggiseno o maniche molto strette, slip in tessuto sintetico ed infine i tacchi alti se portati assiduamente. Del resto i tacchi sono una grande tentazione perché se non abbiamo le gambe sottili ci aiutano a slanciare e snellire, alleggerendo la figura, ma alla lunga possono fastidio alla circolazione, favorendo ritenzione idrica.

Altri capi d’abbigliamento invece, studiati appositamente per lo scopo, aiutano ad eliminare la tanto odiosa buccia d’arancia: leggings e calze in particolar modo, ma anche biancheria intima anticellulite, realizzati con materiali naturali particolari e con caratteristiche tali da permettere una buona circolazione ed evitare la “pericolosissima” ritenzione idrica.

In sostanza, possiamo fare qualcosa per la nostra cellulite sia indossando determinati capi che evitandone altri accuratamente. Ma nel periodo estivo, quando in realtà siamo più svestite che altro, quali errori siamo solite fare nel curare il nostro abbigliamento favorendo la cellulite? Di sicuro non indosseremo molto né leggings, né calze, né tantomeno biancheria intima anticellulite (saremo spesso in costume da bagno).
Ecco gli errori fashion da evitare se vogliamo contrastare la cellulite

  • Indossare costumi troppo stretti e tenerli per troppo tempo, anche quando non serve: la sera ad esempio potremmo evitare di avere il bikini sotto i vestiti, il bagno di mezzanotte non si fa mica ogni notte!
  • Acquistare costumi di bassa qualità, che non lasciano traspirare la pelle e che magari non calzano comodamente
  • Indossare shorts molto stretti sulle gambe, che fermano la circolazione proprio all’altezza del tanto temuto interno cosce
  • Indossare pantaloni (bianchi) molto stretti, che bloccano la circolazione nei glutei, in vita e sulle cosce. Fortuna che d’estate indossiamo pochi jeans, ancora più pericolosi per la cellulite
  • Portare ogni sera sandali col tacco vertiginoso, per tirarcela un po’. Meglio preferire plateau e zeppe: d’estate sono pure più trendy
  • Indossare cinture troppo strette per sottolineare il punto vita con abitini estivi invece molto morbidi. Almeno in casa, dove nessuno ci vede se non il nostro specchio, cerchiamo di prediligere la comodità di pantaloni o gonne larghe e di magliette morbide, perché non solo staremo meglio noi, ma potremo aiutare la cellulite a decidere di lasciarci. ; 2%

TEST

gpt