1 5

Il mistico significato del serpente nei tatuaggi

/pictures/2015/06/22/il-mistico-significato-del-serpente-nei-tatuaggi-489339313[4131]x[1718]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bellezza
Quando decidiamo di farci un tatuaggio dobbiamo anche scoprire il valore simbolico che esso ha, ad esempio qual è il significato del serpente?

Il mistico significato del serpente nei tatuaggi

Sensuale, furbo, astuto, estremamente manipolatore, maligno: i significati legati all’iconografia del serpente, da sempre, non hanno un granchè di positivo! Sin dalla sua comparsa come “demoniaca bestia tentatrice”, il serpente è entrato nell’immaginario collettivo come incarnazione di malignità e negatività, eppure non è stato sempre così!

I prodotti beauty da uomo che anche le donne possono usare

Nell’antica Grecia, ad esempio, il serpente era simbolo di conoscenza e di erudizione. Nelle antiche popolazioni del sud America, aveva un significato mistico, poichè si riteneva che fosse un animale immortale: cambiando la pelle, con la muta, i Maya e gli Aztechi, ritenevano che rigenerasse il suo corpo così da non invecchiare mai e vivere in eterno!

Oggi, nel significato dei tatuaggi, il serpente è quanto mai scelto come simbolo di furbizia ed astuzia, ma spesso che sfociano nell’aggressività. Tipicamente maschile, come tatuaggio, le donne lo scelgono molto di rado, poichè la sensualità trasmessa non è percepita come femminile, forse anche a causa della sua comunione con simboli di tipo fallico.

Resta comunque il fatto che i tatuaggi con serpenti come soggetto sono sempre molto richiesti e decisamente belli ed affascinanti!

gpt skin_mobile-bellezza-0