1 5

Le migliori fragranze per la primavera 2014

Sofisticati, fioriti, couture o tropicali. Scegli il tuo profumo di primavera
A cura di Ivan Pestillo
 
PROFUMI E FRAGRANZE DI PRIMAVERA, TUTTE LE NOVITA' - Flaconi scultorei che custodiscono tutto il fascino (olfattivo) di luoghi incontaminati, dalla Sicilia degli agrumi all’India delle spezie. Ecco come si presentano le nuove fragranze di primavera, sempre più irresistibili nel jus come nel pack. 
 
 
ANIMA BON TON – Graziose e sofisticate, le fragranze di primavera esprimono una vivacità innocente e spensierata. Per comprenderlo, basta guardarle. La stilista Anna Molinari battezza con il suo nome la nuova fragranza di Blumarine: Anna è un omaggio alla peonia nel jus e nel pack sul quale fioriscono petali rosa (da 32 €). Ci porta nella Sicilia più terrena e sincera il bouquet di fiori bianchi firmato da Dolce&Gabbana: si chiama semplicemente Dolce ed è sigillato con un tappo a forma di bocciolo (da 61 €). Coerente con la propria sobrietà, Salvatore Ferragamo lancia Signorina Eleganza al profumo di mandorla e pera, con tanto di fiocco bon ton (da 56 €). Alla rosa è, invece, dedicata Roses de Chloé con tocchi di magnolia, muschio bianco e ambra (da 51 €). C’è anche Carven L’Eau de Toilette che, con la sua gioiosa etichetta in tessuto svolazzante, sprigiona effluvi di fresia e giacinto (da 42 €). Da Crabtree&Evelyn arriva Pear and Pink Magnolia, una fragranza seducente e succosa le cui note fruttate presto incontrano un cuore di magnolia rosa, osmanto e gelsomino (46 €).
 
UN VERO MUST HAVE – Ha fatto molto parlare di sé la nuova Eau de Cartier Zeste de Soleil. Perché? In soli 15 giorni ne sono state vendute oltre 4000 boccette. La sua forza sta nella massima portabilità: si tratta di una fragranza fresca e unisex, dalla formulazione leggera a base di menta e frutto della passione (da Limoni-La Gardenia, da 53,50 €).
 
 
COME UN GIARDINO IN FIORE – Se siete amanti delle fragranze fruttate e floreali, questa primavera non avete che l’imbarazzo della scelta. Da Calvin Klein arriva la Red Edition dell’iconico CK One con note di anguria e foglie di violetta (da 43 €). Néroli & Orchidée è, invece, la nuova eau de toilette di L’Occitane che al candido bocciolo unisce l’essenza dei fiori d’arancio (55 €). Croccanti accenti di lampone incontrano una pioggia di petali di fresia e viola nel jus di Richmond ‘X’ Woman, interpretato nella campagna stampa dalla bella Belén Rodriguez (da 45 €). Mentre da Balenciaga arriva Rosabotanica con l’accordo di rosa vegetale (da 75 €). Germogli di ribes e gelsomino egiziano sono solo due degli ingredienti che fanno di Untold di Elizabeth Arden una fragranza elegante e contemporanea (da 42 €). Etro sceglie bergamotto, gelsomino e violetta per Jacquard, il profumo che rende omaggio all’antica arte della tessitura a telaio (122 €). Lampone, pompelmo, rosa e peonia si fondono nel jus di Iceberg Tender White il cui flacone sembra scolpito nel giaccio più cristallino (da 27 €).
 
NOTE MUSICALI – Il legame tra musica e profumeria si fa sempre più stretto. Basti pensare alla fragranza Burberry Brit Rhythm for Woman che unisce sensualità e anima rock con note di lavanda inglese e vetiver (da 49 €). C’è anche Flash London Club di Jimmy Choo che, con il suo flacone ispirato alle luci della discoteca, orchestra note di fiori bianchi, legni e muschio (da Sephora, 65,60 €).
 
 
FRAGRANZE COUTURE – L’arte si esprime anche attraverso i profumi. Lo dimostrano fragranze come Alien Eau Extraordinaire di Thierry Mugler: il suo bouquet fiorito e agrumato è custodito all’interno di una pietra preziosa che emana luce ed energia positiva (da 61 €). Per Bottega Veneta, il dettaglio fa la differenza: un’insolita farfalla adorna il flacone curvilineo di Essence Aromatique che cela note fresche e speziate (da 65 €). Il tappo di Karl Lagerfeld for Woman è, invece, impreziosito da un elegante colletto che ricorda quello della camicia del poliedrico stilista (da 39 €). Spalle arrotondate e un tappo a forma di cuore rovesciato: La Petite Robe Noire Eau de Parfum Couture non passa certo inosservata con le sue briose note boisé (da 59,60 €). Delicatamente sfaccettato, il flacone di Elie Saab Le Parfum L’Eau Couture sprigiona un inedito juice verde (da 40 €). Anelli argentati, sormontati da pietre colorate, impreziosiscono il tappo della fragranza Love Rose di Reminiscence dedicata alla Rosa Centifolia (da 78 €).
 
SPIRITO TROPICALE – Non mancano le essenze tropicali ispirate alla giungla e alle spiagge caraibiche. L’Eau Tropicale di Sisley esprime proprio il mistero di questi luoghi selvaggi e incontaminati con l’accordo boisé secco del cedro e la profondità del patchouli (da 73,50 €). È Exotica di nome e di fatto la nuova fragranza di Roberto Cavalli con note di mango, frangipane e legno di sandalo (81 €). Dal cuore della giungla indiana, dove sacro e profano s’incontrano, arriva Omnia Indian Garnet di Bulgari che, ispirata ai colori della gemma del granato mandarino, sprigiona speziate scie di tuberosa e zafferano (da 46 €). Fresca e sensuale, Giglio delle Hawaii è la fragranza di Monotheme con note di bergamotto, rosa e fresia (12,90 €). E in questa fitta foresta di sentori non poteva che aggirarsi La Panthère di Cartier: con note di gardenia, questo profumo è caratterizzato da un flacone “felino” scolpito dall’interno (da 60 €).
 
gpt skin_mobile-bellezza-0