1 5

Sugar wax, ceretta con lo zucchero come funziona e ricetta per farla da sole

gpt native-top-foglia-bellezza
/pictures/2018/05/30/sugar-wax-ceretta-con-lo-zucchero-come-funziona-e-ricetta-per-farla-da-sole-2852960500[1242]x[517]1200x500.jpeg iStock
Desideri una ceretta perfetta spendendo pochissimi soldi? Prova la sugar wax, la ceretta a base di zucchero

La ceretta: quali sono i vantaggi e quale ceretta utilizzare

Arriva l'estate e con essa la battaglia ai peli superflui. C'è chi l'affronta armata di rasoio, chi lo fa armata di silk epil e chi, invece, di ceretta. La ceretta è uno dei metodi depilatori più utilizzati in assoluto perché garantisce gambe lisce e senza peli davvero a lungo. Inoltre, la ceretta tira i peli direttamente dal bulbo facendoli ricrescere più morbidi e radi, cosa invece che non succede, ad esempio, con il rasoio. Esistono diversi modi per depilarsi con la ceretta, tra cui le strisce preconfezionate e la cera da sciogliere nel fornelletto. In questo articolo però parleremo della sugar wax, la ceretta a base di zucchero. Se vuoi anche tu scoprire come creare in casa la ceretta a base di zucchero, leggi questo articolo.

Epilazione laser, come funziona: pro e contro

Sugar wax, cos'è

La sugar wax è la famosissima ceretta a base di zucchero che arriva direttamente dall'Oriente. La ricetta della ceretta sugar wax affonda le radici in un epoca antichissima, ma solo recentemente la tecnica “sugaring” è diventata di moda anche in Occidente. Per realizzare la ceretta ci vogliono davvero pochissimi ingredienti, inoltre il procedimento di preparazione non è difficile, quindi la ceretta è anche facilissima da riprodurre in casa. Oltre ad essere facile da realizzare, la ceretta a base di zucchero è ecologica, bio e soprattutto economicissima. La sugar wax è valida come qualsiasi altro tipo di cera preconfezionata, infatti tira i peli sin dalla radice rendendoli, nel tempo, più radi e morbidi con il vantaggio, in più rispetto alle altre, di essere preparata con ingredienti del tutto naturali. Vediamo quindi come preparare la sugar wax.

Sugar wax, la ricetta ed il procedimento

Le ricette per preparare la sugar wax possono prevedere l'aggiunta di un bicchiere d'acqua o di due cucchiai di miele, ma la ricetta base prevede:

– 240 grammi di zucchero

– 60 grammi di succo di limone

Gli ingredienti devono essere tutti mescolati in un pentolino a fuoco basso e devono essere cotti per 20-25 minuti. La ceretta deve diventare di un colore ambrato, ma non troppo scuro altrimenti potrebbe voler dire che si è bruciata. Con lo zucchero bianco è più semplice capire quando lo zucchero cambia colore e diventa ambrato. Dopo averla cotta travasate la ceretta in un barattolo di vetro. La ceretta può essere utilizzata subito, dopo averla fatta un po' raffreddare, oppure può essere conservata in frigorifero. Se la conservate ricordate di scaldarla un po' a bagno maria prima di utilizzarla.

Sugar wax, come utilizzarla

Ora, come si utilizza la sugar wax? La sugar wax può essere utilizzata direttamente sulla pelle senza l'ausilio delle strisce depilatorie. Basterà riscaldarla leggermente fino a farla sciogliere e poi applicarla direttamente sulla pelle, aiutandosi magari con una spatolina. La ceretta deve essere tolta non appena si addensa un po' sulla pelle strappando la cera con le mani dal verso del pelo o contropelo, se i vostri peli sono molto resistenti. Una volta terminata la ceretta, per sciacquare la cera non c'è bisogno dell'olio come per quella confezionata, ma della semplice acqua calda. Ricordatevi sempre di applicare una pomata calmante dopo la ceretta, una che magari contenga l'ossido di zinco.

gpt skin_mobile-bellezza-0