1 5

Dalla A alle E: le vitamine per una pelle giovane

/pictures/2016/05/24/dalla-a-alle-e-le-vitamine-per-una-pelle-giovane-1577714066[5505]x[2296]780x325.jpeg Shutterstock
Facili da reperire a tavola, le vitamine sono incorporate anche nei prodotti cosmetici perché rendono la pelle più bella e più forte.

Vitamine anti-aging

Come faremmo senza le vitamine? Le assumiamo principalmente attraverso il cibo e ci rendono forti. Aumentano, infatti, le difese immunitarie e si prendono cura del nostro organismo per 365 giorni l’anno. Anche la nostra pelle ne trae giovamento sia dall’interno che dall’esterno, apparendo più omogenea e luminosa. Ecco perché, ogni giorno, è fondamentale assumere le vitamine: sono il vero ABC (D ed E) della bellezza.

  • A COME ANTI ETA' – La vitamina A, conosciuta anche come Retinolo, possiede importanti virtù antiossidanti e purificanti. Per questo viene sempre incorporata nelle creme e nei sieri anti-age. A tavola, la si trova soprattutto negli alimenti di origine animale come latte, uova e burro, ma anche nei frutti arancioni come la carota, l’albicocca, il melone e il mango. Ecco uno dei tanti motivi per cui mangiare le carote fa bene alla vista.
  • B COME BELLEZZA – Ci sarà un motivo per cui la vitamina B viene soprannominata “vitamina della bellezza”! È la prima alleata nella lotta contro le imperfezioni cutanee e trattiene l’acqua nell’epidermide assicurandole un’idratazione ottimale. Le formule cosmetiche si avvalgono soprattutto della B5 che, a tavola, può essere assunta mangiando legumi, nocciole mandorle e tonno fresco.
  • C COME CURA – Per prevenire e guarire il raffreddore si deve bere tanto succo d’arancia. Perché? È ricchissimo di vitamina C che assicura il corretto funzionamento del sistema immunitario. In più questo composto organico ha spiccate proprietà antiossidanti che rinforzano l’epidermide. Oltre che negli agrumi, lo troviamo nei peperoni, nei pomodori e nei kiwi.
  • D COME DIURNO – La vitamina D viene prodotta direttamente dal nostro corpo. Quando? Durante l’esposizione al sole. Certo, è sempre necessario proteggersi con adeguati filtri solari, ma la grande stella a volte non ci è del tutto nemica. I suoi raggi aiutano il nostro corpo a trasformare la vitamina D in calcitriolo, che favorisce l’assorbimento di calcio e fosfato con tutti i benefici che ne derivano per ossa e denti.
  • E COME ENERGIA – La vitamina E è il motore che attiva tutti i meccanismi di ringiovanimento della pelle. È uno dei più potenti antiossidanti e rende l’incarnato liscio, elastico e morbido perché contrasta l’azione dannosa di smog, sole, alcol e fumo. Ne sono ricchi semi, cereali e tutti gli oli che ne derivano, anche se i processi di cottura possono comprometterne l’efficacia.
gpt skin_mobile-bellezza-0