1 5

Illuminante: come si usa e dove si mette?

/pictures/2016/06/28/illuminante-come-si-usa-e-dove-si-mette-1180824515[1544]x[644]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bellezza
Sul viso ma anche sulle gambe: come si usa e dove si mette l'illuminante? La guida!

Illuminante

Illuminante: se già di per sé d’inverno è importante saperlo usare per far risplendere un incarnato provato dall’inverno e dal freddo, d’estate diventa il trucco fondamentale per completare e perfezionare un makeup estivo brillante. Ma come si usa l’illuminante? E quale scegliere per evitare di sbagliare? Scopriamolo assieme

gpt native-middle-foglia-bellezza

Illuminante: cosa è

L’illuminante è un prodotto di makeup che può presentarsi in svariate forme. Serve a dare luce al viso o a specifici punti di esso, a seconda dell’effetto che vogliamo ottenere utilizzandolo e di quanto ne stendiamo sul viso. I tipi di illuminante che esistono in commercio sono:

In crema, servono a dare un effetto illuminante e bagnato, e vanno bene per ogni tipo di pelle anche se sarebbe meglio che evitassero di usarli le donne con la pelle tendente a lucidarsi spesso. Sicuramente sono più indicati d’inverno. Tendono inoltre a durare di meno rispetto alla controparte in polvere.ù

Beauty blender o spugnetta make up: quale scegliere

Gli illuminanti in polvere sono più indicati appunto per chi ha una pelle caratterizzata talvolta da un eccesso di sebo, che questi prodotti possono “asciugare” se ben usati in combinazione con il resto del make up. Hanno una durata generalmente superiore agli illuminanti in crema, ma tendono a “muoversi” sul viso se non ben fissati, per cui generalmente si corre il rischio di ottenere uno zigomo meno definito utilizzandoli.

L'illuminante: video tutorial

Se sei di fretta ti diamo subito qualche dritta fondamentale per utilizzare l'illuminante. Segui i consigli di Martina Luchena nel video qui sotto e segui il profilo Instagram DmBeauty per tantissimi altri video utilissimi e idee per truccarti.

 

Illuminante: come si usa

L’illuminante può essere utilizzato, anche a seconda della tipologia scelta, su tutto il corpo oppure su specifiche zone del viso, generalmente associato a una più ampia opera di contouring. L’illuminante in crema può essere sfumato con le dita, vista la sua composizione semi-liquida: ciò permetterà una precisione maggiore, ma attenzione a non usare troppo prodotto per non compromettere il risultato rendendo eccessivo. L’illuminante in polvere invece va utilizzato con un pennello diverso a seconda del risultato che vogliamo ottenere e la zona che andremo a coprire. Per usare l’illuminante sul viso, infatti, andrà bene il pennello per la cipria, che permette di non concentrare il prodotto su un’unica parte del viso ma lo elargisce sulla pelle in maniera omogenea. Ottimo anche il piumino, sempre da cipria.

Se invece vi interessa illuminare gli zigomi, converrà usare un pennello grande angolato come il 168 di Mac per intenderci. Data la sua forma particolare, vi permetterà di essere più precise nell’applicazione del prodotto nella zona degli zigomi, evitando di “migrare” sulle guance. C’è chi poi utilizza l’illuminante anche in altre zone del corpo: steso sulle gambe, per esempio, tenderà a slanciare e farle apparire più magre. Su collo e scapola creerà un effetto precisione decisamente sexy. Sotto la palpebra, infine, aprirà lo sguardo concludendo perfettamente ogni tipo di makeup occhi. Tranne che nel caso delle palpebre (in cui vi consigliamo di usare un normale pennello da ombretto, meglio se a lingua di gatto), potrete tranquillamente picchiettarlo con le dita, onde evitare – non ci stancheremo mai di ripeterlo!- di usarne troppo. 

Illuminante viso: dove si mette

In quali zone del viso applicare l’illuminante se abbiamo deciso di usarlo per il contouring o comunque per far risaltare solo alcune zone del viso?

  • Zigomi. La zona in cui solitamente si applica l’illuminante per eccellenza è quella degli zigomi: tutti i make-up che ti fanno sospirare dalle copertine dei giornali o dagli spot tv partono proprio da qui . Come si applica l’illuminante sugli zigomi? Bisognerà iniziare l’applicazione proprio sullo zigomo alto, dove sentite l’osso, sfumando il prodotto man mano verso le sopracciglia, fin quasi a toccarle.
  • Labbra. Se le labbra più grandi sono il tuo cruccio, l’illuminante può aiutarti! Dovrai stenderlo al centro del labbro inferiore (sfumandolo verso i lati leggermente) e sul bordo delle labbra superiori al centro, sul famoso arco di cupido (la riga deve essere molto sottile, occhio a non esagerare!)
  • Mento. Se hai un mento poco sporgente e vuoi definirlo, puoi stendere un pizzico (poco!) di illuminante anche qui, esattamente al centro.
  • Fronte. Se avete la fronte larga dovrete applicare l’illuminante al centro. Invece al contrario, per fronti piccole, potrete illuminare anche i lati dando maggiore tridimensionalità. Sia per il mento che per la fronte, se hai la pelle grassa non esagerare con il prodotto o rischierai di accentuare questa imperfezione.
  • Naso. L’illuminante va applicato sul dorso del naso escludendo la punta, per definirlo e farlo sembrare meno “importante”.

gpt skin_mobile-bellezza-0