1 5

Trucco occhi per Carnevale: prova il make-up retrò da diva

gpt native-top-foglia-ros-0
/pictures/2016/01/15/trucco-occhi-per-carnevale-prova-il-make-up-retro-da-diva-846151996[1284]x[534]1200x500.jpeg iStock
Vuoi stupire tutti con un make-up dal sapore retrò per il tuo travestimento di Carnevale? Ecco come realizzare un trucco occhi carnevale, step by step

Trucco occhi per Carnevale

Marilyn Monroe, Romy Schneider, Joan Crawford, Veronica Lake, Bette Davis. Il tratto comune di tutte queste dive? Ognuna di loro ha lasciato il segno diventando un’icona, non solo del cinema ma anche della bellezza. Nonostante le attuali mode si sviluppino verso nuovi orizzonti, c’è ancora chi cerca di emularle. E quale occasione migliore del Carnevale per sfoggiare un look da vera diva? Ecco cosa serve!

Naturalmente se scegliete questo trucco da diva per Carnevale dovete pensare anche al perfetto make up per lui, altrimenti vi farà sfigurare. E se volete essere sensuali, ma il trucco da diva vi sembra un po' eccessivo, provate con il trucco da gatta...quasi altrettanto ammaliante! Se non sapete da dove iniziare, cercate qualche tutorial di Carnevale su YouTube come quelli di Clio Make Up, ad esempio.

La base perfetta

L’incarnato di una diva non è mai lucido e imperfetto. Il segreto sta nella base. Prima del fondotinta, serve un primer opacizzante che aiuti a mantenere il make up inalterato per ore. Meglio se con attivi idratanti che risvegliano il colorito! Face Perfect Primer di Deborah Milano (9,90 €).

Pelle di porcellana

Dive come bambole. La loro epidermide è sempre perfetta e impeccabile: zero difetti e impurità! Tutto merito dei fondotinta che nascondono le irregolarità donando brillantezza e luminosità con speciali pigmenti ottici. Fondotinta Wake Up Make Up di Isadora (in farmacia, 32 €).

Ritratto della salute

L’incarnato non è perfetto senza un tocco di blush sulle gote. Alle dive non è mai piaciuto esagerare. Basta un po’ di fard rosa freddo o pesca per regalare immediatamente un aspetto più sano e fresco al viso. Extra Dimension Blush, At Dusk, di Mac (25,71 €).

Archi perfetti

Ogni epoca ha avuto la sua moda: negli anni Venti le sopracciglia venivano rasate e ridisegnate, mentre nei Cinquanta si aggiungeva spessore con la matita. Le ultime novità sono dotate anche di pettino per disciplinare le arcate. Long Lasting Brow Pencil di Sephora (8 €).

Nude look

Dovendo abbondare con mascara, rossetto ed eyeliner, le vere dive cercano di rimanere più discrete con l’ombretto. Sulle palpebre si posano i colori nudi e della terra, dal rosa antico al grigio tortora passando per il beige. Il risultato è molto bon-ton! Palette Naked3 di Urban Decay per il trucco occhi. (da Sephora, 45,90 €).

Ciglia esagerate

Sulle ciglia naturali come su quelle finte, un’abbondante passata di mascara e d’obbligo. La scelta deve ricadere su una texture ricca di agenti filmogeni per prevenire antiestetici grumi e sbavature. Con applicatore in fibra morbida per non stressare le ciglia naturali. Mascara Vamp!, Extrablack, di Pupa (11,90 €).

Occhi da cerbiatto

Per chi ha gli occhi piccoli, il mascara non basta ad aprire lo sguardo. Serve anche una matita bianca o, meglio, beige da applicare sulla rima interna dell’occhio per farlo sembrare più grande ed enfatizzare il colore dell’iride. Matita Professionale Occhi-Labbra, Burro, di Collistar (15,50 €).

Tratti di carattere

L’eyeliner è d’obbligo! Ma dimenticate i futuristici grafismi che vanno tanto di moda ai giorni nostri. Alle dive degli anni Cinquanta e Sessanta piaceva il semplice tratto nero extra dark così detto “a virgola”, che s’intensifica verso l’esterno dell’occhio. Attenzione, però, a scegliere una formula resistente a lacrimazione e traspirazione: Automatic Fine Eyeliner, 901 Black, di Shiseido (30 €).

Focus sulle labbra

Solo il rossetto rosso può valorizzare un look da vera diva. La nuance deve essere intensa, infuocata e la formula long lasting e ultra cremosa, meglio se con vitamine e attivi idratanti che lasciano le labbra morbide e...da baciare. Moisture Renew Lipstick, Diva Red #500, di Rimmel London (9,99 €).

Unghie discrete

Le dive di oggi hanno artigli affilati extra-long, mentre quelle di un tempo erano molto più discrete in fatto di unghie. Le portavano medie, con lo smalto abbinato al rossetto o addirittura nude. Ovviamente se siete pratiche potete mettere lo smalto da sole, altrimenti consultate un'estetista ed un centro specializzato per una manicure perfetta.

Effluvi ammalianti

Per lasciare una scia indelebile nell’aria, serve un profumo narcisista, deciso e al tempo stesso delicato, con note di frutti, fiori e, soprattutto, spezie. I Am, Eau De Parfum, di Eisenberg (da Sephora, da 55 €).

Video Tutorial Smokey Eyes Oro e Marrone 

Il periodo di Carnevale è (quasi) alle porte e uno smokey eyes oro e marrone sarebbe il make-up perfetto da sfoggiare in un'occasione di festa come questa. Tra un travestimento e l'altro, Ashleykaylamakeup ci propone uno splendido trucco occhi. Lo troverete nel suo ultimo video tutorial. Proviamolo! 

 
/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-pd-speciale-carnevale.html.php
gpt skin_mobile-cucina-0-0