1 5

Proteggere la pelle dallo smog: i prodotti

/pictures/2014/10/03/prodotti-per-proteggere-la-pelle-dall-inquinamento-da-smog-3837184918[4500]x[1873]780x325.jpeg Getty Images
Anche l’inquinamento fa invecchiare la pelle. Ecco perché bisogna proteggerla con texture specifiche e il giusto make up!

Proteggere la pelle dallo smog: i prodotti

Le rughe? Non sono solo segni tempo, ma anche tracce del passaggio di agenti esterni sulla nostra pelle. I raggi del sole sono responsabili di danni spesso irreversibili, ma anche lo smog e, perché no, i repentini sbalzi di temperatura possono segnare la pelle rendendola spenta e opaca. È, dunque, necessario proteggersi con i giusti prodotti.

Texture protettive

Quali caratteristiche deve avere una crema per proteggere dagli agenti esterni? Essere ricca al punto da creare un film che, quasi come una seconda pelle, preservi il capitale di giovinezza delle cellule. Ne è un perfetto esempio la Crema Nutri-Rigenerante Velours di BioNike che, grazie a un complesso di attivi biotecnologici, contrasta l’azione dannosa dei radicali liberi e dona comfort alle pelli più segnate (in farmacia, intorno ai 64 euro).

Ha una funzione protettiva anche Powerful Wrinkle Reducing Cream di Kiehl’s che ripristina gli adeguati livelli di calcio della barriera cutanea (49 €). Da Chanel, invece, arriva Le Lift Créme Riche che, generosa e vellutata, avvolge la pelle in una coccola potenziandone le funzionalità grazie all’attivo 3.5-DA estratto dalle radici di Edilus (su Amazon 97 euro).

N.B.

Per svolgere al meglio la sua funzione, la crema da giorno deve agire fino a sera. Scegliete sempre texture long lasting e resistenti a intemperie e sudore. XYY Face Cream di Dr. Brandt, per esempio, promette 12 ore di protezione da radicali liberi e aggressioni esterne per un incarnato, giorno dopo giorno, più fresco e levigato (da Sephora, 55,90 €).

Il potere della natura

Grazie alla cosmesi scopriamo che spesso la soluzione ai nostri problemi di pelle si trova nella natura, anche in luoghi inaspettati. In Campania, per esempio, c’è un antico vitigno di uva Aglianico il cui estratto ha importanti virtù detox poiché stimola l’attività degli enzimi che eliminano le tossine. Questo prezioso ingrediente è stato incorporato nella Crema Energetica Anti-Età di Collistar ricca di vitamine e filtri che contrastano l’azione degli agenti esterni (52 €).

Mai più senza siero

Purtroppo non sempre l’epidermide è ricettiva nei confronti degli ingredienti delle creme. Per potenziare gli effetti del trattamento quotidiano occorrono una buona detersione e un siero in grado di veicolarne i principi attivi. Accelera, per esempio, la rigenerazione cutanea Powercell Youth Grafter di Helena Rubinstein che combatte i radicali liberi con due cellule madri vegetali ad azione complementare 

Come disegnare sopracciglia perfette

Da Yves Rocher arriva un siero intensificatore di giovinezza: si chiama Elixir 7.9 e può essere usato anche come trattamento intensivo di un mese quando la palle appare particolarmente aggredita dagli stress ambientali (19,95 €). Il segreto di Antioxidant Face Gel di The Organic Pharmacy sta, invece, nell’estratto d’aloe che riattiva gli equilibri della pelle con una funzione rigenerante (in farmacia, 75 €). Mentre Susanne Kaufmann propone Face Fluid che, grazie all’estratto di fiori di lupino, favorisce la coesione delle cellule epidermiche (140 €).

Il trattamento intensivo

Per riparare i danni causati alla pelle dagli agenti esterni, la cosmesi s’ispira sempre più ai trend della chirurgia estetica. IncaRose, per esempio, ha usato gli stessi principi attivi dei prodotti professionali per la sua linea di Concentrati Puri. Tra questi non poteva mancare l’Acido Ialuronico dalle virtù antiage, da usare sulla pelle ben pulita (in farmacia, 19,50 €).

La difesa in più

Anche il make up può fare da scudo. Non è necessario scegliere texture pesanti e occlusive. Il nuovo fondotinta Miracle Air de Teint di Lancôme è leggero come l’aria perché composto da particelle perforate da migliaia di cavità che lasciano traspirare l’epidermide diffondendo luce; in più contiene un Spf 15 che protegge dai raggi Uv (51,42 €).

Anche le creme BB sono perfette come scudo anti-smog: Rilastil propone, invece, Aqua BB Cream con un mix di attivi detox e anti-imperfezioni (in farmacia, 22,50 €). Ci sono poi le CC Cream, ancora più specifiche: dalla Skin Best CC Cream di Biotherm dall’efficacia anti-fatica (31,40 €) alla Age Defying CC Cream di Revlon con attivi anti-macchie (13,90 €).

gpt skin_mobile-bellezza-0