1 5

Smalti estate 2016: colori e tendenze per la spiaggia

/pictures/2016/07/05/smalti-estate-2016-colori-e-tendenze-68537614[1117]x[465]780x325.jpeg
Complicate nail art o semplici giochi di colore: il trend della bella stagione passa anche dalle unghie! Scopri le tendenze del 2016 per una manicure top anche in riva al mare

Smalti estate 2016: colori e tendenze per la spiaggia

L’estate è una splendida realtà e la valigia per il mare è pronta, così come il beauty case. Un solo dubbio attanaglia le nostre menti da make-up addicted: quali saranno le tendenze smalti per l’estate 2016 in spiaggia? Converrà prendere appuntamento per un semipermanente prima di partire, o portare più smalti in valigia per cambiare look ogni giorno? Scopriamo insieme colori e tendenze per gli smalti estate 2016, per scegliere cosa ci rappresenta di più e cosa, invece, rischierebbe di rovinarsi con l'acqua, il sole e la sabbia.

Smalti estate 2016, colori e tendenze in spiaggia: le nuances

Per gli smalti dell' estate 2016 la parola chiave è nudes! Così come per trucco e ombretti, i tenui colori rosati dell’effetto nudo sono la vera tendenza dell’estate 2016 in spiaggia. Da soli o con una french manicure curata, regalano eleganza al tuo look in ogni occasione e per un tocco di glamour in più, concludi la routine unghie con un top coat mattificante, per un effetto setoso ed elegante anche sul bagnasciuga.

I nudes sono la tonalità ideale per chi non voglia troppi pensieri, ottimi anche per un semipermanente che ti farà compagnia per tutta la vacanza, da cambiare semmai solo un paio di volte, per rinfrescare look e manicure. La tendenza smalti 2016 è poi diversificare il colore di medio e anulare, scegliendo un tono più chiaro o più scuro di quello delle altre unghie. Un modo carino per una manicure elegante ma pratica per la spiaggia, il nuoto, i racchettoni e qualsiasi attività da vacanza, senza il terrore che - per esempio - salti un brillatino.

I nudes sono troppo “calmi” per voi? Via all’arancione, al giallo o al corallo, shimmer o mat, colore ideale per l’abbronzatura e per brillare in spiaggia mentre prendi il sole, da declinare con nail art a tema estivo: farfalle, disegni stilizzati o perché no, spicchi di arancio o di anguria, rigorosamente presenti su una o due unghie al massimo. Molto di tendenza nel 2016 i colori metallizzati, fra cui spicca il turchese, ottimo per le amanti dei toni scuri che non riescono a rinunciarvi nemmeno in estate, rigorosamente da abbinare al costume. Per esempio tra i colori degli smalti estate 2016 spicca la collezione Be-Fluo di Mi-Ny: cinque nuances che colpiscono subito, nello stile dell'azienda cosmetica lombarda famosa aver bandito dai suoi smalti Toluene, Formaldehyde, DBP & Canfora. 

 

Se vi piacciono i colori ma non volete esagerare, scegliete i toni pastello. Una varietà di gradazioni pressoché infinita, da mixare anche unghia dopo unghia: l’importante è considerare sempre gli accostamenti. Una buona idea potrebbe essere usare i colori dell’arcobaleno, o accostando varie nuance dello stesso fino a cambiarlo, per un effetto super glamour!

Smalti estate 2016, colori e tendenze: consigli per nail art

Se siete invece fan sfegatate della nail art, le tendenze estate 2016 dicono solo una cosa: sbizzarritevi! Sì ai colori e ai disegni più pazzi e, se siete brave con il fai-da-te, sì al look unghie-costumi in coordinato. Come già detto le tendenze 2016 per la spiaggia vedono una predominanza pressoché assoluta della nail-art presente massimo su due unghie per mano, per non dare un effetto troppo esagerato. Ma sul contenuto è libertà assoluta: così sulle unghie spuntano patchwork colorati di sottofondo con in primo piano disegni sbarazzini, di animali o perché no oggetti icone dell’estate e al mare.

Sì ai fiori e alle geometrie, nì al glitter e applicazioni tridimensionali, che rischierebbero di rovinarsi in spiaggia. Osate poi con la french: capovolgetene il senso, usate per la rima il colore più scuro, oppure cambiatelo per ogni unghia come a creare un arcobaleno. Bellissima anche la french ton sur ton, in cui i due colori sono diversi solo di uno o due toni, o quella sfumata, vero trend del 2016. Un’altra idea molto fantasiosa è “raddoppiare” la french creando una riga sopra e una sotto l’unghia, righe ovviamente molto sottili, per un tocco di eleganza e originalità, per mani invidiatissime mentre sfogliano una rivista sul lettino.

Da provare infine la nail art pop, semplice da fare anche a casa ma di grandissimo impatto se ben dosata nei colori e nella fantasia. Come si fa la nail art pop a pois? Semplicissimo! Basta dotarsi di uno strumento apposito, chiamato dotter: una volta preparata la base del colore scelto, occorre prelevare lo smalto per fare i pallini con il dotter, e posizionarlo delicatamente sull’unghia.

Dopo qualche prova, diventerete delle vere maestre, in grado di variare forma e grandezza dei pallini per un effetto professionale! Un’ottima idea è anche variare il colore dei pois giocando sulle scale di tonalità di un colore, o creando una pioggia di nuances diverse, a seconda del vostro umore!

Smalti estate 2016, colori e tendenze: consigli per manicure

Se poi per voi la manicure è un piacere e un relax rigorosamente fai-da-te, non dimenticate gli accorgimenti per curare e nutrire le unghie durante la vostra pausa, anche perché in spiaggia potrebbero rovinarsi. Innanzitutto, dopo aver rimosso lo smalto “vecchio”, procedete a nutrire l’unghia con un olio emolliente specifico, ammorbidente, che prepari l’unghia ai trattamenti.

Dopo averlo fatto riposare qualche istante, passate alle cuticole e alle pellicine: in commercio ci sono molti unguenti che vi aiuteranno se avete il problema delle pellicine, da spalmare massaggiando il letto ungueale anche ogni giorno. Ricordate sempre di usare uno smalto rinforzante, o una base apposita, prima dell’applicazione dello smalto vero e proprio, e un top coat per concludere e assicurarvi che la manicure duri nel tempo.

Per unghie da star, anche in riva al mare.

gpt skin_mobile-bellezza-0