1 5

I cibi che fanno abbronzare velocemente

/pictures/2017/06/23/i-cibi-che-fanno-abbronzare-velocemente-367756137[1000]x[416]780x325.jpeg Shutterstock
gpt
Quali sono i cibi che stimolano la produzione di melanina e che ci fanno abbronzare più velocemente? Non solo le carote: ecco tutti gli alimenti che favoriscono l'abbronzatura

I cibi che fanno abbronzare velocemente

L'estate è qui: l'obiettivo per molti di noi è un'abbronzatura perfetta. Prendere il sole non è l'unica cosa da fare, perchè anche l'alimentazione è utile per una bella abbronzatura. Alimentazione e abbronzatura sono un binomio inscindibile, ma quali sono i cibi che fanno abbronzare velocemente? Cosa mangiare per abbronzarsi bene e in poco tempo, e in quali quantità?

Ma andiamo prima a vedere come funziona la correlazione tra abbronzatura e alimentazione. In molti credono che bisogni consumare alimenti "ricchi di melanina", in realtà la melanina è una sostanza che serve a dare pigmento, ma non è contenuta nei cibi, bensì è prodotta dal corpo umano stesso. La quantità di melanina prodotta dipende da vari fattori, soprattutto ereditari. E' infatti la responsabile del colorito della nostra pelle e del colore degli occhi. Oltre al fattore ereditario, la produzione di melanina viene stimolata da una serie di fattori, ad esempio dall'esposizione al sole, che infatti produce la tanto agognata abbronzatura. E qui entra in campo l'alimentazione: alcuni cibi infatti grazie alle loro proprietà hanno la funzione di stimolare la produzione di melanina.

Tra questi alimenti che aiutano l'abbronzatura i più famosi sono indubbiamente le carote. Ma in realtà sono numerosi i cibi ricchi di vitamine e di beta-carotene, che oltre a stimolare l'abbronzatura sono fondamentali per la salute di pelle, unghie e capelli.

Ma quali sono questi alimenti che fanno abbronzare di più e più velocemente? E come vanno consumati? Ecco la lista della spesa:

Patate dolci

Le patate dolci sono ricche di vitamina A, che stimola la produzione di melanina. Le patate tra l'altro sono ottime alleate non solo dell'abbronzatura ma anche della nostra salute generale: infatti hanno proprietà antinfiammatorie, regolano lo zucchero nel sangue e hanno moltissime proprietà antibatteriche.

Carote

Le carote sono l'alimento pro-abbronzatura per eccellenza, e in effetti quasi tutti sanno che si tratta di un alimento da consumare per abbronzarsi di più e meglio. Già note perchè ricche di beta-carotene, quello che però non sappiamo è che le carote apportano anche benefici a livello cardiovascolare e sono fondamentali per la salute della vista, quindi abbronzatura a parte, è sempre bene inserirle nel nostro regime alimentare.

Quante carote bisogna mangiare per abbronzarsi?

E' una delle domande che molti si fanno: ma quante carote bisogna mangiare davvero perchè abbiano un vero effetto sulla qualità dell'abbronzatura? In realtà la vera domanda non è quante, ma come. Limitatevi a inserire le carote nel vostro menù circa 3-4 volte a settimana, ma fate attenzione a come le consumate. Non tutti sanno infatti che il modo migliore per approfittare di tutte le proprietà benefiche delle carote non è mangiarle crude, bensì cotte e soprattutto non pelate, condite dell'olio d'oliva. L'ideale è cuocerle al vapore.

Uova

Vitamina A, acido folico, vitamina B, selenio, calcio, vitamina D, sono solo alcune delle infinite proprietà racchiuse nelle uova, che a quanto pare sarebbero utili anche per migliorare la tintarella.

Zucca rossa

Ricca di carotenoidi, beta-carotene e vitamina C, la zucca non è solo deliziosa da mangiare, ma è un modo sicuro per migliorare la salute di pelle e ossa oltre che di assicurarsi un'abbronzatura perfetta.

Limoni

I limoni contengono elevate quantità di vitamina A che, come ormai ben sappiamo, contribuisce ad aumentare la melanina nel corpo, ovvero quella sostanza naturale che dà colore alla pelle. Che ne dite allora di una rigenerante limonata in riva al mare?

Nocciole

Una tazza di nocciole contiene l'86% della dose giornaliera di vitamina E raccomandata dai nutrizionisti, dunque mangiare una manciata di nocciole al giorno non solo migliora la salute cardiovascolare, previene il cancro, e rinforza le ossa delle articolazioni, ma ci rende anche più belle sotto il sole!

Cavolfiore

Siamo abituati a sentir decantare le numerose proprietà benefiche del cavolfiore, ma non tutti sanno che il cavolo verde è si ricco di vitamine, ma soprattutto di beta-carotene e pertanto conquista una buona posizione tra i nostri cibi che migliorano la tintarella.

Mango

Il mango non è solo un frutto delizioso, ma è anche un alimento ricco di vitamina C e vitamina A, oltre che di ben 25 diversi tipi di carotenoidi. E' appena diventato il vostro cibo preferito, vero?

Cosa mangiare per abbronzarsi: video

Ricapitoliamo allora quali sono i cibi da mangiare per abbronzarsi di più, prima e più a lungo: ecco gli alimenti da inserire nel proprio regime alimentare con le rispettive proprietà. In ogni caso si tratta per lo più di alimenti molto benefici anche per altri scopi:

 

 

 

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt