1 5

Consigli per donne troppo magre che vogliono ingrassare

/pictures/2016/02/05/consigli-per-donne-troppo-magre-che-vogliono-ingrassare-582097319[4978]x[2078]780x325.jpeg
Se siamo troppo magre scopriamo come prendere peso in maniera sana, per ritrovare un equilibrio

Come prendere peso

Quando si parla di dieta, lo si fa quasi sempre riferendosi a persone che desiderano perdere chili, tanto che, nell'accezione comune, la parola stessa dieta ha assunto un significato diverso da quello originale, passando da sinonimo di regime alimentare a metodo per dimagrire. In questo post ci occuperemo del problema opposto, ossia di trovare un'alimentazione adeguata per chi vuole mettere su qualche chilo, poiché - e potrà sembrare strano, lo sappiamo - al mondo esistono persone che hanno questa esigenza.

Come funziona la dieta senza zucchero

Non rinunciare all'attività fisica

La prima cosa da sapere è che l'alimentazione da sola non basta, o meglio, se non si vuole accumulare solo grasso in un corpo flaccido, ma l'obiettivo è di aumentare anche la massa muscolare, è necessario accompagnare la giusta alimentazione con una buona dose di attività fisica.

Largo ai calorici, ma non grassi

Premesso ciò, vediamo qual'è il modo migliore di ingrassare in modo sano. Non pensate che mangiando tutti i giorni hamburger e patatine fritte otterrete dei grandi risultati, di sicuro ingrasserete, ma il vostro cuore e le vostre arterie non ne saranno particolarmente felici.
La prima cosa da fare è aumentare l‘apporto energetico, quindi il consumo di carboidrati complessi, come quelli contenuti in farinacei e cereali (pensiamo a pasta, pane e riso), che dovrebbero passare dal 40% a circa il 50-60% del totale del fabbisogno energetico giornaliero, limitando invece l'apporto di carboidrati semplici (zuccheri).

Largo poi a legumi e frutta secca, ma anche a specifici alimenti di origine animale, come carni bianche e pesce ricco di acidi grassi Omega-3 (pesce azzurro o salmone, per esempio). Sì al latte intero, ma andateci piano con burro, panna da cucina e formaggi molto grassi. Non dimenticate frutta e verdura, che sebbene non servano propriamente a ingrassare, sono necessari per la vostra salute; consumatene dai 400 ai 500 grammi al giorno.

Magre sì, ma perché?

E' bene ricordare che quanto detto vale per le persone la cui magrezza non dipende da patologie, come malattie infiammatorie, del metabolismo, problemi psicologici e altro ancora. In questi casi è sempre consigliabile rivolgersi al proprio medico. Se invece si è di fronte a una cosiddetta “magrezza costituzionale” e si gode quindi di buona salute, allora è possibile seguire i consigli che vi abbiamo fornito, anche se è sempre bene farsi seguire da un medico specialista.
 

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-benessere-0