1 5

Più in forma con la dieta tlc che ci aiuta a sconfiggere il colesterolo!

/pictures/2016/02/22/piu-in-forma-con-la-dieta-tlc-che-ci-aiuta-a-sconfiggere-il-colesterolo-477908633[5612]x[2343]780x325.jpeg
Un regime alimentare specifico non serve solo a dimagrire, ad esempio si usa la dieta tlc per prevenire le malattie cardiovascolari

Dieta TLC per prevenire malattie cardiovascolari

Grazie ad un programma alimentare per contrastare le mattie cardiovascolari nasce la dieta TLC. Con piccole semplici regole permette di abbassare i livelli di colesterolo e, con qualche piccola modifica, di far perdere qualche chilo di troppo. TLC è l’acronimo di Therapeutic Lifestyle Changes che tradotto vuol dire “cambiamenti terapeutici dello stile di vita”. Il suo scopo principale non è quello di far perdere peso, che avviene in minima parte, ma di abbassare il livello di colesterolo nel sangue e quindi di ridurre il rischio di malattie cardiovascolari con la dieta

Le lezioni che le donne imparano dalle diete fallite

Nasce all’interno del National Cholesterol Education Program, un programma americano di educazione alimentare creato per contrastare la problematica della cattiva alimentazione negli Stati Uniti d’America. È stato creato dal National Institutes of Health’s negli anni ’90, ma si è poi diffusa anche nel resto del mondo. La dieta ha sia un’azione preventiva, per chi non ha ancora problemi di colesterolo, sia un’azione a posteriori, dato che prevede una riduzione del colesterolo cattivo dell’8-10%.

Le regole

L’apporto calorico giornaliero previsto dalla dieta TLC è pari a 2500 calorie per gli uomini e 1800 calorie per le donne. Vanno ridotti drasticamente i grassi di qualunque tipo, riducendoli al 25-35% del totale delle calorie introdotte giornalmente nella dieta. Il quantitativo massimo di colesterolo che la dieta fornisce è di 200mg.  I carboidrati vanno assunti attraverso frutta e verdura, pasta e pane, cereali integrali, legumi (questi ultimi importanti anche per il fondamentale apporto di fibre, che in quantità devono essere pari a circa 25 grammi), per massimo il 50-60% delle calorie totali giornaliere. Le proteine devono essere il 15-20% delle calorie assunte giornalmente. Il sale possibilmente va eliminato, così come l’alcool.

Per quanto riguarda le quantità, la dieta TLC si basa sulle porzioni. Ogni porzione è diversa a seconda del tipo di alimento (tazza, pugno, ecc…). Per esempio ogni settimana sono previste un massimo di 6 porzioni di pane o pasta e fino a 2 porzioni di uova.

Perdere peso con la dieta TLC

Come già accennato prima, il fine principale della dieta TLC è quello di abbassare il colesterolo. Ma volendo è possibile fare una piccola variazione al regime alimentare per avere anche la possibilità di perdere qualche chilo. Basta ridurre il contenuto calorico giornaliero a 1600 calorie per gli uomini e 1200 calorie per le donne. In questo modo si riesce a perdere qualche chilo di troppo in maniera non troppo drastica.

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-benessere-0