1 5

No Diet Day: niente dieta per un giorno il 6 maggio

/pictures/2015/05/05/no-diet-day-niente-dieta-per-un-giorno-247511214[989]x[413]780x325.jpeg Shutterstock
Ideato nel 1992 da Mary Evans Young, un'ex anoressica, il No Diet Day cerca di spingere le persone verso un approccio più spensierato con il cibo

No Diet Day: niente dieta per un giorno il 6 maggio

Un giorno, almeno uno, rilassatevi davanti ad una succulente carbonara e non esitate ad ordinare il dolce dopo aver abbondato con il secondo ed esservi concesse delle patate al forno di contorno. E che questo giorno coincida possibilmente con il 6 maggio, data in cui si festeggia in gran parte del mondo il "No diet day", la giornata in cui le diete sono bandite dalle nostre vite e dalle nostre teste per 24 intensissime ore.

Gli spuntini notturni non fanno ingrassare

Un'iniziativa che ha come scopo l'accettazione del proprio corpo, la lotta alle discriminazioni nei confronti delle persone obese e la triste quanto vera consapevolezza che ogni dieta, da quella dei vip a quelle propinate dalle riviste di nutrizione, sia destinata a fallire miseramente.

Ideato nel 1992 da Mary Evans Young, ex anoressica e fondatrice dell'associazione 'Diet Breakers', l'International No Diet Day cerca di spingere le persone verso un approccio più spensierato con il cibo, pur mantenendo uno stile alimentare sano. "La giornata - si legge sul sito del National Center for Eating Disorders canadese - è una grande opportunità per incoraggiare gli individui ad avere stili di vita salutari senza l'ossessione per le taglie o il peso” che, ricorda l'organizzazione canadese, può essere molto pericolosa se si pensa che, ad esempio, il 30% delle bambine tra 10 e 14 anni è stata o è tuttora a dieta.

Ecco dunque tre cose che noi suggeriamo di fare il 6 maggio, se non addirittura ogni giorno dell'anno!

25 aprile: cosa significa questa festa?

Mangiare un gelato

Pistacchio, cioccolato, stracciatella, nocciola e ovviamente non dimenticate la panna! In una giornata così come non concedersi un gustosissimo e rigenerante gelato! Aboliti, almeno per oggi, i gusti alla frutta (sì, insomma quelli considerati "dietetici") a meno che non vi piacciano davvero più delle golosissime creme

Fare delle belle passeggiate

Avete mangiato un po' di più a pranzo? E che fa! Approfittatene per fare delle rilassanti passeggiate in città o nel verde - a piedi o in bici - un vero toccasana per la digestione e per mantenere il fisico allenato anche quando si ha poco tempo per l'attività fisica. Inoltre numerosi esperti asseriscono che camminare all'aria aperta faccia bene anche all'umore, motivo in più per non farsi sfuggire l'occasione di fare due passi.

Buttare la bilancia

Abbiamo sempre desiderato farlo, ma non abbiamo mai osato. Ebbene, oggi è il giorno perfetto per buttare una volta per tutte la tanto odiata bilancia, protagonista delle nostre giornate più buie e simbolo di ogni dieta fallita! Facciamolo, dunque, c'è gente che ha ammesso di essere rinata nel momento in cui ha smesso di pesarsi.

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-benessere-0