1 5

Alito pesante e alitosi: perchè viene e come risolvere

L'alitosi è un problema che può rivelarsi imbarazzante per chi ne soffre, scopriamo quali sono le cause e come liberarsene con rimedi naturali

Alito pesante o alitosi: cos'è

L'alito pesante o alitosi è un disturbo che si localizza nel cavo orale e che può investirne ogni parte: dalla lingua alle gengive, fino alle pareti della bocca. Il motivo per cui si ha l'alito pesante è semplice: i batteri anaerobici che vivono nel cavo orale metabolizzando determinate sostanze provenienti da resti di cibi, ma anche dal muco ad esempio, fanno sì che si liberi gas a base di zolfo in esso contenute di cui inevitabilmente si avverte l'odore. Se questi antipatici microrganismi sono i responsabili diretti dell'alitosi, è pur vero che ci sono una serie di cause scatenanti che permettono ai batteri di proliferare oltre i livelli di guardia, scopriamo insieme quali sono.

Cause dell'alito pesante

  • Cattiva digestione
  • Cattiva igiene orale
  • Formaggi
  • Cipolla
  • Aglio
  • Reflusso gastroesofageo
  • Uso eccessivo di farmaci
  • Carie
  • Gengivite
  • Tonsilliti
  • Fumo

Rimedi naturali all'alitosi

Alito cattivo solo la mattina

Può capitare che pur non soffrendo normalmente di alitosi ci si svegli la mattina con la "bocca pesante", ovvero con il cattivo odore del cavo orale, situazione che poi si risolve semplicemente lavando i denti. Come mai accade ciò? I responsabili dell'alitosi sono, ormai lo sappiamo, i batteri presenti della bocca. Questi ultimi vengono generalmente tenuti a bada dalla saliva la cui produzione, tuttavia, si abbassa durante la notte. La salivazione notturna non basta pertanto a lavare e tenere puliti bocca e cavo orale dai batteri, permettendo loro di proliferare e di impegnarsi nel metabolizzare scarti di cibo rimasti fra i denti, placca, tartaro, tracce di muco, liberando il gas di zolfo. Come abbiamo accennato, una buona igiene orale dovrebbe comunque rimetterci in carreggiata.

Alitosi da stress

Forse qualcuno avrà notato che anche in giorni in cui ci sentiamo particolarmente stressati, ad esempio al ridosso di un colloquio lavorativo, la sensazione di bocca secca si accompagni ad un alito dall'odore decisamente sgradevole. Ma come mai lo stress può causare l'alito cattivo? La risposta è molto simile a quella fornita per l'alitosi del primo mattino: la scarsa produzione di saliva. In mancanza del quantitativo necessario di saliva, i batteri ricominciano a proliferare, metabolizzare e liberare gas a base di zolfo.

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-benessere-0