1 5

Aloe vera, virtù e insidie: ecco cosa devi sapere per usarla al meglio

/pictures/2018/08/24/aloe-vera-virtu-e-insidie-ecco-cosa-devi-sapere-per-usarla-al-meglio-402236466[1996]x[830]780x325.jpeg Shutterstock
Come usare l'aloe vera, ecco tutto quello che devi sapere. I benefici ma anche qualche insidia

Aloe vera pro e contro

L'aloe vera non ha solo virtù. Consumare le foglie può presentare qualche rischio. Colpa soprattutto del liquido giallastro presente nelle foglie esterne, lassativo ricco di idrossiantracenici che può avere anche effetti cancerogeni. L'avviso arriva dalla Direzione generale della concorrenza, dei consumi e della repressione delle frodi (Dgccrf) francese, che invita donne e bambini ad evitare il consumo di questa pianta, sempre più usata anche per l'alimentazione e venduta anche nei reparti di frutta e verdura dei supermercati, in un comunicato per mettere in guardia sui pericoli. 

Come usare l'aloe per le scottature

Aloe vera come usarla

Usata sotto forma di gel, l'aloe vera ha effetti apprezzati dai consumatori. Ma, avverte l'ente francese che ha interpellato anche l'Agenzia nazionale di sicurezza alimentare (Anses), bisogna utilizzare la pianta correttamente. E, per questo, ha diffuso due raccomandazioni. La prima è l'invito a consumare, dopo aver tagliato la foglia, solo il gel presente al centro scartando l'estero. La seconda è quella di evitare il consumo in generale (anche del gel) da parte delle donne incinte e in allattamento e dei bambini. Ma a fronte di queste insidie nascoste, restano i tanti benefici della pianta, nota sin dai tempi più antichi. A partire dal suo potere disintossicante: depura il corpo dalle tossine che si accumulano nel tempo e il fegato a depurare l’organismo. Non solo: il succo di aloe è anche un valido alleato della digestione e delle funzioni, e ha un effetto benefico sulla flora batterica, creando sulle pareti intestinali una “barriera protettiva” che limita l’assorbimento delle sostanze dannose.

I benefici dell'aloe vera

L’Aloe vera aiuta inoltre a prevenire e alleviare alcuni disturbi dell’apparato gastro- intestinale come, ad esempio, colite ulcerosa, infiammazioni intestinali, colite, gastrite e così via. Ma prima di assumerla per questo scopo è bene consultare il proprio medico e assicurarsi che il prodotto scelto sia privo di Aloina, che potrebbe addirittura peggiorare i sintomi. Tra i suoi benefici anche quello di rinforzare il sistema immunitario, rendendolo più reattivo contro virus e batteri dannosi, grazie a una sostanza chiamata Acemannano, vero alleato delle nostre difese immunitarie! Infine, questa pianta dalle mille virtù è un concentrato di sali minerali e vitamine e ha anche grandi proprietà antiossidanti: è in grado, quindi, di combattere i radicali liberi che contribuiscono all’invecchiamento del nostro organismo, con effetti positivi sia sulla nostra salute che sul nostro aspetto. Soprattutto in fase di prevenzione, l’Aloe Vera e l’Aloe Arborescens hanno poi un riconosciuto effetto antitumorale e sono efficaci soprattutto per prevenire alcuni tipi di tumore come quello al colon, alla prostata, al seno, ai polmoni, alle ovaie e al cervello. Non solo: questa pianta può essere anche un alleato per alleviare gli effetti collaterali di radioterapia e chemioterapia. Tra le proprietà benefiche dell’Aloe Vera non mancano quelle per la cura e il benessere della pelle.

Olio essenziale di mandorle, ecco come usarlo bene

Gel di aloe vera

Il gel di Aloe Vera, infatti, ha grandi proprietà lenitive e rigenerative dei tessuti e permette quindi di far fronte a diverse problematiche come, ad esempio punture di insetti o di meduse, bolle, brufoli, scottature, eritemi, vesciche e piccole ferite. Ha inoltre un buon potere idratante ed emolliente ed è quindi indicato anche per la cura quotidiana della pelle di viso e mani. Infine, grazie al suo potere antibatterico, può essere usata anche come alleata della salute del cavo orale e, in particolare, per fare sciacqui in caso di afte e gengiviti e per contrastare la placca.

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-benessere-0