1 5

Come calcolare le calorie degli alimenti senza tabella

Puoi calcolare le calorie che assumi senza l'uso di tabelle, bilance e calcolatrici? Certo, basta conoscere alcuni semplici trucchi

Ah, le calorie, flagello e tortura di ogni donna. Mentre facciamo la spesa, quanto tempo passiamo a guardare le etichette dei prodotti, scegliendo alla fine quello che contiene meno calorie? E quando cuciniamo, quanti calcoli astrusi con bilancia e tabelle facciamo, per capire quante calorie conterrà il nostro piatto?

Quando si mangia al ristorante o da amici, però, non è sempre facile capire quante calorie stiamo assumendo. Ecco come calcolare le calorie di alcuni alimenti "a occhio", senza tabelle o calcolatrici. Ricorda però: il calcolo delle calorie non la cosa più importante in una dieta, o in una alimentazione sana ed equilibrata. Il cibo non è solo una questione matematica, conta la qualità e non solo la quantità!

Digiuno analgesico contro il dolore

Pasta
Un etto di pasta contiene circa 350 calorie. Considerando che una porzione "normale" di pasta è di circa 80 grammi (e quindi 280 kcal circa), con un condimento molto grasso (un sugo alla salsiccia o ai quattro formaggi, ma anche un uso molto "disinvolto" di burro e olio) si sforano facilmente le 400 calorie.

Dieci cose che non sapevi sulle calorie

Pane
Una fetta standard di pane comune pesa circa 30 grammi, e quindi contiene approssimativamente 70 calorie. Il pane integrale ne contiene lievemente meno di quello bianco, ma è comunque sempre preferibile per l'alto contenuto di fibre, che apporta molti benefici al nostro corpo.

Frutta
In una dieta, la frutta è perfetta usata come spuntino spezzafame tra un pasto e l'altro. Se mangi un'albicocca, una pera, una prugna o una pesca (intendendo frutti di dimensioni medio-piccole) assumi meno di 50 calorie.

Gli errori più comuni quando si è a dieta

L'apporto calorico sale un pò nel caso dell'arancia o della mela, ma si è sotto le 100 kcal (sempre considerando un frutto di piccole-medie dimensioni). Se si è a dieta, meglio evitare fichi, banane e uva, che contengono molte calorie e molto zucchero

Verdura
Sulla verdura puoi stare tranquilla: non contiene praticamente calorie. Attenzione però, le patate sono comunemente paragonate alle altre verdure, ma il loro apporto calorico è altino: una patata di medie dimensioni contiene circa 100 calorie - un numero non alto, ma che non permette certo di assumerne quante ne vogliamo. Attenzione anche alle porzioni di barbabietola, una verdura piuttosto zuccherina.

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-benessere-0