1 5

Come rilassarsi in vista dello stress di Natale

Come rilassarsi in vista dello stress di Natale. Non lasciamoci travolgere dalle feste, giochiamo d'anticipo e attuiamo contro lo stress una strategia preventiva

Come rilassarsi in vista dello stress di Natale

Pensate con orrore alla settimana di Natale? Forse è meglio fare un bel respiro prima di entrare in una spirale d'ansia dalla quale è difficile uscire. Per prevenire lo stress natalizio l'unica tecnica che potete adottare è rilassarvi tanto preventivamente. Ecco 5 attività che potreste fare e che vi aiutaranno ad arrivare a Natale fresche e riposate

Stress da inverno e Natale: cosa mangiare

MERCATINI DI NATALE - Non solo sono belli e allegri, ma vi permettono anche uno shopping natalizio più originale! Potete semplicemente localizzare quello più vicino a casa vostra e farci un salto da sole o in compagnia, oppure organizzare un simpatico week end fuori e visitare uno dei famosi mercatini europei

UN WEEK END IN SPA CON LE AMICHE - Spa più amiche, ovvero il connubio perfetto. Il week end prima di Natale l'ideale è partire, rilassarsi e non pensare alla settimana dura che vi aspetta...oppure concentrarvi solo sull'aspetto positivo delle feste
UN WEEK END IN CAMPAGNA - Anche la campagna offre delle attività rigeneranti e degli svaghi niente male e soprattutto è il modo migliore per tenersi lontano dai preparativi natalizi
METTI DA PARTE CIBI E BEVANDE - Non si tratta di fare una spesa gigante, ma piuttosto di organizzare un tour gastronomico di un paio di giorni in una località interessante e riportare i cibi gourmet della zona per poi offrirli alla cena di Natale
UNA SERATA A TEATRO - Se proprio non potete andare fuori città cercate almeno di ricavare una sera tutta per voi per trascorrere del tempo divertendovi. Scegliete uno spettacolo leggero però, nulla che faccia piangere o vi rattristi

/var/www/orion-templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-pd-natale.html.php
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-cucina-0-0