1 5

Consigli anti stress sulla strada da casa all'ufficio

/pictures/2015/07/09/consigli-anti-stress-sulla-strada-da-casa-all-ufficio-2660264452[945]x[394]780x325.jpeg
Si può arrivare davvero rilassate a lavoro, basta pensare alla maniera giusta per rendere la strada che facciamo da casa all'ufficio un percorso gradevole

Consigli anti stress sulla strada da casa all'ufficio

Non si può cominciare la giornata di lavoro già tese, dobbiamo trovare il modo di rilassarci prima di sederci alla nostra scrivania. Il segreto sta in ciò che faremo lungo il tragitto che ci conduce da casa nostra all'ufficio, lì è la chiave del relax! Per tenere lontano lo stress, esistono delle piccole astuzie che ci permettono di trasformare la strada verso il lavoro in un vero percorso benessere

18 modi per vincere lo stress

Ascolta la musica

Cosa c'è di più rilassante della musica? Pochissime cose, ecco perché è un'ottima idea quella di preparare una playlist con tanti brani da canticchiare mentre siamo per strada. Scegliamo con cura ogni canzone, mettiamo qualche pezzo rilassante, magari strumentale, ma anche qualcuno più movimentato che ci dia la carica per affrontare la giornata!

Come far passare la fame nervosa?

Porta un libro per bus e metro

I mezzi pubblici sono per definizione stressanti: c'è sempre calca, fa o troppo caldo o troppo freddo e rischiano di stressarci più del lavoro stesso! La soluzione è semplice: portiamo con noi un libro, che sia un romanzo, un saggio o un fumetto poco importa, l'importante è che per quei 20 minuti ci trasporti con la mente fuori da quel bus

Prevedi un tratto a piedi

Camminare rilassa, decidiamo quindi di scendere qualche fermata prima di quella che usiamo normalmente per il lavoro e facciamo un tratto di strada a piedi, sentiremo che pian piano la tensione si allenta, ci perderemo in qualche fantasia sul collega carino e arriveremo cariche di entusiasmo

Passa in mezzo al parco

Se lungo la strada incontriamo un parco pubblico, entriamo! Anche se questo ci costerà una piccola deviazione dal percorso più breve, perché osservare la natura, vedere gli alberi, ascoltare il rumore delle foglie che si scuotono al vento e affondare i piedi in un tappeto d'erba è un'esperienza assolutamente rilassante

Ricordati di respirare

Questo può sembrare a prima vista un consiglio banale, ma quante volte ci accorgiamo di stare in apnea? Un'infinità! Invece procediamo piano, un passo e un respiro, e riusciremo a distendere ogni muscolo prima di essere arrivati alla nostra scrivania

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-benessere-0