1 5

Il daikon, tutto sulla radice bruciagrassi naturale

Si tratta di una radice di origine asiatica usata per dimagrire, drenare e bruciare il grasso localizzato. Ecco come si usa
IL DAIKON, IL BRUCIAGRASSI NATURALE USATO NELLE DIETE - È stato definito un buciagrassi naturale che agisce sulle diverse zone del corpo a seconda che venga consumato fresco o essiccato, il daikon è una radice di origine asiatica, dall’aspetto simile a quello di una grande carota bianca, appartenente alla famiglia delle Brassicaceae.
 
Ricchissimo di nutrienti utili all’organismo, come il calcio, il potassio, il magnesio, il ferro, il fosforo, la vitamina C, le vitamine del gruppo B e le fibre, il daikon brucia i grassi presenti nel nostro corpo grazie alla sua capacità di metabolizzarli. Proprio per questo motivo in Giappone viene spesso servito come contorno in abbinamento alle tempure (fritti ) e ai piatti considerati più sostanziosi. È adattissimo a chi desidera combattere cellulite e ritenzione idrica , grazie alle sue incredibili virtù disintossicanti, antigonfiore, diuretiche e drenanti, perfetto per chi sta a dieta visto che è poverissimo di calorie (circa 15 ogni 100 grammi). Il daikon è inoltre un mucolitico naturale, dunque si rivela prezioso in caso di influenza e raffreddore e tosse.
 
 
Ecco come si può consumare il daikon:
 
FRESCO – Ha un sapore che ricorda quello di un ravanello: la parte alta della radice risulta più dolciastra, pertanto può essere mangiata anche cruda, da sola o abbinata alle insalate, mentre quella bassa è caratterizzata un sapore più forte e piccante, per questo è preferibile consumarla cotta al vapore, in padella o al forno. Lo si trova nei supermercati più forniti e nei negozi di alimenti biologici e naturali.
 
ESSICCATO – Lo si fa rinvenire in acqua tiepida e poi lo si usa, è utilissimo per combattere i grassi che si depositano negli organi principali, come cuore e fegato. Si acquista in erboristeria o nei negozi che trattano prodotti biologici.
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-benessere-0