1 5

La dieta su misura che punta sulla risposta glicemica ai vari cibi

Una dieta su misura permette di organizzare la propria alimentazione e uno stile di vita personalizzati in un percorso che consente di perdere peso, migliorare il proprio stato di salute e prevenire le malattie croniche

La dieta su misura

Le persone reagiscono in maniera differente agli stessi alimenti: ciò che può risultare salutare per qualcuno, può essere dannoso per qualcun altro. Per questo la dieta va personalizzata. E’ questo il principio chiave alla base della teoria della dei guru dell’alimentazione Eran Segal ed Eran Elinav, ricercatori dell'Istituto Weizmann in Israele. “Il principio fondamentale su cui si basa la dieta su misura - dichiara Eran Elinav - è che siamo tutti diversi e che quindi non esiste una dieta che va bene per tutti. Sono diversi modi per mettere a punto una dieta su misura - continua - quello più pratico si basa su tutte una serie di misurazioni relative ai diversi componenti della normale dieta seguita dalla persona; sulla base di queste misurazioni sarà poi possibile attuare anche dei piccoli cambiamenti per rendere la dieta più sana e più adatta alla singola persona".

Ecco come dimagrire senza dieta ma pensando alla salute

Tra le misurazioni consigliate c'è sicuramente l'uso del glucometro, uno strumento di facile utilizzo capace di riconoscere i picchi glicemici derivanti dagli alimenti che ingeriamo. Dopotutto, più si alza la glicemia più è favorito l'aumento di peso e la sensazione di fame. I partecipanti a uno studio condotto dagli studiosi hanno infatti evidenziato reazioni molto diverse rispetto agli stessi cibi, a volte addirittura opposte. “Abbiamo avuto delle grosse sorprese - continua Elinav – perché alcune persone reagivano in maniera inaspettata ai pomodori, altre invece non avevano un picco glicemico mangiando il gelato, come ci saremmo aspettati. Io per esempio - racconta - ho una risposta molto forte al pane, ma il dato può variare per un'altra persona. Insomma, dagli studi sono emersi risultati sorprendenti che non si sarebbero potuti immaginare senza attuare delle misurazioni puntuali.

La dieta funzionale e mirata a misura di donna

Il mio libro “La dieta su misura” - continua Elinav - spiega al lettore le basi scientifiche della scoperta, offre gli strumenti per organizzare una dieta e uno stile di vita personalizzati e lo accompagna in un percorso che consente di perdere peso, migliorare il proprio stato di salute e prevenire le malattie croniche, cibandosi solo di ciò che è più giusto per lui. Capendo come il corpo reagisce al cibo, con questo metodo è possibile calibrare la dieta per avere più energia, ridurre il rischio di ammalarsi e dimagrire”.
 
Con le loro analisi, gli scienziati israeliani hanno dimostrato che non esiste una dieta valida per tutti. Nasce così lo studio Caprii (Children Alimentary Personalized Research Italy Israel), il primo studio pilota internazionale condotto dal Dipartimento di Scienze Mediche Traslazionali dell'Università di Napoli Federico II, insieme allo Schneider Children's Medical Center e al Weizmann Institute of Science di Israele, con l'obiettivo di creare algoritmi utili a elaborare diete personalizzate nei bambini, ottenuti confrontando la dieta mediterranea con una dieta standard, presentato a Napoli, all'Università degli Studi Federico II
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-benessere-0