1 5

Come curare l'herpes con i rimedi naturali

/pictures/2016/07/22/rimedi-naturali-come-curare-l-herpes-labiale-in-modo-naturale-e-veloce-471573304[860]x[359]780x325.jpeg Shutterstock
L'herpes si può curare in modo naturale? Ecco cosa è l'herpes sulle labbra, perchè viene e come si cura. In particolare vi spieghiamo i rimedi naturali più efficaci per curare velocemente l'herpes labiale

Herpes: rimedi naturali

L'herpes labiale è una patologia comunissima che può essere trattata con rimedi naturali. Circa una persona su tre ne soffre almeno una volta nella vita. Impossibile non riconoscerlo: l'herpes si manifesta infatti con un'eruzione cutanea estremamente fastidiosa all'interno della bocca o più frequentemente sulle labbra e nelle zone circostanti. I rimedi naturali possono aiutare a velocizzare il decorso di questa eruzione

Un'altra particolarità dell'Herpes labiale è che si ripresenta ciclicamente più volte nel passare degli anni, questo perchè dopo che lo abbiamo contratto il virus rimane nell'organismo in forma latente e cronica. In effetti il virus dell'herpes è molto particolare: andiamo a vedere di cosa si tratta.

Herpes: le cause

La causa dell'herpes è un virus conosciuto come Hsv-1 o più comunemente "herpes simplex".  Esiste una seconda tipologia di questo virus, che si chiama Hsv-2, ma che è molto più rara, e che di solito provoca l'herpes genitale. Il virus dell'herpes ha di solito un'incubazione di 10 giorni. E' stato osservato che il virus viene contratto di solito in giovanissima età, per poi restare nell'organismo per sempre.

Curare l'herpes labiale con l'omeopatia

Herpes: i sintomi

In sintomi dell'herpes sono abbastanza semplici da riconoscere. La manifestazione più evidente è lo sfogo sulle labbra. Il primo sintomo dell'herpes è infatti una sensazione di tensione e formicolio, che precede la comparsa di un'eruzione cutanea particolarmente dolorosa e fastidiosa che va a formare delle vesciche. Le vesciche vanno poi man mano a deteriorarsi scatenando anche un forte prurito, e andando infine a formare delle crosticine. L'intero decorso dello sfogo ha solitamente una durata che oscilla tra i 7 e i 10 giorni.

Oltre all'eruzione sulle labbra la manifestazione dell'herpes porta spesso altri sintomi collaterali. Possono esserci piccole eruzioni anche all'interno della bocca e una sensazione molto simile al mal di gola. Un altro sintomo ricorrente è la sensazione di gonfiore e pesantezza degli occhi. A volte l'insorgenza dell'herpes è anche accompagnata da qualche linea di febbre.

Herpes labiale: contagio

L'herpes labiale può essere contagioso, ma solo nei confronti di chi non ne ha mai sofferto. Infatti chi è già entrato in contatto con il virus, e ha periodicamente lo sfogo sulle labbra, non può essere contagiato. Il contagio dell'herpes labiale avviene attraverso il liquido che fuoriesce dalle tipiche vesciche dell'herpes: basta il semplice contatto con questo liquido per avviare il contagio. Quando si ha l'herpes bisogna poi stare molto attenti a toccare la zona colpita, perchè è possibile anche auto-infettarsi, cioè trasferire il virus anche in altre zone, specie se si tratta di mucose. In particolare bisogna fare attenzione agli occhi e ai genitali.

Curare e proteggere le labbra in estate

Come curare l'herpes

E' possibile curare l'herpes labiale? Come già puntualizzato il virus dell'herpes simplex si contrae molto facilmente, di solito in tenera età. La particolarità di questo virus è che, una volta contratto, esso rimane sempre presente nel nostro organismo in forma - per così dire - nascosta, cioè senza alcuna manifestazione. Per questo non c'è una cura dell'herpes labiale vera e propria: ciclicamente si verifica una sua manifestazione, con il riconoscibilissimo sfogo sulle labbra. Il manifestarsi del virus di solito è dovuto a un indebolimento del nostro corpo e delle difese immunitarie. Non a caso l'herpes labiale di solito salta fuori proprio nei momenti difficili: quando si è particolarmente stressati o affaticati, o anche in concomitanza con raffreddori o influenza. Inoltre lo sfogo può manifestarsi in alcune persone in situazioni debilitanti come un'indigestione, l'esposizione prolungata al sole, l'assunzione di determinati farmaci.

Ma quali sono le cure per l'herpes labiale? Poichè il virus è sempre presente nel nostro corpo non esiste una cura vera e propria per l'herpes. Il virus non può essere debellato, ma se si agisce in maniera tempestiva si può trattare, minimizzare e rendere meno fastidiosa la relativa eruzione cutanea, assicurando così un decorso molto più breve e meno doloroso allo sfogo cutaneo. L'herpes labiale è sensibile anche ai rimedi omeopatici.

Labbra screpolate rimedi

Herpes: rimedi naturali

Generalmente i rimedi per l'herpes più comuni sono delle apposite pomate e farmaci che si possono acquistare in farmacia.

Tuttavia, se non si vogliono assumere farmaci per l'herpes labiale, esistono anche parecchi rimedi naturali per l'herpes.

La prima cura in effetti è la prevenzione. Poichè il virus approfitta degli abbassamenti delle difese immunitarie per fare capolino, la prima arma è proprio quella di fare una vita sana, seguire un'alimentazione equilibrata ricca di vitamine, possibilmente fare attività fisica e cercare di non stressarsi troppo.

Ma andiamo a vedere i possibili rimedi naturali dell'herpes che possiamo sfruttare, e i relativi effetti. Prima di elencarli però facciamo una doverosa premessa: è sempre opportuno consultare il medico e quantomeno il farmacista.

I rimedi naturali contro l'herpes labiale possono essere suddivisi in due tipologie: quelli che alleviano gli effetti fastidiosi dello sfogo cutaneo, e quelli che hanno un'azione che velocizza e minimizza il decorso dello sfogo. Ecco i cosidetti "rimedi della nonna" contro l'herpes più utilizzati:

Rimedi naturali herpes: impacchi di erbe

Sono diverse le erbe che minimizzano i sintomi dell'herpes. Basta fare un infuso con le foglie secche e farne un impacco da porre sulla parte interessata. Tra le erbe più utilizzate ci sono melissa (migliora prurito e dolore) e bardana (utile contro molti disturbi cutanei) e calendula.

Rimedi naturali herpes oli essenziali

Esistono diversi oli essenziali utili ad attenuare gli effetti dell'herpes, che possono essere applicati direttamente sullo sfogo, o addirittura assunti per bocca. Chiedete lumi all'erborista: esistono infatti preparati, pomate e stick labbra che combinano l'azione benefica di diversi oli essenziali.

Curare l'herpes con il miele

Il miele come cura dell'herpes? Anche se potrebbe sembrare il tipico rimedio casalingo, in realtà diversi studiosi hanno osservato l'efficacia del miele sulle lesioni da herpes labiale. Sembra infatti che sia efficace nello sgonfiare la parte e alleviare il dolore delle lesioni da herpes.

Ghiaccio sull'herpes labiale

Anche il ghiaccio è un rimedio naturale utile in caso di herpes. Il ghiaccio infatti ha la funzione di diminuire il gonfiore, il bruciore e il dolore provocati dall'herpes. Inoltre il freddo può addirittura ridurre l'infiammazione provocata dal virus. Basta tamponare l'eruzione dell'herpes con del ghiaccio (magari avvolto in un fazzoletto pulito)  per alcuni minuti più volte al giorno.

Herpes rimedi naturali: limone o aceto

Sia il succo di limone che l'aceto di vino, grazie alla loro acidità, velocizzano la guarigione delle vesciche dell'herpes. E' sufficiente tamponare delicatamente la parte con un batuffolo di cotone imbevuto di aceto o limone. Da evitare però se la pelle è particolarmente sensibile.

Herpes rimedi naturali: l'Echinacea

L'echinacea è una sostanza molto efficace nel far guarire più velocemente le vesciche dell'herpes, e ha notorie proprietà anti-infiammatorie. Può essere utilizzata sotto forma di tintura madre o di pomata.

Herpes rimedi naturali: propoli

Ha numerosissime proprietà benefiche, e non a caso può essere utilizzato in molte situazioni. In particolare nel caso dell'herpes fondamentali sono le sue proprietà antivirali, che inibiscono il virus (e quindi la violenza dello sfogo), ma anche antidolorifiche.

Inoltre in farmacia è facile trovare stick, pomate o preparati a base di sostanze del tutto naturali, tra cui quelle da noi citate.

Herpes labiale e dentifricio

Non esattamente un rimedio naturale, ma il dentifricio è comunque annoverato tra i cosidetti "rimedi della nonna" contro l'herpes. Di certo ha effetto rinfrescante sulle vesciche, e dà l'impressione di farle seccare più velocemente, ma la sua azione è decisamente relativa. Inoltre nelle formule di molti dentifrici sono presenti ingredienti che risultano aggressivi per la pelle. Insomma, meglio scegliere altri rimedi fai da te contro l'herpes labiale.

Herpes labiale in gravidanza

I rimedi naturali sono particolarmente consigliati in caso di herpes labiale durante la gravidanza. Durante la gestazione infatti i medici sconsigliano l'uso di antivirali per trattare l'herpes sulle labbra. Per questo la cosa migliore da fare è utilizzare rimedi topici, come pomate da applicare localmente, oppure rimedi naturali come quelli sopra enumerati. Ovviamente durante la gravidanza è tassativamente indicato chiedere il parere del medico.

Herpes labiale nei bambini

E' possibile, e anzi molto frequente, che l'herpes labiale si manifesti per la prima volta nei bambini anche molto piccoli. Riconoscerlo nei nostri figli non è difficile: l'herpes si manifesta sempre con delle piccole vesciche dolorose su una parte del labbro. La cosa migliore da fare è non fidarsi troppo dei rimedi naturali e chiedere lumi al pediatra.

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-benessere-0