1 5

Come depilare il pube, bene

/pictures/2016/07/29/come-depilare-il-pube-bene-3681932314[4714]x[1962]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-ros-0
Parti intime: qualche consiglio per evitare arrossamenti e irritazioni quando si decide di depilare il pube (per donna e uomo)

Come depilare il pube?

La depilazione intima è un fenomeno che ha preso piede ormai da qualche anno fra donne e uomini, desiderosi di sentirsi a posto anche intimamente. Come depilare il pube è diventata quindi una di quelle domande da un milione di dollari che tutti si fanno: sarà meglio usare il rasoio? Andare dall’estetista? E se poi mi farà male? Come si depilano bene le parti intime?

Pubalgia: differenze, sintomi e rimedi tra uomo e donna

Scopri insieme a noi come depilare il pube bene, a casa, riducendo al minimo irritazioni e prurito per una depilazione intima invidiabile, veloce e pratica.

Depilazione intima: perché sì, perché no

La discussione sulla depilazione intima è ricca di spunti: farla per comodità? Depilarsi il pube per piacere di più a sé stesse? O non farlo per non doversi piegare a doverlo rifare con costanza per evitare ricrescita e prurito? A netto della filosofia, depilare il pube ha i suoi pro e i suoi contro, come tutte le cose

Perdita dei peli pubici in menopausa: come fare?

Pro:

  • Avere un aspetto più ordinato, soprattutto d’estate, quando i costumi lasciano trasparire zone spesso nascoste alla vista e quindi abbandonate a sé stesse.
  • Sentirsi più comodi e puliti

Contro:

  • si abbassa la protezione da patogeni e virus
  • si abbassa la protezione da abrasioni e lesioni

due funzioni tipiche svolte dai peli pubici.

Se avete comunque scelto di scoprire come depilare il pube per provare questa nuova esperienza, ecco qualche consiglio che fa per voi.

Come depilare il pube con lametta o rasoio, in punti

La depilazione del pube deve essere più delicata, per via del fatto che stiamo pur sempre operando su una zona “intima”, che potrebbe quindi più facilmente irritarsi.

Depilazione intima uomo e donna: pro e contro

Ecco una lista per punti di quello che si deve fare prima di depilare il pube e durante il procedimento.

  • Attendere una trentina di minuti prima di depilarsi se ci si è appena svegliati: la pelle di mattina è più gonfia perché meno idratata
  • Tagliare con una forbicina i peli più lunghi per prepararsi al processo di rasatura, facilitandolo
  • Fare un bagno o una doccia calda per ammorbidire i peli pubici
  • Usare dei prodotti ad hoc per preparare pelle e peli alla depilazione, come accade per le schiume da barba, che però siano delicati e neutri, per evitare di irritare la pelle delicata delle zone intime
  • Usate un rasoio nuovo ma state molto attente, perché le lamette nuove sono più taglienti. Abbiate perciò cura di usarle specifiche, magari con strisce emollienti sulle lame che proteggano la pelle durante la rasatura del pube
  • In alternativa potrete usate un rasoio apposito per la depilazione del pube e delle zone intime, il Bikini Trim and Shape, creato appositamente per riuscire a modellare meglio il lavoro in queste specifiche – e delicate – parti del nostro corpo
  • Tendete la pelle per facilitare la depilazione: il rasoio infatti scivolerà più facilmente e diminuirà la possibilità di tagliarsi accidentalmente
  • Radete contropelo con movimenti decisi e delicati: nei punti laterali o dove i peli crescono di lato, seguite comunque il verso e lavorate contropelo
  • Eseguite un gommage per rimuovere le cellule morte e prevenire la formazione dei piccoli brufoletti che possono insorgere dopo la depilazione del pube
  • Non dimenticare la zona perianale: guardatevi allo specchio e seguite le indicazioni sin qui date per la depilazione del pube, ricordando che la parola chiave è sempre la delicatezza.

Cosa fare dopo la depilazione del pube per evitare irritazioni

Ora che abbiamo depilato il pube, dobbiamo dedicarci a qualche trattamento delicato per evitare che piccoli brufoletti insorgano, assieme a infiammazioni o fastidi e pruriti.

Utilizziamo prodotti e lozioni lubrificanti che non contengano profumi o alcool, perché la zona intima è molto delicata e ha un particolare Ph che non bisognerebbe mai variare. Per lo stesso motivo, in tutte le fasi della rasatura del pube e della pulizia successiva, manteniamoci sempre nella parte esterna.

Da evitare il più possibile, dopo la depilazione del pube,  è l'indossare abiti e abbigliamento intimo stretto o di tessuti non traspiranti. Scegli il cotone e permetti alla pelle di “riprendersi” dopo il trattamento. Utilizza sempre un rasoio di qualità, non usa e getta, possibilmente dedicato solo alla depilazione del pube e delle zone intime, per evitare “contaminazioni”.

Infine, non esporre al sole le zone depilate almeno per qualche ora, e abbi cura di applicare una crema protettiva delicata ad hoc.

Depilare il pube, la guida per l'uomo

Spesso molti uomini ci chiedono come depilare il pube e quali difformità ci sono fra uomini e donne. Tolte le differenze anatomiche, le accortezze per la depilazione intima sono le medesime. In breve, quindi, bisogna ricordare sempre di:

  • accorciare i peli utilizzando un regolatore
  • fare un bagno caldo per ammorbidire i peli del pube
  • utilizzare un rasoio di qualità, nuovo
  • procedere con calma, tirando la pelle per facilitare il lavoro della lama
  • preparare la pelle con prodotti specifici per zone delicate
  • una volta finito, utilizzare una crema delicata per evitare arrossamenti e irritazioni
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-ros-0-0