I nostri speciali

Salute donna

1 5

Rimedi omepatici contro lo stress da rientro

I rimedi omopatici contro lo stress da rientro post vacanze, ecco qualche utile consiglio per combattere le fatiche del ritorno in ufficio

Rimedi omepatici contro lo stress da rientro

Spossati, irritabili e con malumore alle stelle: facile sentirsi così stressati dopo il rientro dalle ferie e la ripresa delle attività. Non preoccupatevi eccessivamente però, perché è più comune di quanto si immagini. Si chiama sindrome da stress da rientro e stando agli ultimi dati Istat, ne soffre almeno 1 italiano su 10. Ci si sente stanchi, affaticati, deboli e irritabili, si può sperimentare emicrania con giramenti di testa, calo di umore e di concentrazione, svogliatezza, facile distrazione e difficoltà a iniziare la giornata. Che fare allora, per cercare di ripartire con il piede giusto per il nuovo anno lavorativo?

Secondo il dott. Osvaldo Sponzilli, medico chirurgo e da 30 anni uno dei più autorevoli studiosi di Omeopatia, Agopuntura e Ricerca Clinica in Medicina non Convenzionale, un’opportunità è rappresentata dall’impiego dei medicinali omeopatici, che offrono una risposta rapida ed efficace, sono ben tollerati e non presentano effetti collaterali grazie all’utilizzo di sostanze a dosi infinitesimali. Per questo, ci dice, “sono adatti ai pazienti di tutte le età, anche ai bambini”.

In ufficio, sì ai granuli salva astenia e nervosismo

“Se al rientro dalle ferie dominano astenia psico-fisica da stress, con stanchezza e sonnolenza che persistono durante la giornata, irritabilità, nervosismo, e risvegli durante la notte, è indicato assumere Nux Vomica 30 CH, 5 granuli tutte le sere prima di dormire”, suggerisce il dott. Sponzilli. E per l’ansia che paralizza, l’impossibilità di concentrarsi, la sensazione di insicurezza che fa venire il panico prima di un incontro col capo, con sintomi come cefalea, vertigine, tremori e via dicendo?

Secondo il medico, in questo caso, è consigliabile assumere Gelsemium 30 CH, 5 granuli da ripetere secondo necessità e Datif PC, un medicinale utile per il trattamento degli stati ansiosi ed emotivi che possono manifestarsi con sintomi psico-somatici come irritabilità, nervosismo, disturbi del sonno correlati, cefalea muscolo tensiva, bruciore gastrico e stanchezza. "Personalmente consiglio – evidenzia Sponzilli –2 compresse di Datif PC da sciogliere in bocca, 3 volte al giorno

Stop ai muscoli indolenziti per chi riprende a fare sport

Una buona idea per un positivo rientro in città può essere quella di uscire dal lavoro e dedicare del tempo allo sport, specialmente se le vacanze sono state all’insegna del relax e del dolce far niente: in effetti, quando si pratica attività fisica, nell’organismo vengono rilasciate le endorfine, sostanze che favoriscono il buonumore e quindi si rivelano molto utili per combattere lo stress di questi giorni... solo, occhio all’affaticamento muscolare che può essere causato dal ritorno all’attività fisica dopo un periodo di lungo relax.

Per il trattamento dell’indolenzimento muscolare conseguente a sforzo fisico, consiglio di applicare in chiave omeopatica Arnigel, efficace per il trattamento locale di dolori, edemi, ematomi, ecchimosi, infiammazioni e rigidità muscolare. Ne va applicato uno strato sottile, ripetendo l’applicazione 3 volte al giorno e/o al bisogno e massaggiando delicatamente la zona cutanea interessata fino al completo assorbimento

A cura di Osvaldo Sponzilli - Medico chirurgo, Direttore Ambulatorio di Medicina Anti Aging, Omeopatia e Agopuntura dell'Ospedale San Pietro FBF Roma

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt