1 5

Sudare in sauna fa dimagrire o è un falso mito?

/pictures/2019/01/09/sudare-in-sauna-fa-dimagrire-o-e-un-falso-mito-893414105[5631]x[2347]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-benessere
La sauna fa dimagrire grazie alla quantità di sudore che ci fa produrre? Scopriamo se si tratta o meno di una falsa verità

Sudare in sauna fa dimagrire?

Desideri perdere qualche chilo di troppo? "Fai una bella sauna!", perché per buttare giù la pancetta "basta sudare". Attenzione però: è tutto falso perché "non è vero che le saune facciano dimagrire, aiutano semplicemente ad eliminare sudore e a perdere liquidi" e "attraverso il sudore perdiamo solo liquidi e sali minerali non grassi".

A fare chiarezza a pochi giorni dalle abbuffate di Natale sono gli esperti del'Istituto superiore di sanità (Issalute.it) in partnership con l'Adnkronos Salute in due 'pillole' anti-fake news dedicate alla sauna e alla sudore.

"Una credenza comune sostiene che l’uso della sauna favorisca il dimagrimento aiutando a bruciare calorie. Sicuramente fare una sauna può portare molti benefici al nostro corpo, sia fisici che mentali - precisano gli esperti - L’enorme fonte di calore presente in una sauna, permette infatti di migliorare la traspirazione, rilassare la muscolatura e depurare la pelle. Tutto questo non permette però di affermare che facendo la sauna sia possibile dimagrire".

"Si tratta infatti solo di una pura e semplice sensazione dovuta al fatto che nella sauna (date le alte temperature e la presenza di vapore) si suda. Ma sudare non corrisponde a dimagrire - chiosano i medici - Il sudore, infatti, non è collegato con la perdita di grasso o con un consumo maggiore di calorie ma porta ad una notevole perdita di liquidi e sali minerali. Questi però, nell’arco di poche ore, vengono reintegrati dal nostro stesso organismo non appena si beve dell’acqua o una bibita, riportando il peso esattamente ai valori precedenti. Affinché sia dunque possibile ottenere qualche risultato sul proprio peso corporeo facendo la sauna, è necessario associarvi una giusta dose di esercizio fisico, reintegrare i liquidi persi con degli integratori salini e seguire un adeguato e sano stile alimentare".

"Molte persone sono convinte che sudando si perda peso - chiariscono gli esperti nella seconda pillola che smonta la 'bufala' secondo la quale 'più sudo più dimagrisco' - Da qui la frequenza di sauna e bagno turco, l'utilizzo di felpe o indumenti vari di materiale plastico durante l'allenamento, la pratica di attività fisiche intense. Tutto nel tentativo di sudare tanto e dimagrire! In realtà il dimagrimento non è dato dalla sudorazione, ma dalle calorie consumate durante l'attività fisica svolta. La sudorazione è un importante meccanismo di termoregolazione: mediante l'evaporazione dell'acqua contenuta nel sudore si ha la dispersione del calore in eccesso. Questo meccanismo è essenziale per evitare un eccessivo e pericoloso innalzarsi della temperatura corporea, a cui potrebbero conseguire seri problemi per la salute".

"Per tale motivo andrebbero evitati quegli indumenti che non permettono l'evaporazione del sudore e il raffreddamento del corpo! Poiché con la sudorazione si perdono principalmente liquidi, è molto importante - concludono gli specialisti dell'Iss - reintegrali bevendo acqua durante e dopo l'allenamento, per mantenere il 'bilancio idrico'. Uno dei rischi è l'insorgenza di crampi, comuni tra persone anche giovani, che svolgono attività fisica senza reintegrare a sufficienza i liquidi persi".

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-benessere-0