1 5

Swing: come funziona il ballo e quali sono i benefici per il corpo

/pictures/2018/10/23/swing-come-funziona-il-ballo-e-quali-sono-i-benefici-per-il-corpo-593480636[2054]x[857]780x325.jpeg iStock
Cosa si intende per ballo swing oggi? Ecco le caratteristiche e la storia del ballo ed i benefici sul corpo per chi decide di praticare questa danza

Cos'è lo Swing

Una danza social: viene definito così lo swing negli anni 2000, un ballo che mixa talmente bene semplicità e attrattività, da essere davvero alla portata di tutti. E nell’era dove tutto deve essere easy e smart, fast & furious, adatto a selfie o per foto da pubblicare su Instagram, magari con qualche filtro vintage, lo swing sembra rivelarsi perfetto.

Ma cosa si intende per ballo swing oggi? Si tratta di un mix di passi base da poter imparare in appena due lezioni, assicurano gli esperti, infarciti con un bel po’ di improvvisazione, quella che serve a mettere il giusto pepe in un ballo di coppia ruggente, sul tipico, irresistibile ritmo sincopato che ricorda altre generazioni.

10 balli per tonificare il corpo

Quali sono i balli swing

Si dice genericamente swing, ma esistono delle succose sottocategorie: il Lindy Hop ad esempio nasce ad Harlem, New York, negli anni ‘20 del Novecento, in locali leggendari come il Cotton Club e il Savoy Ballroom. Adrenalina pura che discendeva dai balli afroamericani, dal charleston e dal jazz. Ma anche il Balboa, considerato il più elegante fra i balli swing, è tanto amato dai ballerini, un mix nato nella California del Sud agli inizi del Novecento, con un passo base che occupa poco spazio e che rende ballabili anche i ritmi più veloci, pur non essendo spettacolare come il Lindy Hop.

Come riuscire a praticare sport con costanza

E poi c’è il Charleston, che nello swing del 2000 proprio non può mancare. Per mano, una di fronte all’altro, lei può fare uno swivel, una rotazione delle anche per avvicinarsi a lui, che intanto sposta il peso con un rock step. La donna dondola continuamente i fianchi e l’uomo tiene le ginocchia perennemente piegate; si avvicinano, si allontanano, si riprendono, si lanciano in coreografie individuali, un po’ come siamo già abituati a vedere nei balli latinoamericani come la salsa. E il dress code? Una gonna a ruota fino al ginocchio e una camicia bon ton per lei, bretelle o gilet per lui, magari con un paio di occhiali quadrati e la riga di lato.

Estremamente trascinante e assolutamente divertente, la Swing Dance ci porta alla memoria ballerini famosissimi come Fred & Ginger o musical senza tempo come West Side Story. Lo swing ha molto da dire anche alla musica di oggi (le band swing che si esibiscono dal vivo sono ormai decisamente in auge) e non per niente, per un motivo o per l’altro, sta diventando (di nuovo) così popolare, nelle sale da ballo il sabato sera, ma anche nelle gare e nei raduni, sempre più numerosi anche in Italia.

Benefici dello swing

Ma ballare swing fa bene anche al corpo, alla mente e alla forma fisica? Ebbene pare di sì!. Come altre danze, dal flamenco alla danza classica, dalla pole dance fino ad arrivare alla danza orientale, i benefici per il corpo e la mente sono tanti. Intanto migliora la resistenza, aumenta la mobilità articolare e corregge la postura, facendoci diventare necessariamente più eleganti. Ricordare i passi allena la memoria e l’improvvisazione che caratterizza lo swing ricorda tanto l’intraprendenza che serve in altri ambiti della vita. Se poi vogliamo parlare delle endorfine prodotte con la musica e il movimento, che regalano buonumore e spensieratezza, capiamo anche i benefici che lo swing può avere sulla nostra psiche.

Ballare in coppia con potenziali sconosciuti inoltre aiuta a vincere la timidezza, a fare nuove conoscenze e ad affrontare la quotidianità con più ottimismo; ballare swing col partner porta sicuramente, invece, a una complicità non indifferente. E poi entrano in gioco autostima, consapevolezza di sè e del proprio corpo, nonchè dello spazio che si occupa e di come lo si fa. Tutte cose che tornano decisamente utili nella vita di tutti i giorni.

E le calorie? Bè, come per tutte le attività fisiche di media intensità, anche il ballo swing promette di bruciarne parecchie: il battito del cuore aumenta su ritmi trascinanti e si finisce per consumare e sudare senza nemmeno rendersene conto. Quasi come se si passasse un’ora a correre a un ritmo sostenuto.

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-benessere-0