1 5

Una casa a prova di... inverno

/pictures/2015/01/21/una-casa-a-prova-di-inverno-1891221675[2490]x[1040]780x325.jpeg
Tante idee per rendere il tuo nido caldo e accogliente durante la stagione fredda. Perché anche una casa si trasforma con il passare delle stagioni...

Come rendere la casa accogliente in inverno

Se casa tua è stata creata a tua immagine e somiglianza, allora non potrai negarle un bel vestito invernale. Mi spiego meglio: tu in inverno fai il cambio stagione? Tiri fuori maglie di lana, maglioni, calze pesanti, pantaloni e gonne di velluto nonché giacche e cappotti? Ok allora dovrai recuperare gli “abiti” giusti anche per lei, la tua casa, che non solo risulterà più bella e adatta al periodo, ma si trasformerà in un vero e proprio nido caldo e accogliente. Trattasi dunque di gesti d’amore puramente egoistici, perché prendendoci cura della nostra casa, in realtà coccoliamo noi stesse e tutti gli abitanti intorno a noi.

Come arredare la casa con le piante

Non sono necessari grandi manovre per trovare l’abito giusto alla casa in inverno: basta stare attente ai dettagli. Sono infatti accessori e complementi a dare il tocco finale agli interni di una casa, a regalarle una buona dose di stile e soprattutto di atmosfera.

Ed è appunto a questa che dobbiamo puntare soprattutto in inverno: la casa, quando fuori fa freddo, deve abbracciarci letteralmente, portandosi via i brividi, il buio delle giornate corte e la stanchezza del letargo tipico della stagione. Ma come fare?

Individuando gli angoli bui e spenti della casa e ravvivandoli con alcuni elementi facilmente reperibili. Innanzitutto coperte e cuscini: sono indispensabili per creare in qualunque luogo l’occasione per un sonnellino o per un momento di relax; i plaid sono irrinunciabili su divani e poltrone: usateli proprio come copridivano alternativi e lasciatene qualcuno da appoggiare sulle gambe in stile nonnina con i ferri e la calzetta. Non c’è niente di più morbido e romantico, caldo e accogliente di questo.

Un tocco invece puramente estetico, ma in grado di scaldare il cuore, sono le lanterne (utili anche alla Candelora), le stesse che in estate rendono indimenticabili terrazzi e giardini. Usiamole sulle mensole, sui tavolini, sui davanzali. In alternativa qualunque portacandele può mantenere soffusa l’atmosfera; l’effetto luce/calore può anche essere amplificato dalla presenza di superfici specchiate (bastano specchi sintetici) da posizionare sotto le lanterne o i portacandele.

Less is more: come arredare la casa minimalista

Un altro dettaglio molto efficace è il tappeto a pelo lungo: come scendiletto e in soggiorno davanti al divano o sotto il tavolo da pranzo, si tratta di un complemento bellissimo da vedere, raffinato, elegante ma anche molto accogliente. In contraltare col pesante tappeto shaggy, alle finestre e alle portefinestre potranno trovare collocazione solo tende molto leggere, in grado di far passare la luce naturale che in inverno spesso scarseggia.

Per il tardo pomeriggio e la sera invece, è importantissimo studiare dei punti luce d’atmosfera da sistemare in luoghi strategici: vicino al divano, di fianco al letto, accanto alla poltrona. Piccole abat jour o lampade a fibra ottica regaleranno una sensazione suggestiva e intima, di grande impatto visivo ed emozionale.

Sulla tavola è sempre bello presentare un centrotavola in tema, con pigne, aghi di pino ghiacciati, fiocchi di neve (finti), e via discorrendo: insomma, certi accessori tipici della tavola di Natale, non devono sparire solo perché il 25 dicembre è passato.

Infine, sempre che possediate una casa dal gusto non troppo hi-tech, tenete presente che il legno è il grande protagonista dell’inverno: simbolo di calore e familiarità, scalda anche senza essere acceso nel camino. Dunque accessori di legno o pezzi di tronchi o di rami possono decorare alcuni ambienti, fungendo nel contempo da comodini provvisori o da naturalistici quanto alternativi coffee table.

Un ultimo consiglio: dovendo fare un “cambio di stagione” che comprende quasi tutti i tessuti della casa (tappeti, tende, coperte e cuscini), approfittatene per cambiare completamente volto agli interni scegliendo un colore insolito a contrasto con il resto dell’arredamento, da declinare su tutti gli accessori di cui sopra. Vi sembrerà di entrare in una casa bellissima e totalmente nuova ogni sera!

 
gpt skin_mobile-casa-0