1 5

Come arredare la zona giorno: ambienti divisi o open space?

/pictures/2014/11/07/come-arredare-la-zona-giorno-ambienti-divisi-o-open-space-3640676683[4911]x[2051]780x325.jpeg
Salotto e cucina sono due spazi importantissimi in casa e questi sono i nostri consigli per renderli unici

Arredamento per la zona giorno

Casa nuova, nuovi spazi: sappiamo già come arredarla ma soprattutto, come suddividerla? Spesso quando si entra in una nuova abitazione lo spazio più discusso, sia nella sua distribuzione sia nell’arredo, è proprio la zona giorno: salotto e cucina uniti o divisi diventano il problema basilare da affrontare. Può sembrare una sciocchezza ma in realtà è davvero fondamentale fare la scelta giusta, poiché forse non tutti sanno che la maggior parte del tempo che trascorriamo in casa, lo passiamo proprio nella zona giorno, fra divano e cucina!

Come sfruttare gli spazi esterni in inverno

Pensateci, colazione, pranzo, pomeriggi con i bambini, cene con amici e ospiti sono sempre tutti accolti in questo ambiente che deve necessariamente essere spazioso, gradevole e ben disposto. Qual è il segreto? Solo uno: scegliere in base ai nostri gusti e non strafare nell’arredo e nei colori per le pareti, seguire magari qualche buon consiglio.

Come trovare lo stile giusto

Scegliere quale sia lo stile da adottare è una questione che merita attenzione: classico, rustico, moderno, shabby chic, minimale, eccentrico oppure etnico, la scelta è davvero molto ampia. La cosa fondamentale è non mischiarli in maniera eccessiva perché il risultato sarebbe unicamente un grande caos. Per dare un tocco di originalità è possibile inserire un unico pezzo in stile totalmente differente dal predominante, come ad esempio un elemento rustico o etnico in un ambiente minimalista. Inoltre dobbiamo sapere che se decidiamo di realizzare uno spazio aperto che accolga le due diverse funzioni, non dovrà esserci una “cucina” vecchio stile, ma un elemento di arredo che bene si sposi con il resto del salotto, innovativa e aperta, bella da essere guardata.

Tipologia degli arredi

Altra fondamentale scelta da farsi è definire la tipologia di arredi più adatti a questi due ambienti, divisi o uniti in unico spazio. Nel caso in cui le due stanze siano divise, la scelta è indifferente: si può optare sia per stili e arredi diversi sia per una continuità di linea; nel caso in cui lo spazio sia un open space, allora si dovrà prestare maggiore attenzione alle preferenze.

  • OPEN SPACE - L’ambiente open space potrà essere strutturato come spazio unitario creando una continuità ad esempio tra i mobili del salotto, come il divano letto, e della cucina: perfetta a questo scopo è ad esempio la nuova cucina Metod di Ikea, assemblabile e componibile per iniziare da una parte come arredo cucina e terminare dall’altra come libreria per salotto.
  • AMBIENTE UNICO - Se invece nell’ambiente unico si preferisce definire comunque gli spazi, è possibile sottolineare le zone funzionali con l’impiego dei colori e dei materiali, sia per le pareti, sia per gli arredi. Inserire ribassamenti e rialzi inoltre porrà l'accento sullo stacco in maniera gradevole e molto particolare. rendendo la nostra zona giorno un ambiente unico e ricercato, tutto da vivere!
gpt skin_mobile-casa-0