1 5

Come fare decorazioni con le foglie secche per l'autunno

Tante idee fai da te per realizzare delle graziose decorazioni con le foglie secche, perfette per dare un tocco di colore autunnale alla casa

Come fare decorazioni con le foglie secche per l'autunno

Arriva la stagione fredda, aumenta il tempo che passiamo all’interno di casa e con questo anche la voglia di creare e dedicarci a realizzare piccoli lavoretti fai da te per l'autunno con quello che la natura ci offre: cosa allora meglio delle foglie con gli splendidi colori dell’autunno? Ecco come realizzare qualche gradevolissima decorazione, chic e davvero unica.

Il decoupage con le foglie secche

Spesso ci troviamo ad avere in cucina piatti e vassoi magari utilizzati per molto tempo che perdono la loro bellezza, la loro estetica nuova e stiamo quasi per gettare. Perché invece non darci da fare in maniera creativa per rinnovarli e rivestirli di.. autunno? Grazie alla tecnica del decoupage possiamo utilizzare le foglie secche oppure finte, assicurando un nuovo aspetto senza dubbio scenografico al nostro piatto o vassoio che sia. Cosa ci serve? Procuriamoci un piatto o un vassoio in vetro, della colla vinilica con un pennello per spalmarla, delle foglie, della carta velina oppure di riso a scelta e uno spray di vernice trasparente lucida.

Se scegliamo di usare foglie secche, mettiamole preventivamente per una notte sotto un peso affinchè restino piatte. A questo punto, prendiamole con delicatezza e facciamole aderire alla superficie scelta, spennellandole con pennello e colla vinilica, sotto e sopra la foglia. Se lo desideriamo, applichiamo in alcuni punti pezzetti di carta di riso o velina sotto le foglie, ripassando nuovamente uno strato sottile di colla vinilica. Lasciamo asciugare e spruzziamo (all’aperto) uno strato vernice trasparente. Il risultato sarà bello lucido e duraturo.

Stencil con le foglie secche

Le foglie secche possono essere utilizzate anche come “stencil” per creare piacevoli decori, davvero unici e particolarissimi. Scegliamo foglie corpose e resistenti e utilizziamo dei colori ad acqua: la foglia sarà lo stencil e una volta immersa nel colore, dovremo stamparla sul mobile a ripetizione per creare la decorazione. Davvero particolare e unica.

Fai da te d'autunno: dalla natura 5 idee a cui ispirarsi

Portacandele con le foglie secche

Possiamo utilizzare le foglie secche per decorare dei piccoli barattolini in vetro trasparente (come quelli dello yogurt) e realizzare dei gradevolissimi porta candele da utilizzare come soprammobili chic. Prendiamo delle foglie delle dimensioni all’incirca del barattolino e disponiamole tutto intorno in verticale fino a rivestirlo: facciamole aderire con l’aiuto della colla vinilica e fissiamole con uno spago grezzo nella parte bassa. A questo punto rifiniamo tutto con un’altra mano di colla. Lasciamo asciugare e diamo una spruzzata di vernice trasparente per dare lucentezza e luminosità. All’interno poi, inseriamo una candela lunga a stelo alto fermandola con una leggera colata di cera trasparente sul fondo.

Ghirlanda di foglie secche

in ultimo, se amiamo le decorazioni murali, possiamo darci alla creazione di una ghirlanda di foglie secche. Ci serviranno del filo di nylon e delle foglie essiccate di differenti dimensioni e colori che avremo precedentemente cercato e pulito. Passiamo il filo con l’aiuto di un ago al centro di ogni foglia creando una successione di elementi differenti tale per cui questa si possa chiudere nella parte alta oppure appendere morbidamente in modalità festone. Se preferiamo invece una forma definita che sia circolare o irregolare, utilizziamo del filo di ferro: la modalità sarà la stessa del filo di nylon ma avremo una forma fissa che non varierà ma resterà tale nel tempo. Una volta finita la realizzazione, ricordiamoci di fissare tutto con una vernice trasparente spray che lasceremo poi asciugare all’aria aperta.

Come fare il segnaposto con le foglie secche: video tutorial

 

Lavoretti e tutorial per l'autunno

gpt skin_mobile-casa-0