1 5

Come tenere in ordine casa durante le feste di Natale

La casa durante le feste natalizie è un vero campo di battaglia: ospiti che vanno e vengono ne minacciano l'ordine e la pulizia, scopriamo come sopravvivere

Come tenere in ordine la casa durante le feste Natale

Può sembrare molto maresciallesco ma tenere in ordine casa durante le feste di Natale ci permetterà di non impazzire nel periodo immediatamente successivo. Il problema è...come? Tra chi arriva e chi va ci ritroviamo sempre con una cucina stracolma di tutto, sala disordinata, bagni da lavare e pavimenti, non ne parliamo! Ecco allora qualche regola che se seguita militarmente (e ovviamente simpaticamente imposta) ci porterà a vivere bene le feste e a non impazzire ogni santo giorno

Come organizzare le vacanze di Natale con i bambini

Ognuno il suo

Il primo segreto è che ognuno in casa, faccia il suo. Cosa vuol dire? Significa che non siamo solo noi donne a dover rimettere e rifare ma anche marito, compagno ed eventuali nanerottoli dovranno fare la loro piccola parte, volenti o nolenti. Ecco allora che il cacciavite utilizzato per le batterie del gioco nuovo andrà riposto in garage al suo posto e non nella fruttiera in cucina e il giochino nell’armadio in cameretta e non sul mobile del soggiorno. E tutto in un momento sarà più vivibile e piacevole alla vista.

Per cosa si litiga in coppia durante le feste

Non accumuliamo

Siamo tutti a casa durante le feste? Benissimo! Spesso si esce, giretti per compere, tante passeggiate di piacere.
Al ritorno, si entra dall’ingresso e si mette tutto lì. Oggi, domani e dopodomani, basta. Sembreremo accumulatori seriali: evitiamo di accatastare tutto all’ingresso ma portiamo al loro posto ogni cosa. Un ingresso libero e arioso darà subito impressione di ordine e pulizia.

Come mettere in ordine il frigorifero

In casa si sta in ciabatte

Passi la vicina con cui non abbiamo confidenza, ma con la nostra amica più cara, genitori e fratelli, offriamo la ciabattina. Un gesto carinissimo e spesso apprezzato per chi trascorre tempo da noi, avere la propria ciabatta personale. Scegliamole magari del colore e della forma che sappiamo piacergli di più. Ci eviteremo così, soprattutto nei giorni di pioggia e neve di dover lavare ripetutamente ad ogni visita il pavimento del piano terra (senza contare poi che è molto più igienico). Vedrete ragazze, prederanno presto tutti la nostra abitudine facendola loro

Buttiamo senza paura

Evitiamo di tenere tutto. Generalmente durante le feste come il Natale tendiamo a tenere tutto ciò che ci viene portato, tra cui scatole e scatoline, packaging di panettoni e confezioni di vino che chissà “potrebbero un giorno tornare utili”.. e invece staranno lì a vita finchè stufe di vederle e soprattutto cariche di polvere, le butteremo via. Allora: evitiamo di accumulare. Teniamo solo (se mai) i fiocchi belli e non rovinati, per riciclarli eventualmente l’anno successivo o nei compleanni, ma per quanto riguarda carte, scatole, ecc, gettiamo per riciclare con vigore in appositi cassonetti

Il bagno sempre perfetto

Per avere il bagno sempre in ottime condizioni, al mattino o alla sera basterà una passata veloce con un panno in microfibra e uno spray igienizzante su sanitari e lavabo. Prima di andare a dormire, poi, gettiamo nel wc un bicchiere di candeggina pura liscia o in gel per evitare l’accumulo di batteri che ne provochino il giallore. E il nostro bagno sarà sempre pulito e igienizzato ogni giorno

Qualche piccolo consiglio

Infine ragazze, evitare di sporcare ci eviterà di sprecare tempo per pulire.. merende e colazioni saranno offerte (sempre obbligatoriamente) sul tavolo e non sul divano, a chiunque. Raccoglieremo briciole e quant’altro dopo ogni pasto con una passata veloce di aspirapolvere che ci eviterà lo spargimento di “generi alimentari” per tutta casa con ovvie conseguenze.
Passiamo un panno in microfibra umido per rimuovere la polvere e qualunque residuo di sporco. Teniamo sempre a portata di mano (mi raccomando, nascosto nel sottoscala o nel ripostiglio) un secchio con un mocio con un po’ di acqua e candeggina per una rinfrescata veloce: cambiamola ogni giorno, mi raccomando, ne basteranno un paio di litri

/var/www/orion-templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-pd-natale.html.php
gpt skin_mobile-cucina-0-0