1 5

Come pulire la casa velocemente e bene se hai poco tempo a disposizione

Come pulire la casa velocemente | Un ospite improvviso, la suocera che suona alla porta di casa, possono essere tante le "emergenze" che richiedono un intervento lampo. Ecco come cavarsela

Come pulire la casa velocemente e bene se hai poco tempo a disposizione

Un’amica vi ha detto che è in zona e sta passando a prendersi un caffè, la suocera ha appena citofonato per una visita a sorpresa, o ancora meglio, il sexy vicino di casa vi ha appena bussato per dello zucchero… Qui scatta l’emergenza pulizie, anche se la Pasqua è lontana.
Si sa, sogniamo tutte di vivere nel mondo di Fantasia, dove un Topolino apprendista stregone ripulisce la stanza a suon di magia, ma in attesa che inventino la fatidica bacchetta tocca organizzarsi con gli strumenti che abbiamo a disposizione, ovvero scopa, straccio e olio di gomito.

Come rendere più bella la casa per Pasqua

Rendere la casa apparentemente presentabile (e sottolineo apparentemente, guai a sollevare il tappeto!) in pochissimo tempo è possibile. Certo non eticamente professionale ammucchiare i vestiti sparsi e lanciarli nella cesta dei panni sporchi, ma, come si suol dire, in guerra e in casa tutto è concesso… non era così?!
  • SE HAI 30 SECONDI – Va bene, il tempo è decisamente poco, ma basta non demoralizzarsi e rimboccarsi molto velocemente le maniche. Intanto decidi in fretta quale sarà la stanza in cui farai accomodare l’ospite di turno. Attenzione hai solo una possibilità quindi dovrai scegliere bene. Se si tratta della cucina, sposta velocemente i piatti sporchi dal lavabo alla lavastoviglie, ok non sono trattati ma potrai farlo dopo con calma. Sparecchia la tavola e passa una pezza umida per togliere eventuali macchie o briciole, e prepara già il necessario per il caffè in modo da non dover aprire davanti all’ospite eventuali sportelli a rischio “cascata oggetti”.
  • Se invece hai a disposizione un soggiorno, raggruppa le riviste sparse e impilale da un lato (potrebbe essere cool se non si tratta di magazine di gossip) dai una veloce spolverata al tavolino dove servirai il caffè e una sistemata al divano. Togli ovviamente tutti gli oggetti che non dovrebbero trovarsi in quella stanza, calzini di tuo marito compresi

Pulizie di primavera: come organizzarsi presto e bene

  • SE HAI 15 MINUTI – Respira profondamente e gioisci, va bene, non avrai una giornata a disposizione, ma hai letto il precedente caso? Quindi rilassati… ma non troppo! In 15 minuti si possono fare tante cose in più, tra cui un giro di perlustrazione semi-accurato per individuare la zona della casa in condizioni meno drammatiche. Intanto piega gli indumenti lasciati sul pavimento da una settimana, o quelli accatastati sul mobile che, a causa dell’ammasso di roba, avevi dimenticato di avere. Rifai velocemente il letto e infila come puoi le scarpe nella scarpiera, poi passa alla cucina e opera come da punto 1 (quello dei 30 secondi) infine sistema il soggiorno e apri le finestre in modo da cambiare l’aria.
  • SE HAI 30 MINUTI – Qui giochi in casa! Ammettilo, quante volte hai risistemato l’appartamento in mezz’ora anche se non avevi fretta. Avere 30 minuti a disposizione è come avere una vita davanti se paragonato al caso 1! Dunque, analizza con cura la situazione e solo dopo parti all’attacco. In questo tempo hai l’opportunità di sistemare per bene almeno tre stanze, una delle quali dev’essere necessariamente il bagno. Controlla che il wc sia pulito, rimuovi i capelli dal lavandino, riordina i prodotti per il corpo e cambia gli asciugamani. Poi passa alla cucina: sistema i piatti in lavastoviglie, controlla di aver buttato la spazzatura, sparecchia la tavola e dai una spazzata al pavimento. Successivamente spostati in soggiorno e sistema tutto come da punto 2 e infine rendilo accogliente con delle candele profumate e la giusta illuminazione. 
gpt