1 5

Diffusori di aromi a oli essenziali: ecco perchè usarli

/pictures/2019/07/23/diffusori-di-aromi-a-oli-essenziali-ecco-perche-usarli-733718126[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-casa
Profumare la casa e non solo: andiamo a vedere come funziona il diffusore di aromi a oli essenziali, a cosa serve davvero e perchè dovresti comprarne uno.

Diffusore di aroma: cosa è

I diffusori di aroma per oli essenziali vanno sempre più di moda, ma a cosa servono veramente? Sono davvero indispensabili in casa? Andiamo a capire come funzionano questi oggetti e perchè mai dovresti comprarne uno.

Iniziamo col dire che questi congegni sono in realtà una sorta di vaporizzatori che servono a diffondere un gradevole profumo nell'ambiente. Quasi sempre sono composti da un serbatoio di acqua a cui si aggiungono poche gocce di olio essenziale profumato: basta avviarlo perchè il diffusore cominci a spandere nella stanza un sottile vapore acqueo profumato.

Perchè il diffusore di aromi è utile?

La domanda che ti stai facendo è probabilmente questa: ma quindi a cosa serve davvero il diffusore di aromi? Se hai sentito parlare di aromaterapia, saprai che alcune fragranze hanno davvero il potere  di far stare meglio e donare benessere. Andiamo allora a fare il punto di quali sono i vantaggi dell'uso del diffusore di aromi:

  • Profuma gli ambienti
  • Dona i benefici delle fragranze scelte, secondo l'aromaterapia
  • Umidifica l'ambiente, rendendo così migliore l'aria che respiriamo in casa
  • Alcuni modelli si illuminano e si colorano, sfruttando così anche la cromoterapia
  • I modelli a ultrasuoni lavorano a freddo preservando le caratteristiche degli oli essenziali, e diffondono l'aroma in maniera più uniforme

Insomma, l'utilizzo di questo tipo di apparecchio dipende anche dalle caratteristiche di quello che acquistiamo:

  • capacità del serbatoio (più è grande meglio è)
  • presenza di sistema umidificatore
  • timer
  • presenza di luci colorate per cromoterapia
  • funzionamento a ultrasuoni

Il prezzo può variare in base alla presenza di queste caratteristiche: andiamo a vedere alcuni modelli, dai più basic ed economici (attorno ai 15 Euro) fino a quelli più costosi e più ricchi di optional.

Diffusori di aromi economici sotto i 20 Euro

Cominciamo dai diffusori più economici, che in genere hanno prezzi che si aggirano tra i 15 e i 20 Euro e sono anche i più venduti. Questo tipo di diffusore ha di solito tutte le funzioni basiche: serbatoio, timer, luci colorate, funzione notturna. Il loro limite è che hanno quasi sempre serbatoi un po' piccoli, che quindi vanno rabboccati molto spesso.

Diffusori di aromi che arredano effetto legno (tra i 20 e i 30 Euro)

Saliamo leggermente di prezzo: una delle tendenze più diffuse è scegliere un diffusore di aromi che faccia anche un po' arredo. In questo la scelta migliore sono sicuramente quelli con la superficie "effetto legno", che hanno un'estetica più discreta e gradevole rispetto a quelli più economici, generalmente in plastica bianca o colorata. Per quanto riguarda le funzioni, questo tipo di diffusore ha generalmente le stesse caratteristiche di quelli standard. Eccone alcuni:

Diffusori a ultrasuoni (sopra i 30 Euro)

Veniamo adesso alla tipologia più particolare di diffusori di aromi, cioè quelli che funzionano a ultrasuoni, e che in genere sono i più costosi sfruttando una tecnologia un po' più complessa. Vediamo come funziona: questo tipo di diffusore ha al suo interno una piastrina di ceramica che emette ultrasuoni. Questi ultrasuoni agiscono sull'acqua e sugli olii essenziali che mettiamo nel serbatoio: per semplificare diremmo che vanno a frantumare le particelle di cui sono composti. Questa "frantumazione" serve a creare una sorta di vapore a freddo. Il risultato è che quindi l'acqua profumata dagli oli viene letteralmente vaporizzata nell'ambiente a freddo. Tra l'altro il fatto che in questo meccanismo gli oli non vengano scaldati in alcun modo permette anche loro di restare integri e conservare tutte le loro proprietà intatte. 

Questo tipo di diffusori di aroma hanno anche un ulteriore vantaggio: il processo che ti abbiamo appena spiegato va a generare ioni negativi, che riescono a migliorare la qualità dell'aria. Per questi apparecchi il prezzo supera di solito i 30 Euro. Eccone alcuni:

Contenuto sponsorizzato: PianetaDonna  presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina,  PianetaDonna  potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

gpt skin_mobile-casa-0