gpt
gpt
gpt
1 5

Giochi di Natale 2018: carte e giochi da tavola per feste divertenti

/pictures/2016/11/23/giochi-di-natale-tante-idee-per-divertirsi-durante-le-feste-3340172995[3464]x[1444]780x325.jpeg iStock
gpt
Le feste natalizie ci regalano tanto tempo libero che possiamo impiegare in giochi di Natale divertenti e originali, ecco tutte le novità di quest'anno

Giochi di Natale

Cenone della Vigilia, pranzo di Natale o di Santo Stefano, dopo ricche abbuffate quello che non deve mancare sono i giochi da tavola. Che siano per grandi o piccini, i giochi sono il miglior modo di digerire e completare i pasti durante le feste, magari sgranocchiando qualche dolcetto di straforo. Ecco allora qualche gioco, dai più classici a quelli più particolari, a cui potremo dedicarci in queste occasioni: un classico poi che non può mancare è la tombola di Natale. Come preparare la tavola per i giochi di Natale? Sia che scegliate di dedicarvi alla classica Tombola o ad un gioco di memoria, o al Risko, o ai giochi di parole, vi servirà sicuramente una superficie d'appoggio adatta. E allora prepariamo un bel tavolo a tema e diamoci sotto!

10 cose da fare per organizzare il Natale e sopravvivere comunque

Giochi di Natale 2018

A cosa giocheremo a Natale 2018? Per fortuna il mondo dei giochi di Natale è in continua evoluzione e ogni anno arrivano nuove proposte di giochi per i più piccoli e giochi da tavola per allietare i pomeriggi delle feste. Quali sono quindi i giochi di Natale 2018? Un classico che non passa mai di moda e con il quale si può giocare con i bambini dagli 8 anni in su è senza dubbio Scarabeo. Divertitevi tutti insieme a scovare le parole più incredibili, con le lettere più rare per accumulare punti e vincere! E chi ha detto che nei giochi da tavola ci si debba necessariamente battere con chi è riunito intorno al tavolo? Esiste una categoria di giochi, chiamati giochi collaborativi, in cui lo sfidante è...il gioco in sé! Uno dei più divertenti è senza dubbio Pandemia, nel quale i giocatori devono arrestare un'epidemia, ma non sarà così semplice. Irresistibile per chiunque sia un fan del Trono di Spade è il gioco da tavola ispirato alla serie tv (e ai libri), molto divertente e ben fatto che vi farà sentire come se foste a Westeros.

Giochi di Natale gratis

Non è necessario spendere per i giochi di Natale alternativi, ne esistono infatti di gratuiti. Chi ama i giochi da pc potrà trovare moltissimi siti che offrono la possibilità di giocare online totalmente gratis. Senza spendere si può improvvisare con la famiglia, ma anche con gli ospiti un divertente gioco dei mimi natalizio. Le squadre dovranno indovinare i titoli dei film di Natale, o il nome di personaggi e protagonisti di questa ricorrenza. Un altro gioco di Natale gratis molto divertente è attacca le stelle all'albero. Dovrete preparare un cartoncino con sopra disegnato un albero di Natale e poi disegnare, sempre ricorrendo al cartoncino, tante palline colorate. Divisi in due squadre, dovrete guidare uno dei componenti della squadra bendato verso l'albero e aiutarlo ad appendere la pallina di Natale nel posto giusto. Un altro gioco assolutamente gratuito che potete fare con ciò che avete in casa è il gioco della scatola segreta. Mettete un oggetto dalla forma particolare in una scatola di cartone a cui avrete praticato due fori laterali abbastanza grandi da farci passare le mani. Invitate gli ospiti a mettere le mani nei fori e a cercare di indovinare quale sia l'oggetto.

Giochi di Natale per ragazze

Una festa di Natale fra ragazze? Perché no! Anche in questo caso sono molti i giochi che si possono fare. Per prima cosa si possono fare dei giochi da tavola. Molto apprezzati in questo caso sono il classico dei classici, Trivial Pursuit, e il mitico Risiko, soprattutto se si ha voglia di passare tutta la notte sveglie a tirar di dado. Un gioco di abilità è invece Il Barbiere di Siviglia. Gonfiate un palloncino e fategli la barba utilizzando la schiuma, prendete quindi dei rasoi: ogni ragazza deve provare a fare la barba al palloncino senza farlo esplodere. Se amate cantare potete anche organizzare un piccolo karaoke casalingo e vedere chi fra le vostre amiche riesce ad andare davvero a tempo. Volete mettere alla prova le abilità artistiche di ciascuno? Provate a proporre Pictonary e a disegnare le parole che pescherete, oppure proponete di fare una sfida di disegno con i piedi, inserendo il pennarello fra alluce e secondo dito del piede.

Giochi di Natale online

Online sono disponibili molti giochi di Natale, ovvero con un'ambientazione natalizia che hanno al centro personaggi come Babbo Natale, le renne, i pupazzi di neve. Già in homepage si possono vedere le icone in base alle quali si può scegliere la tipologia di gioco, la difficoltà e il protagonista. Sono giochi semplici che si possono fare a diverse età, da soli o in compagnia, magari sfidandosi a vincere il maggior numero di partite possibili.

Tombola di Natale

Un classico, senza dubbio. Chi di noi non ha preso parte al gioco almeno una volta nella vita? La tombola di Natale con cui giochiamo oggi durante le feste deriva dalla tombola napoletana e dal gioco del lotto. È nata nel 1734, circa tre secoli fa, per merito di una lite tra il re di Napoli Carlo III di Borbone e il frate domenicano Gregorio Maria Rocco. All’epoca, il gioco d’azzardo del lotto era molto diffuso e la volontà del re era di renderlo legale per guadagnare traendo beneficio dalle scommesse del popolo.

Frasi e auguri di Natale

Il frate era invece contrario perché pensava che la legalizzazione avrebbe allontanato i fedeli dalla preghiera. Ebbe la meglio il re, ma dovette cedere al frate concordando la sospensione del gioco nelle festività natalizie: i napoletani però non erano d’accordo e cominciarono a giocare di nascosto in casa in famiglia, proprio nelle festività. Vennero così inventate le cartelle e messi i 90 numeri in cestini di vimini detti “panarielli”, continuando così la tradizione del gioco in famiglia.

Come organizzare le vacanze di Natale con i bambini senza impazzire

Giochi di Natale alternativi alle carte

Oltre alla classica tombola sono davvero svariati i giochi che possiamo fare per trascorrere del tempo in famiglia, dopo aver cantato le canzoni di Natale, divertendosi insieme, anche senza le carte. Eccone qualcuno che potremo fare insieme ai nostri cari:

  • Scarabeo
    Un classico, direi. Chi di noi non ce l'ha? Il gioco delle parole più amato da grandi e piccini, ci permette di passare un paio d’ore rilassati a ragionare per trovare le strategie migliori per posizionare più lettere e guadagnare più punti, toccando le caselle clou. Attenzione però a non fare i furbi inventando le parole!
  • Paroliere
    Altro gioco lessicale in cui tramite una serie di dadi con lettere usciti a caso, dovremo cercare di dare vita a più parole che possiamo. Occhio alla clessidra, il tempo non perdona.
  • Memory
    Perfetto per i grandi, ideale per i piccini. Con questo simpatico gioco di memoria passeremo piacevoli momenti: si tratta di trovare coppie uguali di caselle con schemi, disegni o foto nascoste girate al contrario. Ci sentiremo davvero piccoli se mettiamo a confronto la memoria dei piccolini e la nostra di adulti! Non temete però, allenandoci un po’ potremo raggiungere ottimi risultati.
  • Dama e scacchi
    Che dire, un vero classico, anche a Natale. Ideale per i pensatori, ma anche per chi ama i giochi di strategia. E spesso girando la scocca al contrario, troviamo il gioco della tela, carino e adatto anche per i più piccini. Dovremo con un po’ d’astuzia disporre le nove pedine attribuiteci e spostarle con lo scopo di fare tris. Chi vince mangia una pedina avversaria a sua scelta.
  • Domino
    Se abbiamo molto spazio un altro gioco davvero divertente è il domino, ideale anche per i piccini a partire dai due anni. Ogni giocatore ha una serie di caselle che deve attaccare a caselle uguali già disposte dagli altri giocatori. Chi non trova quella giusta salta un turno.
  • Jenga
    L’evoluzione in tre D dello “shangai”. Il gioco consiste nel togliere da una torre alta di blocchetti di legno, tre per piano, un blocchetto alla volta e riposizionarlo sulla sommità senza far cadere la torre. Veloce, facile e simpatico. Ma attenzione: dovremo conoscere la fisica per vincere.
  • Monopoly e Anti-monopoly
    Sicuramente molti conoscono la versione tradizionale del Monopoly ma dobbiamo sapere che ne esiste anche una leggermente differente, la cui storia discussa ha portato in ogni caso a due tipologie di gioco. Il Monopoly è basato sulla compravendita di terreni da parte dei concorrenti da parte di una banca, con possibilità di applicare un dazio al passaggio del concorrente avversario. Vince chi ha più terreni e denaro, oppure chi fa andare in bancarotta gli avversari. L’Anti-monopoly, invece, si basa sul concetto di monopolisti e concorrenti che hanno a loro volta doveri e diritti differenti per acquisito e vendita di terreni e immobili. Insomma, divertenti e lunghi, ideali per arrivare dalla fine del pranzo fino alla cena con intermezzo di caffè e dolcetti vari.
/var/www/orion/src/Orion/FrontendBundle/Resources/views/Templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-pd-natale.html.php
gpt skin_mobile-cucina-0-0