1 5

Come organizzarsi se abbiamo ospiti a sorpresa

/pictures/2018/03/09/come-organizzarsi-se-abbiamo-ospiti-a-sorpresa-400229268[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
Può capitare che a cena arrivino degli ospiti a sorpresa, scopriamo come dobbiamo organizzarci per essere pronte. In questi casi entra in scena l'abilità organizzativa, ma soprattutto il sapersi premunire facendo scorta di diversi tipi di cibi in anticipo

Ospiti a sorpresa: come organizzarsi

Quante volte all’ultimo momento ci capita di avere ospite per cena?  Il pensiero corre subito a “cosa preparo?”. Lo sappiamo, non è esattamente il top del galateo presentarsi a cena a sorpresa, ma soprattutto con le persone più vicine - parenti o amici stretti - può capitare. E non sarà certo la mancanza di organizzazione a privarci di un momento di convivialità improvvisato con le persone a cui vogliamo bene.

Nell’evenienza, ci son pratiche soluzioni da attuare. Se vi capitano ospiti non disperate, voi sarete pronte anche per 20 persone! Il segreto è tenere sempre in freezer qualcosa di pronto già preparato in anticipo in momenti di calma, qualche rimedio da ultimo minuto in frigo, e qualche barattolo in dispensa. Soprattutto nel congelatore dovreste abituarvi - ma non solo per gli ospiti inattesi, anche per voi se arrivate una sera a casa tardi e non avrete preparato la cena- a conservare qualche cibo anticipatamente preparato. Date un'occhiata anche alla lista della spesa di emergenza, con tutte le cose da avere sempre per essere pronte a tutto.

Carne

Vi capita mai di cucinare per errore qualche fetta di arrosto in più, qualche tocco di spezzatino eccessivamente sovrastimato o altro? Bene, invece di conservarlo per più giorni in frigo, cercando di finirlo fino a farvi venire la nausea, porzionatelo e congelatelo. Sarà una prossima cena, pranzo che scongelerete nell’arco della giornata se avrete la possibilità di pianificare, oppure all’ultimo momento, nel microonde. Il risultato sarà quello di avere una pietanza ottima, come appena fatta, profumata e fumante.

Allo stesso modo fate una piccola scorta di tagli veloci da cucinare (esempio straccetti di manzo, fettine di petto di pollo) ovviamente ancora crudi.

Come rendere la tua camera per gli ospiti più comoda e carina

Pasta al forno

Altra cosa che si conserva bene nel congelatore è la pasta al forno, come le lasagne. Preparatene una teglia in più quando le fate e senza ultima cottura al forno , congelatela. Nel momento di bisogno avrete una teglia come appena fatta, di pasta che dovrete solo passare una mezz’oretta o meno al forno, per avere un piatto caldo e fumante a 5 stelle. Stesso discorso per piatti simili come i cannelloni o la parmigiana.

Sughi congelati

Preparate una bella pentola di sugo rosso, ragù, oppure del pesto e porzionatelo, mettetelo ben chiuso in piccoli contenitori e congelatelo. Al momento del bisogno un piatto di pasta con un buon sugo scongelato al microonde e passato per ultimo in pentola saltato con la pasta, vi risolverà la cena! Non scaldate il pesto mi raccomando!

Ricordiamoci poi di non conservare per tempi troppo lunghi ciò che congeliamo e teniamo in freezer: gli alimenti prenderanno odore e giusto di ghiaccio e non saranno più buoni come appena fatti. Questo soprattutto per carni cotte, sughi, paste e pane.

Cosa cucinare per una cena elegante

Verdure

Congelare le verdure si può, ma se lo facciamo per mangiarle come contorno, allora serve siano cotte, o confezionate pronte all’uso. Se preferiamo metterle via noi, potremo optare per spinaci o erbette sbollentati solo da passare in padella, peperoni grigliati e pelati, messi via in porzioni solo da scongelare e condire con un filo di sale, olio e uno spicchio di aglio.

Come decidere la disposizione degli ospiti a tavola

Melanzane: potremo metterle via al funghetto- con pomodoro, aglio e origano-, già pronte da gustare una volta passate al microonde, oppure metterle via grigliate, a fettine, da scongelare e condire. Il tutto molto pratico all’uso e soprattutto all’ultimo momento!

Pane

Ogni tanto mettete a congelare qualche panino in più, che al momento dell’occorrenza, o per qualche dimenticanza, passerete al forno o anche solo al microonde e avrete salva la cena. Vanno benissimo anche le pagnotte di pane, ma abbiate l'accortezza di congelarle già affettate, in modo da poter scongelare ogni volta solo la porzione di pane che vi occorre.

Snack, sottolii e sfizi vari

Olive ascolane, sacchetti di patate pretagliate, mozzarelline impanate, insomma, un piccolo strappo alla regola che però in situazione di emergenza si trasformano in salvezza. Allo stesso tempo è utile avere sempre in dispensa qualche sott'olio sfizioso: olive condite, pomodorini secchi, carciofini e simili. Sembrerà tutto pianificato e in breve tempo avrete un ottimo e stupefacente antipasto!

Olive in cucina: le ricette più facili

Frigo

Non fate mai mancare nel vostro frigo beni di prima necessità ( per le occasioni all’ultimo minuto si intende!) come formaggi da tagliare a cubetti (ottimi quelli molto stagionati che non deperiscono velocemente), pomodorini tondi, mayonese in tubetto- molto pratica per decori-, un rotolo di pasta sfoglia pronta all’uso, wurstel, olive, pancetta a cubetti, un formaggio spalmabile.

Un pacco o due di tortellini o pasta ripiena a lunga scadenza può sempre essere utile. Un sugo pronto all’uso può sempre tornare utile. Frutta e verdura dovrebbero esserci sempre, anche se come sappiamo bene, a volte latitano..

Dispensa

Nella dispensa ci son alcune cose che potremo conservare per lunghi periodi in attesa del momento giusto: attenzione però sempre a controllare le scadenze e a organizzare la dispensa in modo razionale.

Pane, grissini e crackers

In mancanza di pane fresco, se ve lo dimenticate o se non ne avete a sufficienza nel caso vi piombino a casa persone a cena, è sempre molto utile conservare un pacco di crackers, grissini o pane in cassetta confezionato. Molto utili anche per preparare aperitivi e snack di antipasti! Controllate spesso le scadenze, soprattutto dei pani conservati, non sempre superano il mese.

Pasta

Non deve mai assolutamente mancare! Curatevi ogni volta che andate a fare la spesa, di comprarne un pacco o due. Il minimo di pasta per assicurarvi una cena in caso di ospiti è di un etto a testa, o anche più se presentate solo quella! Un consiglio: se la pasta è appena sufficiente utilizzate dei sughi che ne aumentino il volume, come può essere un sugo con verdure saltate, un sugo alla carbonara o simili.

Cibo in scatola

Non sarà il top della salute, ma il cibo in scatola spesso ci salva la vita. Tonno, carne in gelatina, frutta sotto zucchero, legumi in scatola e simili non devono mancare all’appello. Le date di scadenza di questi alimenti son decisamente lunghe, ma tenetele sempre sotto controllo.

Bevande

Qualche bottiglia di bevande gassate, di birra e di vino conservatela anche per eventuali dimenticanze in pranzi e cene programmate!

 
gpt skin_mobile-casa-0