1 5

Pantone 2017: Greenery conquista l'arredo!

/pictures/2016/12/21/pantone-2017-greenery-conquista-l-arredo-3672570816[2525]x[1052]780x325.jpeg
Pantone ha decretato il colore dell’anno 2017: Greenery, un verde naturale carico di vita e positività. Fallo entrare nella tua casa

Pantone 2017

Nel New Jersey a Carlstadt, ha sede il team di Pantone: ogni anno gli esperti esplorano accuratamente le tendenze passate e ne dettano quelle future. Leatrice Eiseman, direttore esecutivo del Pantone Color Institute, ha spiegato al New York Times che la tonalità di tendenza dell’anno nuovo per l'arredamento viene definita in base a esperienze concrete del team.

Come indossare il verde Greenary, colore dell'anno

Pantone 2017, come nasce Greenery

Per greenery ad esempio, il team ha notato che alcuni stilisti avevano utilizzato il colore verde nelle loro collezioni così come le grandi aziende hanno inserito erba sintetica nei loro uffici. Una richiesta e ricerca di naturalezza, una spinta verso l’ecologia, verso la sostenibilità e la rinascita.

Nel 2017 poi, sarà imminente anche un boom di esordio di auto ecologiche elettriche che piano piano andranno a sostituire quelle ora in uso a benzina e diesel. La direzione è chiara: un mondo più “Green e sostenibile” e a misura d’uomo. Questo è in poche parole, il significato racchiuso nel colore Pantone 2017: una tonalità fresca quella del verde Greenery PANTONE 15-0343, per un augurio forse, di nuovo e frizzante inizio d’anno, di rinascita, di riscoperta.

Un colore vitale, forte, carico che richiama il rinnovamento in un mix di sereno e vigoroso ma neutrale. Dopo la delicatezza pacata dai toni retrò del Rose Quartz e del Serenity, colori Pantone 2016, ecco riaccendersi la scena con un frizzante verde dalla tonalità particolare data da una punta di giallo lime. Un colore giovane, con un forte richiamo alla natura, globale, stimolante, luminoso e allegro, che vedremo entrare nelle nostre case, nelle vetrine dei negozi, nelle esposizioni di ogni tipo e ogni sorta.

Via libera dunque, al verde Greenery: dall’abbigliamento nelle sfilate di moda a quello del negozio vicino casa, all’arredo, al make up, al nail art, alle sfumature dell’oggettistica e dei complementi, fino ai piatti e ai bicchieri passando per design e architettura. Sicuramente lo abbiamo già visto sfilare per le prime collezioni P/E 2017: perfetto l’abbinamento con i toni più neutri come il grigio nelle sue sfumature più chiare ma abbraccia con stile anche colori più accesi, come il rosa, l’azzurro, il rosso.

Greenery nell’arredo: qualche consiglio

Sicuramente, non avremo il coraggio di fare casa totalmente verde ma potremo puntare sui dettagli: dalle pareti in tinta ai piccoli particolari, passando per i complementi. In cucina immancabili le tazze e i set della linea Pantone: perfette le tazze mug ovviamente in verde Greenery da prima colazione o per gustare un bollente the pomeridiano con un tocco di stile.

Possiamo scegliere poi di dare un tocco di colore alle pareti ridipingendo una strisciata in tono Greenery, oppure semplicemente aiutandoci con uno stencil, ovviamente sempre in tinta. Se poi abbiamo deciso di acquistare finalmente il tanto sognato robot da cucina Kitchen Aid, ecco allora l’occasione giusta: sceglieremo la nuovissima proposta in tinta Greenery!

Nello spazio giorno e nel salotto via libera ai cuscini del divano, in tinta verde Greenery: il divano è rosso? Si accosteranno perfettamente. Ideali anche con un divano grigio, crema o nero. L’effetto sarà in ogni caso frizzante e di classe al tempo stesso.

Possiamo poi disporre qualche complemento e piccolo soprammobile come il vaso Pantone in verde Greenery, con al suo interno una bella stella di Natale rossa a tema festività. Non potremo poi farci mancare il pen drive Pantone, in tinta verde del colore dell’anno.

gpt skin_mobile-casa-0