1 5

Shopping per la casa: tante idee d'ispirazione retrò

/pictures/2016/04/28/shopping-per-la-casa-tante-idee-d-ispirazione-retro-3874757737[1574]x[657]780x325.jpeg iStock
Noi donne amiamo il vintage: ecco tante idee per arredare la casa in perfetto stile retrò o per inserire qualche elemento del passato nell'arredamento moderno

Shopping per la casa: idee per un arredamento retrò

Borsette, vestitini anni ’50, qualche vinile e tanti, tanti sopramobili del secolo scorso. Diciamolo, a noi donne piace il vintage. Che sia una moda del momento o semplicemente un desiderio di tornare indietro e scoprire le nostre origini, probabilmente quello che ci spinge a soffermarci ore e ore in negozi vintage e mercatini d’antiquariato è la voglia di avere una sorta di tradizione da attualizzare e inserire in un ambiente moderno e contemporaneo.

Arredamento in stile parigino e romantico

Ecco allora spuntare sul mobile minimale della sala un telefono degli anni ’50, una radio accanto all’ingresso o ancora un vecchio attaccapanni degli anni ’60 totalmente in plastica in corridoio. Il fatto è che avere un pezzetto di storia passata in casa ci fa sentire di appartenere a un qualcosa di più grande, quasi come a dire “c’ero anche io”.

Arredamento: colori di tendenza

Ma non solo: il possedere tazze della nonna, teiere in ceramica dipinte a mano (come si faceva un tempo nelle botteghe artigiane) o barattoli in vetro con coperchio in latta per la pasta, ci fa sentire il calore della casa e della famiglia, ci fa pensare al passato, a quando da piccole passavamo i pomeriggi a casa con la mamma o con la nonna a preparare goloserie e dolcezze. Ci fa venire voglia di sfornare torte profumate e biscottini fragranti, da gustare con le amiche durante un tè pomeridiano chiacchierando piacevolmente, magari disponendo il tutto su una bella alzatina vintage in vetro lavorato e tovagliette a quadrettoni.

Ma non è tutto qui: per le vere nostalgiche amanti del retrò e del vintage, ecco fare capolino gli arredi. Se vogliamo creare un’atmosfera vintage al 100% possiamo completare i nostri spazi con arredi a tema, magari anche miscelando più stili, come un moderno e un classico intervallati da un tocco vintage e retrò. Immancabile senza dubbio nella nostra zona giorno un avvolgente divano in pelle con effetto usato e screpolato dal tempo, un baule (o due) ideali per contenere e per essere utilizzati come tavolino basso in salotto, una credenza shabby-vintage per completare e rendere funzionale lo spazio. Per le scale dentro casa optate per soluzioni in ferro battuto.

Bidet, in quali paesi lo usano?

Shopping vintage: qualche indirizzo

Se la voglia di shopping vintage è proprio incontenibile, possiamo girare qualche mercatino di antiquariato cercando e frugando tra le mille bancarelle, oppure, dare un’occhiata nei negozi che vendono oggettistica e mobili di riuso. Dove? Se siamo a Milano possiamo fare un giro sicuramente proficuo da zona Duomo ai quartieri di Brera e Isola, dove troveremo disseminate bancarelle e negozietti in vintage style.

A Torino immancabile una visita al mercato di Porta Palazzo, dove, girando per le strade della città, troveremo in vendita davvero di tutto: dall’accessorio, all’arredamento all’oggettistica vintage con ampia possibilità di scelta, trovando magari, se siamo fortunate, anche qualche vecchio oggetto di design celebre. Se invece siamo a Roma possiamo fare un salto al Borghetto Flaminio, dove troveremo accessori, arredamento e molto altro; non dimentichiamoci poi di fare una puntatina al mercato Monti nelle domeniche dedicate al vintage e ai designer emergenti.

Arredamento in stile newyorkese

Se poi ci piace particolarmente fare shopping comodamente da casa, allora possiamo metterci in poltrona e dare un’occhiata on line. Per l’oggettistica e l’arredo vintage potremo trovare tantissime proposte da Maison Du Monde. Se poi vogliamo qualcosa di vintage dall’effetto “very used” allora possiamo cliccare su Dawanda dove troveremo tantissime soluzioni per la cucina e per la zona giorno come candelabri, piatti e piccola oggettistica. Se desideriamo invece arredi e complementi vintage di design, ecco il sito giusto: Private Floor, che ci permette di scegliere arredi di ogni tipo, dalle sedute ai tavoli, fino agli armadi e all’oggettistica decorativa, con una vetrina per le proposte in stock.

E per finire, possiamo dare uno sguardo su Livingo se desideriamo un ca. Inoltre, girando per il sito troveremo tante altre proposte di arredamento dal gusto retrò per ogni spazio della casa, come queste cassettiere davvero molto particolari ideali sia per l’ingresso sia per la zona giorno. Che ve ne pare?

gpt