1 5

Come togliere le macchie di bevande dai vestiti

/pictures/2016/09/19/come-togliere-le-macchie-di-bevande-dai-vestiti-73827497[848]x[353]780x325.jpeg iStock
Com si tolgono le macchie di bevande dai vestiti? Anche in questo casao basta molto spesso un intervento tempestivo e pochi ingredienti spesso di uso comune

Come togliere le macchie di bevande

Sono comunissime  e spesso insidiose: stiamo parlando delle macchie procurate dalle bevande. Sempre in agguato, e non solo in cucina, ma anche e soprattutto fuori casa, l'ideale sarebbe pulirle subito, cosa che però è spesso difficile, soprattutto quando ci troviamo in un locale pubblico.

L'errore che spesso facciamo è far seccare la macchia per poi lavare il capo normalmente in lavatrice, salvo poi ritrovare - dopo il lavaggio - la macchia tale e quale, oppure uno sgradevole alone. Questo perchè ogni macchia va trattata in modo diverso. E il segreto è appunto mettere in atto il rimedio adatto prima di lavare in lavatrice. Vediamo come neutralizzare le più comuni macchie di bevande e simili.

Come togliere le macchie dai vestiti: guida completa

Come togliere le macchie di birra

Le macchie di birra vanno trattate in modo diverso a seconda del tessuto macchiato. In genere basta mettere a bagno per un po' il capo in acqua tiepida per poi lavarlo in maniera normale. Se si tratta di capi bianchi nell'acqua di ammollo aggiungete un po' di acqua ossigenata

Sulla seta, queste macchie si eliminano tamponandole con uno straccio bagnato di un miscuglio d’acqua e d’alcool in parti uguali.

Come stendere e stirare il bucato velocemente e bene

Come togliere le macchie d’alcool

Assorbire delicatamente la macchia con della carta assorbente o con una spugna; in seguito tamponare con uno straccio di cotone imbevuto con un po’ d’acqua.

Se la macchia è secca, si può eliminare prima con un miscuglio acqua-alcool (50%) e poi con dell’acido acetico (25%). Risciacquare e lasciare asciugare.

Sulle fibre sintetiche tamponare con uno straccio imbevuto d’acqua e detersivo per piatti. Se la macchia persiste, strofinare con del sapone di Marsiglia asciutto. Lasciare agire e poi risciacquare.

Come togliere le macchie di sangue

Come togliere le macchie di caffè

Strofinare la macchia con del sapone di Marsiglia appena umido oppure con dell’acqua tiepida a cui sarà stato aggiunto tuorlo d’uovo. Lasciare agire e poi risciacquare di nuovo con acqua tiepida. Sulla seta e la lana, usate un miscuglio di acqua e alcool (a 90°).

Come togliere le macchie di tè

Forse le meno complesse togliere, le macchie di tè scompaiono con acqua e sapone. Risciacquare poi semplicemente con l’acqua. Se le macchie sono vecchie si puliscono con glicerina tiepida e acqua insaponata. Sui tessuti sintetici, le macchie di tè svaniscono se vengono trattate con succo di limone. Non dimenticare di risciacquare. Si può anche usare un miscuglio d’aceto bianco e alcool a 90°: è molto efficace.

Come togliere le macchie di latte

Con le macchie di latte sono spesso efficaci il succo di limone e l'ammoniaca, con cui pre-trattare le macchie prima di lavare normalmente.

Come togliere le macchie di cioccolato

Per le macchie di cioccolato basta l’acqua fredda. Se la macchia è incrostata, raschiare il cioccolato ormai secco e poi tamponare con uno straccio imbevuto d’acqua e sapone. Se la macchia resiste, sfregare con uno straccio di cotone imbevuto d’aceto bianco. Risciacquare con acqua tiepida.

gpt skin_mobile-casa-0