1 5

Le ricette con il cavolfiore crudo sfiziose e che fanno bene

/pictures/2018/03/07/ricette-con-il-cavolfiore-crudo-3038172395[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-cucina
Il cavolfiore crudo può essere una bella sorpresa: questo ortaggio, oltre a fare benissimo, si può mangiare direttamente crudo, ecco tutti i consigli per condirlo nel modo più gustoso e qualche ricetta

Cavolfiore crudo: le ricette e come condirlo

Non posso più vivere senza i rimedi della nonna. Da quando ho scoperto, in un vecchio armadio abbandonato, il quaderno dove la prozia appuntava i trucchi miracolosi per gestire la casa e i suoi imprevisti al meglio, mi sento un passo avanti a tutte. Non vi dico la delusione nell'aver constatato che una di queste pozioni magiche è una "sòla". La prozia consiglia di aggiungere del cumino in cottura per non far puzzare i cavolfiori, ebbene, ci ho provato ma non ha funzionato: il cavolfiore cotto puzza. Mi consiglierete di provare con l'aceto. Già fatto e la storia non cambia.

Come cucinare la verza in modo sfizioso

Volete sapere qual è il modo migliore per non far puzzare il cavolfiore? Evitare di cuocerlo. Sì, se vi state già chiedendo come usare il cavolfiore crudo in cucina e come condirlo, avete già superato lo spaesamento e siete a buon punto, il punto perfetto per scoprire qualche ricetta con il cavolfiore crudo facile e gustosa. Ci metto la mano sul fuoco, se la prozia avesse conosciuto le meraviglie del cavolfiore crudo marinato avrebbe aggiunto una nota in più al suo prezioso diario domestico.

Ecco tutto quello che c'è da sapere sul cavolfiore crudo e le ricette a base di cavolfiore crudo:

Il cavolfiore crudo fa bene?

Chi di noi non ha mai sentito parlare delle 5 porzioni di frutta e verdura da consumare ogni giorno? Per mantenersi in forma, però, la quantità non basta: bisogna tenere sott'occhio la qualità. Le 5 porzioni, infatti, sono da intendersi crude o poco cotte per garantire il mantenimento di tutte le proprietà organolettiche degli alimenti e assorbirne i nutrienti in maggiore quantità. Il cavolo non fa eccezione ed è per questo che usare il cavolfiore crudo in cucina è una mossa furba.

Il grande fiore commestibile è davvero ricco di proprietà benefiche: sali minerali, vitamina C, acido folico, fosforo, e ferro. Perché privarsi di buona parte di questo bendidìo cuocendo il cavolfiore e inondando la cucina con la sua esalazione sulfurea? La strada da imboccare è una sola: via libera alle ricette con il cavolfiore crudo (anche viola!)

Ricette sfiziose con i broccoli

Cavolfiore crudo in insalata

La risposta non è univoca. Dipende molto dalla ricetta in cui è impiegato ma c'è un punto fermo: condire il cavolfiore crudo come fosse un'insalatina è un'ottima idea. Sale, pepe, olio e succo di limone sono gli ingredienti principali a cui potete aggiungere le spezie preferite.

Cavolfiore crudo marinato

Anche la marinatura è una tecnica perfetta da applicare al cavolfiore crudo: dopo aver tagliato il cavolfiore a fettine (senza gambo) conditelo con mollica di pane imbevuta di aceto di vino e completate con olio extravergine di oliva, capperi e un trito di aglio e prezzemolo. Ecco un ottimo cavolfiore marinato da preparare in 5 minuti.

Insalata mediterranea di cavolfiore crudo

Ingredienti:

  • 1 cavolfiore
  • 2 carote
  • 3 cucchiai di pomodori secchi
  • 2 cucchiai di olive Taggiasche
  • 1 cucchiaio di capperi dissalati
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 1 gambo di sedano
  • 1/2 limone olio evo q.b
  • sale e pepe q.b

Preparazione:

  1. Lavate il cavolfiore e dividetelo a metà.
  2. Tagliate con un coltello le due metà del cavolo a fette molto sottili ricavandone dei tocchettini poco spessi.
  3. Lavate anche carote e sedano, tagliate le prime a julienne e il secondo a pezzettini.
  4. Sciacquate i capperi in modo da eliminare il sale in eccesso.
  5. Trasferite ora tutti gli ingredienti in un'insalatiera e condite con succo di limone, olio, sale e pepe.

Un'idea in più: per rendere l'insalata un piatto unico, unite anche crostini di pane integrale, qualche cubetto di tofu o di formaggio magro e una manciata di noci.

Cous cous crudista di cavolfiore

Ingredienti:

  • 1 cavolfiore
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone verde
  • 10 pomodori datterini
  • 1/2 avocado
  • basilico fresco q.b
  • olio extravergine di oliva q.b
  • 1/2 lime
  • sale e pepe q.b

Preparazione:

  1. Lavate il cavolfiore e ricavatene le cimette.
  2. Frullatele a intermittenza per ottenere una consistenza granulosa simile a quella del cous cous ma stando attenti a non creare una poltiglia.
  3. Private i peperoni di picciolo, semi, filamenti e tagliateli a cubetti.
  4. Sbucciate l'avocado, eliminate il nocciolo e tagliate la sua polpa a tocchetti.
  5. Infine, lavate con cura i datterini e tagliateli in quattro parti.
  6. Mettete cous cous di cavolfiore e verdure in un unico recipiente e condite con il succo di mezzo lime, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Il trucco in più: per evitare che l'avocado annerisca, conditelo immediatamente dopo averlo tagliato a pezzetti con succo di lime e olio evo.

Come cucinare i broccoletti

Insalatina coleslaw di cavolo rosso

Ingredienti:

  • 1 cavolo rosso
  • 80 gr di yogurt di soia al naturale
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 1 cucchiaino di senape
  • 1 cucchiaino di sciroppo d'acero
  • sale q.b
  • 200 ml di olio di semi di girasole
  • 1 manciata di semi oleosi misti

Preparazione:

  1. Eliminate le foglie più esterne del cavolo rosso, tagliatelo al coltello e lavatelo sotto l'acqua corrente.
  2. Preparate la maionese allo yogurt miscelando, con una frusta elettrica: yogurt appena estratto dal frigorifero, limone, senape, sciroppo d'acero e un pizzico di sale.
  3. A questo punto, riprendete a montare con le fruste aggiungendo l'olio a filo.
  4. Condite il cavolo rosso crudo con la maionese leggera e una manciata di semi oleosi misti.

Ricette facili con i broccoli

Tartare di cavolfiore al pesto

Ingredienti:

  • 1 cavolfiore
  • 1/2 limone
  • 3 cucchiai di pesto alla genovese
  • foglioline di basilico q.b

Preparazione:

  1. Lavate accuratamente il cavolfiore e privatelo di foglie e gambi.
  2. Tagliatelo grossolanamente e trasferitelo all'interno di un mixer.
  3. Tritate il cavolfiore fino a quando raggiungerà una consistenza fine e granulosa.
  4. Trasferite il cavolfiore all'interno di una ciotola a cui aggiungerete il succo di mezzo limone e il pesto.
  5. Mescolate fino a incorporare il pesto e impiattate la tartare di cavolfiore aiutandovi con un coppapasta rotondo.
  6. Guarnite con il basilico fresco.

Sandwich di cavolfiore marinato

Ingredienti:

  • 1 cavolfiore
  • mollica di pane raffermo q.b
  • 1/2 spicchio d'aglio
  • 6 capperi
  • prezzemolo fresco q.b
  • aceto di vino q.b
  • maionese q.b
  • insalata scarola q.b
  • pane in cassetta q.b
  • sale e pepe q.b

Preparazione:

  1. Pulite il cavolfiore eliminando foglie e gambi, ricavate le cimette e tagliatele a fette sottili.
  2. Imbevete il pane raffermo che avete a disposizione nell'aceto e unitelo al cavolfiore all'interno di una ciotola.
  3. Aggiungete anche il mezzo spicchio d'aglio e il prezzemolo tritati, i capperi, salate e pepate.
  4. Mescolate bene il tutto e aggiungete tanta maionese quanta ne desiderate nel vostro sandwich.
  5. Lavate l'insalata scarola e tenete da parte le foglie che metterete nel sandwich assieme all'insalata di cavolfiore marinato con la maionese.
  6. Tostate sulla piastra le fette di pane e componete i sandwich di cavolfiore marinato da servire all'aperitivo.

Estratto di cavolfiore e carote

Ingredienti:

  • 250 gr di cavolfiore
  • 250 gr di carota
  • 1/2 lime

Procedimento

  1. Lavate bene carote e cavolfiore.
  2. Eliminate le foglie e il cuore del cavolo e tagliate la rimanenza a pezzi grossolani.
  3. Introducete carote e pezzi di cavolfiore all'interno dell'estrattore, alternandoli.
  4. Una volta estratto il succo di cavolfiore e carota, aggiungete il succo di mezzo lime e, se vi sembra troppo denso, un po' d'acqua.
gpt skin_mobile-cucina-0