1 5

Come si cucina la cicoria? Le ricette da conoscere

/pictures/2018/01/24/come-cucinare-la-cicoria-le-migliori-ricette-1405366599[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
gpt
La cicoria si ama o si odia, ma con le nostre ricette vi sarà molto più facile amarla, anche perchè fa benissimo: ecco come togliere l'amaro dalla cicoria e come cucinarla in modo facile e sfizioso

Ricette con la cicoria

Selvatica e conosciuta per il sapore amaro, la cicoria si presta a ricette inaspettatamente gustose, anche se spesso divide il pubblico: la ami o la odi. A Roma ad esempio, dove la cicoria ripassata è un must, è uno dei contorni più amati, ma non sempre è così, soprattutto per via del suo sapore molto amaro (come accade anche per il radicchio o per le cime di rapa). Ma come in ogni campo bisogna sapere come muoversi: proprio per questo in questo articolo vi spiegheremo bene anche come togliere l'amaro della cicoria, procedimento fondamentale per gustare questa verdura invernale e non solo.

La cicoria oltre tutto ha numerose proprietà benefiche: contiene infatti una gran varietà di vitamine, ha proprietà lassative, digestive, e in più stimola reni, pancreas e fegato, e aiuta a regolare il colesterolo nel sangue. Andiamo a vedere tutto quello che possiamo fare con la cicoria:

Cicoria: come pulirla

La cicoria va pulita e lavata con estrema cura. Per pulire la cicoria sarà necessario eliminare le estremità con un coltello. Togliete poi le foglie più rovinate e lavate ripetutamente con acqua corrente. Sarà necessario risciacquare la cicoria almeno 3 o 4 volte.

Come riciclare le verdure avanzate

Come togliere l'amaro della cicoria

I cuochi inesperti si saranno trovati almeno una volta a combattere col sapore decisamente amaro della cicoria, che a tratti può risultare davvero sgradevole. Come attenuare questo amaro? Non c'è bisogno di riempire di sale la cicoria (dato che fa anche male), ma in compenso esistono diversi modi di addolcirla:

  • se la lessiamo o la cuociamo nella pentola a pressione basterà aggiungere un cucchiaino di bicarbonato
  • cuocerla con un poco di pomodoro
  • cuocerla insieme ai fagioli cannellini
  • cuocerla insieme a delle patate, che assorbono l'amaro (va bene anche se la lessiamo)

Cicoria ripassata in padella

E' la ricetta forse più gettonata quando si parla di cicoria, molto tipica nella cucina romanesca, è importante sapere che la cottura in padella e i condimenti tendono già da sè ad attenuare il sapore amaro. L'importante in questa ricetta è non lesinare sul condimento.

Ingredienti:

  • 2 mazzetti di cicoria
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale e peperoncino

Procedimento

  1. Pulite e lavate accuratamente la cicoria.
  2. Cuocete le foglie in abbondante acqua per circa 10min.
  3. Nel frattempo fate soffriggere l’aglio con qualche cucchiaio di olio in un’ampia padella
  4. Lasciate saltare per pochi minuti la cicoria, aggiungendo sale e peperoncino.

Le migliori ricette di verdure gratinate

Cicoria lessa come condirla

Ingredienti:

  • 2 mazzetti di cicoria
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale e peperoncino

Procedimento

  1. Pulite e lavate accuratamente la cicoria.
  2. Cuocete le foglie in abbondante acqua per circa 10min.
  3. Quando la cicoria sarà cotta, conditela a crudo con aglio a pezzettini, olio extravergine di oliva, sale e peperoncino.

Cicoria e fagioli

Ingredienti:

  • 4 mazzetti i cicoria
  • 300gr di fagioli
  • uno spicchio di aglio
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

  1. La sera prima mettete a bagno i fagioli.
  2. L’indomani cuoceteli in abbondante acqua per circa 2 ore.
  3. Completata la cottura, teneteli da parte.
  4. Pulite e lavate accuratamente la cicoria.
  5. Cuocete le foglie in abbondante acqua per circa 10min.
  6. Quando la cicoria sarà cotta, saltatela in padella insieme ad uno spicchio di aglio e olio e aggiungete i fagioli per far insaporire il tutto.
  7. Salate e pepate
  8. Servite con crostoni di pane.

Le ricette per far mangiare le verdure ai bambini

Cicoria e patate

Ingredienti:

  • 4 mazzetti i cicoria
  • 200gr di patate
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

  1. Lavate e pulite sia la cicoria che le patate.
  2. Tagliate a pezzettoni le patate e fatele cuocere in una casseruola ampia con olio, poca acqua, sale e pepe.
  3. Cuocete le foglie di cicoria in abbondante acqua per circa 10minuti e quando saranno pronte, trasferitele nella casseruola insieme alle patate e proseguite la cottura per altri 10/15min.
  4. Aggiungete sale e pepe.

Cicoria e fave

Ingredienti:

  • 4 mazzetti di cicoria
  • 200gr di fave secche decorticate
  • qualche foglia di alloro
  • uno spicchio di aglio
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

  1. Mettete a bagno la sera prima le fave.
  2. L’indomani cuocetele in abbondante acqua per circa 2 ore con qualche foglia di alloro.
  3. Completata la cottura girate con un cucchiaio di legno in modo che il composto diventi un purè.
  4. Salate e pepate.
  5. Pulite e lavate accuratamente la cicoria.
  6. Cuocete le foglie in abbondante acqua per circa 10min.
  7. Quando la cicoria sarà cotta, saltatela in padella insieme ad uno spicchio di aglio e olio.
  8. Servite con il purè di fave.

Cicoria e ceci

Ingredienti:

  • 4 mazzetti i cicoria
  • 300gr di fagioli
  • uno spicchio di aglio
  • sale e peperoncino
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

  1. La sera prima mettete a bagno i fagioli.
  2. L’indomani cuoceteli in abbondante acqua per circa 2 ore.
  3. Completata la cottura, teneteli da parte.
  4. Pulite e lavate accuratamente la cicoria.
  5. Cuocete le foglie in abbondante acqua per circa 10min.
  6. Quando la cicoria sarà cotta, saltatela in padella insieme ad uno spicchio di aglio e olio e aggiungete i ceci per far insaporire il tutto aggiungendo sale e peperoncino.
  7. Servite con crostoni di pane.

Cicoria e uova

Ingredienti:

  • 4 mazzetti di cicoria
  • 4 uova
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva

Procedimento

  1. Pulite e lavate accuratamente la cicoria.
  2. Cuocete le foglie in abbondante acqua per circa 10minuti
  3. Successivamente saltate le cicorie in una padella con poco olio e sale.
  4. In un pentolino piccolo, fate friggere le uova e aggiungete sale e pepe.
  5. Dopo pochi minuti di cottura, servite con la cicoria passata precedentemente in padella.

Cicoria e pomodorini

Ingredienti:

  • 3 mazzetti di cicoria
  • 100gr di pomodorini
  • sale e peperoncino
  • olio extravergine di oliva
  • crostoni di pane

Procedimento:

  1. Pulite e lavate accuratamente la cicoria.
  2. Cuocete le foglie in abbondante acqua per circa 10minuti
  3. Quando la cicoria sarà cotta, saltatela in padella insieme ad uno spicchio di aglio e olio e i pomodorini tagliati a metà.
  4. Aggiungete del peperoncino e dei crostoni di pane.

Pasta con la cicoria

Ingredienti:

  • 300gr. di pennette rigate
  • 2 mazzetti di cicoria
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 10/15 pomodorini
  • uno spicchio di aglio

Procedimento:

  1. Pulite e lavate accuratamente la cicoria.
  2. Cuocete le foglie in abbondante acqua per circa 10 minuti
  3. Quando la cicoria sarà cotta, saltatela in padella insieme ad uno spicchio di aglio e olio e i pomodorini tagliati a metà.
  4. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e quando sarà al dente, fatela saltare in padella insieme alla cicoria e ai pomodorini.
  5. Salate e pepate e servite con abbondante parmigiano grattugiato.

Cicoria in insalata

Ingredienti:

  • 4 mazzetti di cicoria
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • 100gr di pomodorini
  • 2 uova sode
  • 2 cucchiai di noci
  • succo di un limone

Procedimento:

  1. Pulite e lavate accuratamente la cicoria.
  2. Sistemate le foglie in una ciotola e aggiungete all’insalata i pomodorini tagliati a metà, le uova sode a pezzetti e le noci.
  3. Condite con sale, olio e limone.
gpt