1 5

Come cucinare le cime di rapa: le ricette migliori

/pictures/2018/12/20/come-cucinare-le-cime-di-rapa-le-ricette-migliori-74600608[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
Come si cucinano le cime di rapa? Queste verdure prettamente invernali hanno un sapore deciso che si presta a ricette davvero sfiziose, da quelle semplicemente cotte in padella o stufate a quelle di primi piatti come la pasta con le cime di rapa

Le cime di rapa

Quando si parla di cime di rapa non tutti collegano subito il nome, e nel labirinto delle verdure invernali alcuni le confondono con con i broccoli, con i  cavolfiori o addirittura con la rapa vera e propria. Quali sono le cime di rapa? Le riconoscete perchè sono composte da una parte di foglie con la tipica seghettatura e un gambo piuttosto spesso e alla base un'infiorescenza (in molte zone d'Italia, soprattutto nel Lazio, la si trova sotto il nome di broccoletti). Queste infiorescenze sono anche note come "friarielli" in Campania.

Le cime di rapa riescono a crescere e prosperare anche con temperature molto basse, e per questo sono le regine delle verdure invernali. Non sono così usate su tutto il territorio italiano per il fatto che la maggior parte delle coltivazioni si trovano in Lazio, Campania, Puglia e Molise, e infatti le ricette con le cime di rapa più tipiche si trovano proprio nelle tradizioni culinarie di queste regioni. Si tratta di un ortaggio tipicamente italiano, tanto che fu introdotto negli Stati Uniti proprio dagli emigrati italiani.

Ricette con le cime di rapa

La ricetta più celebre con le cime di rapa è probabilmente quella pugliese: le orecchiette con le cime di rapa. Ma la pasta con le cime di rapa è una gran leccornia che possiamo preparare anche con altri formati oltre alle orecchiette (trovate la ricetta in questa raccolta). Le cime di rapa possono dare vita a contorni succulenti grazie al loro sapore deciso che ben si abbina ad aglio e peperoncino, ecco tutte le ricette con le cime di rapa e le informazioni che trovate in questo articolo:

Le proprietà benefiche delle cime di rapa

Oltre a essere buone, le cime di rapa - o broccoletti che dir si voglia - fanno benissimo e sono piene di proprietà benefiche. Ve le spieghiamo velocemente in questo video:

 

 

 

Come pulire le cime di rapa

Pulire le cime di rapa è semplicissimo, ecco come fare:

  1. Togliere le foglie grandi più esterne e più dure
  2. Togliere la base del gambo più spessa e dura
  3. Lavare bene sotto acqua corrente per togliere i residui di terra
  4. Prestare particolare attenzione al lavaggio delle infiorescenze

Ora potete cucinare le vostre cime di rapa. Tenete presente che a differenza di altri ortaggi è sempre bene cuocerle prima di consumarle, può bastare anche una veloce sbollentata, o una breve cottura a vapore. Oppure potete affidarvi alle nostre ricette qui di seguito.

Cime di rapa ripassate in padella

Ingredienti:

  • 1 kg di cime di rapa
  • 2 spicchi di aglio
  • olio evo q.b.
  • Sale e peperoncino q.b.

Procedimento:

  1. Pulite le cime di rapa tenendo solo le cimette e le foglie tenere.
  2. In una padella antiaderente fate scaldare un filo di olio evo, rosolate l’aglio e il peperoncino.
  3. Aggiungete le cime di rapa, girate e regolate di sale.
  4. Coprite con un coperchio e cuocete per circa 25 minuti.

Pasta con le cime di rapa (orecchiette con le cime di rapa)

Ingredienti:

  • 1 kg di cime di rapa
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 peperoncino
  • 5/6 filetti di acciuga
  • 350 gr di orecchiette
  • Sale e olio evo q.b.

Procedimento:

  1. Pulite le cime di rapa tenendo solo le cimette e le foglie tenere.
  2. In una padella antiaderente fate scaldare un filo di olio evo.
  3. Rosolatevi l’agliotritato, le acciughe e il peperoncino.
  4. Portate abbondante acqua salata a bollore e calatevi le cime di rapa e le orecchiette insieme.
  5. Quando le orecchiette sono pronte scolate tutto e versatelo nella padella con l'olio.
  6. Mantecate facendo insaporire bene la pasta e le cime di rapa, aggiungete una manciata generosa di parmigiano reggiano e servite.

Cime di rapa stufate

Ingredienti:

  • 800 gr di cime di rapa
  • 1 spicchio aglio
  • 1 peperoncino rosso
  • 30 ml di olio evo
  • 250 ml d'acqua

Procedimento:

  1. Pulite le cime di rapa scartando le foglie dure e conservando quelle tenere insieme alle infiorescenze.
  2. Lavatele bene e mettetele in un tegame.
  3. Unite lo spicchio d'aglio mondato intero, il peperoncino piccante, un pizzico di sale e l'olio evo.
  4. Bagnate con l'acqua e cuocete per 20 minuti a fiamma dolce tenendo coperto il tegame durante i primi 15 minuti di cottura.
  5. Mescolate di tanto in tanto facendo in modo che le verdure non restino troppo asciutte.

Cime di rapa e salsiccia

Ingredienti:

  • 1 kg di cime di rapa
  • 2 spicchi di aglio
  • 4 salsicce
  • olio evo q.b.
  • Sale e peperoncino q.b.

Procedimento:

  1. Pulite le cime di rapa tenendo solo le cimette e le foglie tenere.
  2. Rosolate in padella le salsicce da tutti i lati e toglietele dalla padella tenedole in caldo.
  3. Nella stessa padella aggiungete un filo di olio evo, rosolatevi l’aglio e il peperoncino.
  4. Aggiungete le cime di rapa, girate e regolate di sale.
  5. Coprite con un coperchio e cuocete per circa 25 minuti.
  6. Togliete il coperchio ed aggiungete le salsicce.
  7. Continuate la cottura per altri 10 minuti circa e servite.

Cima di rapa e patate

Ingredienti:

  • 1 kg di cime di rapa
  • 300 gr di patate
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • peperoncino piccante

Procedimento:

  1. Pulite le cime di rapa tenendo solo le cimette e le foglie tenere.
  2. Pulite le patate, sbucciatele e tagliatele a tocchetti.
  3. Mettete in una padella 4 cucchiai di olio e quando sarà caldo mettete le di cime di rapa.
  4. Cuocete per una trentina di minuti a fiamma dolce. Aggiustate di sale.
  5. Mettete le patate in una pentola con un filo abbondante di olio e fatele saltare per qualche minuto e poi aggiungete mezzo bicchiere di acqua, mettete il coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso.
  6. Mescolate spesso e rabboccate con l'acqua ogni volta che è necessario. Le patate si ammorbidiranno piano piano con l’acqua.
  7. A cottura quasi ultimata salate le patate, aggiungete le cime di rapa e il peperoncino tritato finemente e mescolare le verdure.
  8. Lasciate insaporire qualche minuto e poi servite.

Cime di rapa al forno

Ingredienti:

  • 800 gr di cime di Rapa
  • 400 gr di besciamella
  • 100 grammi di Parmigiano reggiano
  • Pan Grantatto,
  • Olio, Sale q.b.

Procedimento:

  1. Lessare le cime di rapa in abbondante acqua bollente e salata.
  2. Saltate le cime di rapa in un filo di olio caldo e condite con un pizzico di sale.
  3. Ungete una teglia con un filo d'olio e versatevi le cime di rapa.
  4. Cospargete le verdure con la besciamella e spolverizzate con il Parmigiano Reggiano.
  5. Coprite con un velo di pangrattato e gratinate a 180° per circa 30 minuti.

Cime di rapa e fagioli

Ingredienti:

  • 800 gr di cime di rapa
  • 300 gr di fagioli cannellini già cotti
  • 30 ml di olio evo
  • 700 ml di brodo vegetale
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento:

  1. Portate a bollore il brodo vegetale e cuocetevi le cime di rapa già mondate.
  2. Fate cuocere le verdure per circa 35 minuti, salate leggermente e pepate.
  3. Aggiungete i fagioli gia cotti e continuate la cottura per una decina di minuti.
  4. Servite la zuppa su del pane abbrustolito aggiungendo un filo d'olio evo a crudo.
gpt skin_mobile-cucina-0