gpt strip1_generica-cucina
gpt strip1_gpt-cucina-0
gpt skin_web-cucina-0
1 5

Come organizzare una cena con ospiti importanti senza impazzire

/pictures/2018/09/24/come-organizzare-una-cena-con-ospiti-importanti-senza-impazzire-2962848144[1000]x[418]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-cucina
Colleghi di lavoro, il capo di vostro marito, i suoceri: capita di dover organizzare a casa cene più "importanti" del solito, ma ecco tutti i consigli e le ricette fondamentali

Cena con ospiti importanti: consigli e ricette

Organizzare delle serate con ospiti può essere divertente oppure molto stressante se gli ospiti in questione non sono propriamente amici stretti. Colleghi di lavoro (se non addirittura superiori), suoceri con cui non si è in confidenza, insomma ci riferiamo a quella gamma di ospiti che vengono considerati "importanti" e con cui si vuole fare bella figura a tutti i costi, e con i quali ci viene spontaneo avere un po' più di riguardo rispetto a quanto accade con le cene tra amici. L'ansia da prestazione aumenta esponenzialmente in questi casi e rischia di farvi andare nel pallone. La calma e la disinvoltura sono invece i due ingredienti necessari per preparare una perfetta cena per ospiti importanti.

La parola d'ordine è sicuramente organizzazione, ma anche giocare d'anticipo. Il che vuol dire progettare tutto prima del giorno della cena, ma anche scegliere pietanze che letteralmente possono essere preparate in anticipo, in maniera tale che la cena vera e propria non si trasformi in un estenuante tour de force. Andiamo a vedere nel dettaglio tutti i consigli utili, senza dimenticare le ricette strategiche (a proposito di questo potete dare un'occhiata anche al nostro menù per una cena elegante).

Prima di mettere insieme il menu alla cieca una cosa importante: il galateo, ma anche la praticità, vogliono che i padroni di casa si informino in anticipo su eventuali cibi off limits degli invitati. Non parliamo di semplici gusti, ma ci riferiamo a reali esigenze alimentari: meglio ricordare sempre di chiedere se tra gli ospiti ci sono vegetariani o vegani, intolleranti ai latticini o persone celiache. In questo caso cerchiamo di studiare un menu buono per tutti, piuttosto che riservare a chi ha particolari esigenze un menu a parte che sa tanto di "esclusione", senza togliere che preparare due menu è più impegnativo.

La lista della spesa

Per prima cosa fate una lista già dal giorno prima di tutte le cose che vi serviranno e controllate scrupolosamente se le avete in casa. Ma attenzione non stiamo parlando solo del cibo e delle bevande, ma di tutti quegli accessori che potreste non avere se non siete abituati a organizzare in casa cene un po' formali.

Controllate quindi di avere bicchieri da acqua e da vino, bicchierini per il liquore, tovaglioli, ma anche piccoli dettagli come segnaposti o fermatovaglioli. Sistemate la tavola con cura scegliendo tovaglia e piatti raffinati ma non eccessivi. Per i piatti la semplice ceramica bianca è perfetta, soprattutto se accompagnata da un sottopiatto d'argento o comunque colorato. Anche le posate dovrebbero essere rigorosamente d'argento, al limite con il manico colorato. Per la tovaglia optate per il lino, sempre chicchissimo anche in un colore vivace. Durante la pausa pranzo fate un passaggio dal fioraio e ordinate una bella composizione da usare come centrotavola.

Antipasti per una cena con ospiti importanti

Non perdete tempo con antipasti elaborati e mettete da parte la voglia di stupire. L'antipasto deve essere solo una simpatica ouverture che deve prendervi meno tempo possibile, e che soprattutto non deve subito ingolfare gli invitati. Archiviate velocemente la pratica preparando bruschettine fantasiose, vol au vent o tartine. Rigorosamente da preparare in anticipo.

Se proprio volete qualcosa di più ricercato date un'occhiata alla nostra raccolta di ricette di antipasti per occasioni speciali o di finger food.

Primi piatti per una cena con ospiti importanti

Passiamo al primo, che sarà presumibilmente il piatto dominante, e che deve rendere chiaro il fil rouge della serata. Volete fare bella figura andando sul sicuro? Se volete puntare su ricette di sicuro effetto ma che richiedono cotture non troppo lunghe e scarsa laboriosità potete puntare su ricette di pesce, ma solo se siete già molto bravi a cucinarlo, no all'improvvisazione! Altra piccola astuzia: evitate qualsiasi imprevisto passando dal pescivendolo sin dal giorno prima e ordinando il pesce che vi occorre, e che acquisterete poi il giorno stesso della cena.

Se il pesce non fa per voi (o se avete a cena vegetariani) dovete studiare un'altra soluzione strategica. Il consiglio è di evitare se si può pasta e risotti e il motivo è banalissimo: vorrebbe dire passare mezza cena ai fornelli, arrivando a tavola trafelata e accaldata, magari col terrore che la pasta o il riso non abbiano retto la cottura. E invece quando ci sono ospiti, specie se sono diverse persone, meglio semplificarsi la vita. La soluzione sono primi fatti al forno che si possono preparare in anticipo, addirittura il giorno prima: largo quindi a lasagne (le potete fare davvero in tutti i modi) o pasta al forno.

Secondi piatti per una cena con ospiti importanti

Passiamo al secondo, partendo dal presupposto che se il primo era molto abbondante ora il più è fatto e potete concedervi un secondo leggero e non troppo sostanzioso. Addirittura se avete preparato una lasagna particolarmente ricca potete limitarvi a un secondo di verdure, magari da fare al forno.

Se invece il primo è stato leggero e di quantità modeste il secondo sarà la parte centrale della vostra cena. Anche in questo caso il vostro alleato numero uno sarà il forno: preparate un bell'arrosto.

Dessert per una cena importante

Bene, il più è fatto: siamo arrivati al dolce e potete tirare un sospiro di sollievo perchè il più è fatto. A meno che non siate delle vere amanti della pasticceria lasciate stare tentativi di prodezze. Dopo tre portate i vostri ospiti saranno probabilmente satolli, e di certo non vorrete che tornino a casa e siano obbligati a ingurgitare litri di acqua e bicarbonato per digerire!

Procuratevi un buon gelato artigianale e non sfigurerete. Oppure, se vi avanza tempo, stupite con micro dessert al cucchiaio serviti in bicchierini: ottima idea la mousse e il semifreddo. Servite caffè e ammazzacaffè e tanti saluti!

gpt inread-cucina-0
gpt skin_mobile-cucina-0