1 5

Tante idee per riempire la calza della Befana

/pictures/2015/01/05/cosa-mettere-nella-calza-2932577303[5465]x[2283]780x325.jpeg Shutterstock
L'arrivo della Befana (e dell'Epifania) vuol dire una sola cosa: calze da riempire di dolci e leccornie varie. Ecco tante idee e ricette facili da fare per riempire la calza della Befana per grandi e piccini

Cosa mettere nella calza della Befana

La calza della Befana è l'ultimo roun del tour de force alimentare di Natale. Per l'Epifania infatti la tradizione vuole che si regali ai bambini (ma perchè no, ai più grandi) una bella calza strapiena di dolci e golosità varie. La calza della Befana va riempita con cura: anche se nei supermercati ormai è facilissimo trovare calze già belle e pronte, il gesto più "romantico" è sicuramente creare una bella calza fatta in casa, non prefabbricata, ma riempita con i dolcetti preferiti del destinatario, magari anche ftti in casa.

Quindi non solo carbone, ma fantasia al potere. Noi vi diamo qualche spunto per capire che tipo di dolci mettere nella calza con qualche ricetta: buon divertimento!

Ecco le nostre idee e le ricette per scegliere cosa mettere nella calza della Befana:

Il carbone della befana

Il dolce per eccellenza dell'Epifania è il carbone. Secondo la tradizione infatti la mitica vecchina dorebbe portare il carbone a chi è stato cattivo, ma in realtà porta il carbone dolce, forse non bellissimo a vedersi ma assolutamente golosissimo. Oltretutto non è affatto difficile da preparare, e lo si può abbellire con un bel pacchetto di carta trasparente con fiocchi colorati. Inoltre se avanza il carbone della befana si può anche riciclare in modi fantasiosi.

La ricetta del croccante di frutta secca

Un dolce semplicissimo da preparare, super goloso, e a base di due soli ingredienti. Il croccante si fa semplicemente con zucchero e frutta secca a vostro piacimento. Si può fare con le nocciole, con le noci, con le mandorle e chi più ne ha più ne metta. Il procedimento è piuttosto schematico: basta mettere lo zucchero in un pentolino finchè non sarà caramellato, quindi aggiungere la frutta secca, amalgamare e stendere il composto su della carta da forno. Una volta che il composto sarà secco avremo il nostro croccante, da spezzettare e impacchettare in modo accattivante.

Cioccolatini misti

La cioccolata non può assolutamente mancare nella vostra calza della Befana. La scelta più semplice è ovviamente comprarne quantità industriali, soprattutto per quanto riguarda i cioccolatini. Questi però potete prepararli anche voi stessi in casa: ecco una preziosissima raccolta di ricette per cioccolatini fatti in casa davvero per tutti i gusti.

Ricetta dei lecca lecca fatti in casa

Anche i lecca lecca sono un grande must dei dolci per bambini, perfetti da mettere nella calza della befana. Ma se non vi piace dare ai bambini i lecca lecca perchè pensate che siano pieni di coloranti e conservanti, sappiate che farli in casa non è troppo difficoltoso. Di base basta preparare uno sciroppo, che si può fare molto semplicemente con succo di frutta e zucchero da caramellare. In alternativa potete seguire la ricetta dei lecca lecca di Giallozafferano, che prescrive però l'uso di coloranti alimentari. Una volta ottenuto il composto lo si versa su carta forno o su tappetino in silicone cercando di creare chiazze circolari, o della forma che preferiamo (una spatolina sarà utilissima allo scopo), e infine inflizarle con dei bastoncini. Ora non ci resta che aspettare che i nostri lecca lecca si secchino e impacchettarli ad arte.

Marshmallows fatti in casa

I marshmallows sono tipici dolcetti americani molto zuccherosi, morbidissimi e golosissimi soprattutto per i più piccoli. Anche questi potete trovarli al supermercato, anche se quelli confezionati non sono assolutamente paragonabili a quelli freschi (non facilissimi da trovare però nelle pasticcerie italiane). Quelli fatti in casa infatti si conservano per non più di 2-3 giorni, quindi non preparateli con troppo anticipo. Una volta scartati, se avete un caminetto, potete divertirvi con i bambini ad abbrustolirli sulla fiamma, oppure si possono immergere nella cioccolata o nel latte caldo. Ecco la ricetta dei marshmallows fatti in casa.

Ricetta delle caramelle gommose

Ma quanto sono golose le caramelle gommose o gelatine che dir si voglia? Sfiziosissime anche nella forma, le troviamo nei negozi praticamente in qualsiasi forma, ma volete mettere farle in casa? La ricetta è davvero molto semplice, e le si può fare a base di frutta. Allo zucchero e al succo di frutta bisognerà aggiungere della pectina per far rapprendere meglio il preparato: ecco la ricetta delle caramelle gelée fatte in casa nella versione all'arancia.

Dolcetti da comprare per la calza della Befana

Anche se siete contrarie ai dolci industriali, ce ne sono alcuni che i bambini solitamente adorano e che proprio non possono mancare. Ecco i migliori: le rotelle di liquirizia da srotolare, le gomme da masticare giganti e coloratissime, le sigarette di cioccolato o chewingum, i soldi di cioccolato, i confetti colorati al cioccolato, le caramelle colorate gommose di diverse forme, dagli orsetti agli squali, gli ovetti con sorpresa, i marshmallows giganti, i lecca lecca dalle forme strane, le cannucce per il latte commestibili al gusto di cacao, i bastoncini coperti di cioccolato. E ovviamente un pezzetto di carbone dolce...

Qualche trucchetto per riempire la calza

La mattina del 6 gennaio invitate i vostri bimbi a correre davanti al caminetto o a sbirciare in un punto speciale della casa, che resterà sempre lo stesso negli anni. Ricordate che la vera magia della calza è la sorpresa del suo dolce "ripieno". Per questo abbiate cura di incartare ogni singolo pezzo con della carta velina colorata, e renderete la scoperta ancora più dolce. Se volete rendere tutto un gioco potete anche scrivere su ogni incarto la strofa di una fiaba o di una filastrocca sull'Epifania. La calza in ogni caso deve essere abbastanza lunga, larga e variopinta (a meno che il vostro bimbo non abbia superato i 30 anni, in quel caso usate pure un'autoreggente e tanta carta rossa, il vostro compagno apprezzerà molto...). Poichè la Befana é diversa dal Natale evitate di aggiungere giocattoli e altri doni alla calza, che perderebbe di importanza.

Magari mescolate alle leccornie un piccolo pupazzo, delle gommine, delle molettine per i capelli o delle figurine, ma rispettate la tradizione: solo dolci e carbone! Una volta aperta la calza, conservate i dolcetti in una bella scatola. Lasciate la scatola aperta solo il giorno dell'Epifania, ma per evitare brutti mal di pancia concordate poi con i vostri piccoli un paio di dolcetti al giorno, non di più. E allegate alle deliziose sorprese uno spazzolino per denti nuovo di zecca, magari a forma di animaletto, con un bigliettino scritto dalla Befana in persona. Insegnerete ai vostri bambini che zucchero e dentifricio vanno sempre insieme. Così dopo la Befana non arriverà subito il dentista.

/var/www/orion-templates/pianetadonna/advblocks/adv-block-blocco-seo-pd-natale.html.php
gpt skin_mobile-cucina-0-0