1 5

La crostata di frutta: la ricetta facile e tutte le varianti

/pictures/2017/06/06/la-crostata-di-frutta-la-ricetta-facile-e-tutte-le-varianti-1248361958[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
La crostata di frutta: la ricetta facile e tutte le varianti per fare una perfetta torta estiva a base di pasta frolla, crema pasticcera e freschissima frutta

La crostata di frutta

La crostata di frutta è un dolce estivo per eccellenza, è fresco e goloso, e si presta a una quantità di varianti di cui alcune piuttosto light, complice la salvifica presenza della frutta.

La preparazione di questo dolce, che spessissimo siamo abituati a vedere nelle pasticcerie con sembianze curatissime, in realtà non è così complessa come sembrerebbe. Per fare una buona crostata alla frutta è importante preparare la pasta frolla, lievemente più morbida rispetto a quella della crostata di marmellata semplice, una normale crema pasticcera, e scegliere e disporre con cura la frutta. Ma andiamo a vedere tutti i dettagli della preparazione della crostata di frutta e tutte le golosissime varianti possibili.

Torta alla frutta facile: la ricetta

Andiamo a vedere come preparare la crostata di frutta, che come abbiamo anticipato si compone di tre step: la pasta frolla, la crema pasticcera, e la guarnizione con la frutta. Vediamoli uno a uno:

Preparazione della pasta frolla per la crostata di frutta

Per la crostata di frutta abbiamo bisogno di meno pastafrolla rispetto alla crostata di marmellata. In più, poichè si tratta di un dolce al cucchiaio, è opportuno rendere la pastafrolla un po' più morbida. Ecco gli ingredienti:

  • Burro 100 gr
  • 1 tuorlo
  • Zucchero 50 gr
  • Farina 120 gr
  • Vanillina 1 bustina

Unite in una terrina tutti gli ingredienti, avendo cura di tenere il burro a temperatura ambiente per almeno mezz'ora prima e tagliandolo a tocchetti. Impastate con le mani (o aiutandomi con l'impastatrice) fino a ottenere un composto mediamente omogeneo (va bene anche se rimane un po' grezzo), chiudetelo nella pellicola e lasciatelo riposare per circa un'ora in frigo. Nel frattempo potete preparare la crema pasticcera. Una volta che l'impasto ha riposato stendetelo in una teglia circolare e cuocete in forno a 180° per 15-20 minuti (a seconda della potenza del forno).

La ricetta dei muffin alla frutta

Crema pasticcera per la crostata di frutta

Probabilmente la parte più semplice della ricetta: preparare una buona crema pasticcera è abbastanza facile seguendo i trucchi del mestiere che trovate nel video seguente. La ricetta del video è per mezzo litro di latte, ma per la crostata di frutta servono minori quantità di crema, quindi potete tranquillamente dimezzare le dosi:

 

 

Come guarnire la crostata di frutta

Una volta che la pasta frolla si è freddata riempitela con la crema pasticcera, ma senza esagerare: deve avanzare spazio per disporre bene la frutta. Scegliete la frutta che preferite, ovviamente meglio se fresca e di stagione. Di solito per la consistenza il top sono fragole e banane, ma vanno bene anche albicocche, kiwi e frutti di bosco. Tagliate a fettine la frutta e cominciate a disporla in cerchi concentrici ben ordinati al di sopra della torta. Alla fine è fondamentale ricoprire con la frutta con la gelatina affinchè non si annerisca e non si deteriori. Potete tranquillamente comprare quella già pronta in fogli al supermercato, che deve solo essere sciolta in acqua.

Crostata di frutta: ricetta video

Ecco una seconda versione della ricetta della crostata di frutta in versione video, realizzata dalla bravissima Benedetta del canale Youtube fatto in casa da Benedetta. Nel video trovate anche il procedimento per fare in casa la gelatina:

 

 

 

Torta di frutta morbida

Se non andate matti per la pasta frolla ma la crostata alla frutta vi intriga potete sperimentare un dolce in tutto e per tutto simile, ma con una base molto più morbida. Potete scegliere vari tipi di impasto morbido, oppure optare per un semplice pan di spagna (qui la video ricetta del pan di spagna facile e veloce). Preparate l'impasto del pan di Spagna  e cuocetelo in un stampo che vi permetta di ottenere un bordo più alto, mentre per il resto della preparazione potete seguire passo passo la ricetta originale che vi abbiamo illustrato sopra.

Panna cotta alla frutta la video ricetta

Crostata di frutta vegan (senza burro e senza uova)

La crostata di frutta è già adatta a chi segue un'alimentazione vegetariana, ma quali sostituzioni fare se ne desideriamo una versione vegan? Bisogna eliminare le uova, il burro e il latte, che troviamo diffusamente tra la pastafrolla e la crema. Missione impossibile? Decisamente no: basterà preparare una pasta frolla alternativa a base di farina, zucchero, olio di semi e acqua, e per farcire una crema al latte di soja rigorosamente senza uova. Qui trovate una proposta molto facile da rifare.

Crostata di frutta senza glutine

Cosa fare in caso di intolleranza al glutine? Anche in questo caso è opportuno operare delle sostituzioni, principalmente per quanto riguarda la farina. In questo caso vengono in nostro aiuto ingredienti alternativi come la farina di mais e la farina di riso. Provate ad esempio la ricetta di questa pasta frolla senza glutine, che tra gli ingredienti prevede appunto farina di riso, fecola di patate e farina di mais, insieme a tuorli, lievito, zucchero a velo. Stesso discorso per la crema pasticcera, nella quale dovete appunto evitare la farina.

La crostata di marmellata

Parente stretta della crostata di frutta è ovviamente la crostata di marmellata, ancora più facile da preparare. Di seguito trovate la video ricetta della crostata di marmellata tradizionale facilissima da preparare. Si tratta di una ricetta da cui potete creare un interessante ibrido alla crostata di frutta: preparate normalmente la crostata di marmellata, e poi guarnitela con la frutta e la gelatina. Ovviamente meglio se la frutta è la stessa di quella contenuta nella marmellata

 

 

 

La crostata di frutta con il Bimby

La doppia preparazione di pasta frolla e crema pasticcera può rivelarsi più laboriosa di quanto immaginate, e allora perché non aiutarsi con il robot da cucina? Ecco una semplicissima ricetta della crostata di frutta da fare con il Bimby direttamente dal ricettario ufficiale.

Crostata di frutti di bosco

Una sfiziosissima variante della crostata di frutta è la crostata di frutti di bosco. Potete seguire pedissequamente la ricetta originale della crostata, e vi basterà guarnire la torta così ottenuta con frutti di bosco misti ben lavati e disposti in maniera uniforme. Poiché i frutti non sono aperti potete poi bypassare l’uso della gelatina per preservare la frutta.

Un’altra golosissima dritta: provate a preparare invece che la tradizionale crema pasticcera una bella crema chantilly, vi basterà unire alla crema della panna montata e amalgamare delicatamente. La crema chantilly infatti ha una consistenza più leggera che si sposa in modo perfetto ai frutti di bosco.

Ciliegina sulla torta: preparate una salsina schiacciando una parte dei frutti di bosco, filtrando il composto ottenuto e unendo un poco di zucchero. Utilizzate quindi la salsina per guarnire la torta.

Crostata di ciliegie fresche

Concludiamo con un'altra variante della crostata di frutta perfetta da fare in primavera-estate, quando si trovano facilmente delle ottime ciliegie. Si tratta di una crostata che ha la particolarità di essere guarnita con una crema a base di ricotta, e ovviamente delle ciliegie fresche. Ecco di seguito la video ricetta realizzata da Benedetta del canale Youtube Fatto in casa da Benedetta.

 

 

 

gpt skin_mobile-cucina-0