1 5

Dolci con le pere: le ricette più buone e facili

/pictures/2018/01/03/dolci-con-le-pere-le-ricette-piu-buone-e-facili-2830544071[1000]x[418]780x325.jpeg Shutterstock
Continuiamo il nosto viaggio tra i frutti di stagione invernali: oggi parliamo di pere, con cui si possono fare tantissimi dolci golosi e davvero facilissimi

Ricette di dolci con le pere

Che buone le pere: un frutto succoso, zuccherino, in alcuni casi croccante sempre dolcissimo e dal particolare aroma che bene si presta per la preparazione di una svariata quantità di dolci, sia torte, sia dessert al cucchiaio, e che troviamo sui banchi del frutta e verdura principalmentea fine estate, in autunno e in inverno. Dalle torte lievitate alle crostate, al budino, alle più diverse tipologie di dessert al cucchiaio con panna, creme e mascarpone: scopriamole insieme per idee particolari da cui prendere spunto per le nostre preparazioni più golose.

Pere cotte

Esattamente come le mele, le pere diventano squisite quando sono cotte, e anche per questo si prestano molto bene alla preparazione di parecchi dolci. Tuttavia anche cotte così come sono - o con pochi altri ingredienti - sviluppano una consistenza e un sapore succosissimi.

Ma come cuocere le pere? Piuttosto che usare il forno potete tranquillamente utilizzare una padella o una pentola ampia con il fondo spesso (in modo che la cottura sia graduale e uniforme) e con un coperchio ben isolante.

Le pere vanno ben lavate ma non sbucciate: bisogna cuocerle con tutta la buccia. Mettiamole nella pentola con un poco d'acqua (bastano due dita), zucchero a piacere, cannella e se piacciono chiodi di garofano. Coperchiamo e cuociamo finchè le pere non sono morbide, saggiandone la cottura con una forchetta. Con il liquido di cottura - facendolo ritirare ancora un poco sul fuoco - possiamo fare un golosissimo sciroppo con cui guarnire le pere una volta sbucciate e servite.

Un altro modo un po' più particolare di cuocere le pere prevede l'uso del vino rosso: come per la ricetta precedente mettete le pere in una pentola ampia e stavolta ricopritele con il vino rosso aggiungendo lo zucchero. Anche in questo caso cuocete finchè le pere non diventano morbide (ci vorrà almeno mezz'ora) e poi guarnitele con il vino: da provare assolutamente se amate il vin cotto.

Pere caramellate

Per caramellare le pere il procedimento è molto semplice: richiede però un po' di attenzione poiché, una volta cotte, le pere morbide possono facilmente rompersi. Mettiamo in un pentolino le pere aggiungendo un po' di acqua, vino, zucchero, chiodi di garofano, bacche di ginepro e facciamo bollire a fiamma bassa con il coperchio i frutti affinché siano morbidi. A questo punto rimuoviamo le pere senza romperle e continuiamo a fare restringere il liquido di cottura a fuoco alto: quando si formerà la schiuma versiamo lo sciroppo sulle pere pulite e private del torsolo e lasciamo raffreddare il tutto per una decina di minuti. Serviamo le pere tiepide gustandole con il loro sciroppo e se lo desideriamo aggiungiamo una pallina di gelato alla vaniglia.

Pere sciroppate

Le pere sciroppate sono un dessert sfizioso perfette da preparare come conserva da gustare in inverno, magari da utilizzare per la preparazione di gustosi dolci. Cosa ci serve per la preparazione delle pere sciroppate?Avremo bisogno di:

  • un chilo di pere a polpa soda
  • mezzo chilo di zucchero
  • succo di un limone
  • una stecca di vaniglia o di cannella o anice stellato o chiodi di garofano (a scelta)

Procedimento

  1. Mettiamo in una ciotola un litro d'acqua con il succo di limone, dopo di che tagliamo a metà le pere. Puliamole e priviamole della parte centrale, sbucciamole e passiamole nell'acqua e limone.
  2. Dopo aver lavato e sterilizzato due barattoli abbastanza grandi, prepariamo lo sciroppo facendo bollire un litro d'acqua, lo zucchero e una delle spezie a scelta.
  3. Sistemiamo le pere nei barattoli e ricopriamo i frutti con lo sciroppo caldo fino a un centimetro dal bordo.
  4. Chiudiamo i barattoli e mettiamoli a bollire a fiamma viva per circa mezz'ora lasciandoli raffreddare nell'acqua.
  5. Disponiamoli in dispensa e gustiamoli durante l’inverno.

Torte alle pere

  • Torta fresca con mascarpone e pere: semplice, deliziosa e dall'aroma di burro, questa torta saprà conquistare anche i più scettici e poco amanti del frutto. Dopo aver fuso il burro, frulliamo i biscotti e creiamo una base amalgamando insieme biscotti secchi e burro, sul ripiano della teglia che andremo riporre in frigo a riposare e indurire. A parte, montiamo il mascarpone con le fruste elettriche, uniamo yogurt e panna montata, aggiungendo la gelatina sciolta. Uniamo poi le pere sciroppate tagliate a cubetti, mescoliamo per bene e versiamo il composto sulla base di biscotti e burro, riponendo nuovamente in frigo per un'ora il tutto a raffreddare. Completiamo la superficie con una gelatina di pere oppure decoriamo con pere sciroppate a fettine.
  • Torta alle pere : una torta alla frutta delicatissima, con un aroma particolare di pere, uvetta e scorza di limone. La preparazione è davvero veloce: dopo aver sbattuto i tuorli con lo zucchero uniamo la farina, l'uvetta ammorbidita, il latte, le pere tagliate a fettine e la scorza di limone grattugiata. Accendiamo e scaldiamo il forno ad una temperatura di circa 160° C statico e versiamo il composto in uno stampo precedentemente imburrato, cuociamo per 45 minuti. A cottura ultimata estraiamo la torta, lasciamo raffreddare e sformiamo il dolce completando con zucchero a velo a volontà
  • Clafoutis alle pere e mandorle: un dolce particolare che ci permette di assaporare differenti consistenze, in un gioco che contrappone la morbidezza della pera alle mandorle croccanti in un connubio di aromi e gusto davvero delizioso. Per la preparazione basterà sbattere uova e zucchero, aggiungere latte, farina di mandorle, maizena, un pizzico di sale e vanillina. Prendiamo poi uno stampo che utilizzeremo per la presentazione in tavola, imburriamo e disponiamo una pera sul fondo tagliata a fettine, dopodiché ricopriamole con la pastella preparata. Inforniamo e a fine cottura disponiamo sulla superficie delle mandorle: inforniamo nuovamente per altri 5 minuti, estraiamo, lasciamo raffreddare e serviamo direttamente dalla teglia di cottura.
  • Pan di spagna cioccolato e pere e gelato alla vaniglia: un dessert veramente flash che potremmo servire a fine pasto anche in occasione di ospiti improvvisati con un risultato di grande successo. Per la preparazione basterà prendere un disco di pan di spagna e tagliarne con un coppa pasta tanti dischetti, uno per commensale. Adagiamo sopra ogni dischetto una pallina di gelato alla vaniglia, e disponiamo sopra la pera sciroppata o cotta nel vino. Completiamo la monoporzione con una colata di cioccolato fuso, preferibilmente fondente, e una spolverata di zucchero a velo e gustiamo subito.

Dolci golosi alle pere

  • Budino di pere: un dolce classico che in questo caso assume una connotazione particolare grazie alla presenza delle pere che doneranno al dessert una differente consistenza e un aroma davvero particolare. Per la preparazione tagliamo a fettine le pere e mettiamole in pentola insieme a 2 cucchiai di zucchero, vino e acqua fino a ricoprirle. Lasciamo cuocere per una mezz'ora e a parte inzuppiamo il pane nel latte, uniamo l'uvetta infarinata, il rum, il burro fuso, le pere cotte e le uova sbattute insieme allo zucchero. A questo punto imburriamo lo stampo e cospargiamolo di pangrattato e zucchero, dopodiché versiamo l'impasto al suo interno e cuociamo a bagnomaria in forno per circa 6 minuti a 180° C.
  • Ricotta e pere scomposta: un dolce delizioso, veloce da preparare e molto versatile, perfetto come dessert per completare un pasto ma ideale anche come merenda o spuntino a metà mattina. Possiamo prepararlo in monoporzioni utilizzando bicchierini trasparenti che ne enfatizzino il contenuto: conservati in frigo possono essere preparati anche precedentemente per essere serviti dopo il pasto come dessert. Dopo aver preparato delle dorate pepite di pasta frolla, tagliamo a cubetti e fettine delle pere e saltiamole in padella finché non risultino dorate. Realizziamo poi una crema di ricotta, zucchero e panna montata con le pere a cubetti, mescoliamo per ottenere un impasto omogeneo e distribuiamo in coppette o bicchierini completando e guarnendo con fette di pera e pepite di pasta frolla alla nocciola , spolverizzando con cannella in polvere.

Pere e cioccolata: tutti i modi di farlo

Le pere - specie se cotte - si abbinano splendidamente con il cioccolato: l'accoppiata pere e cioccolato infatti può dare vita a ricette veramente sfiziose e oltretutto molto facili da preparare. Qualche esempio?

La prima cosa semplicissima che potete fare è realizzare delle pere cotte, come illustrato all'inizio dell'articolo, e guarnirle con del cioccolato sciolto a bagnomaria.

Seconda idea: realizzate una semplicissima torta a base di pasta sfoglia ripiena di pere e gocce di cioccolato. Trovate qui la ricetta della sfoglia pere e cioccolato.

Terza idea: una deliziosa torta morbida sempre a base di cioccolato e pere, di cui vi regaliamo la video ricetta facilissima:

 

 

 

Marmellata di pere

Con le pere si può fare anche un'ottima marmellata, che si può utilizzare anche per abbinarla a formaggi stagionati per aperitivi e antipasti. Per prepararla seguite la nostra guida base alla preparazione della marmellata.

E poi se volete sperimentare una ricetta un po' più particolare, provate a preparare la marmellata di mele e pere, ecco la video ricetta:

 

 

 

gpt skin_mobile-cucina-0